Cronaca

Storie da F1, Cesare Cremonini ricorda il Gp di Imola del 1° maggio ’94

Storie da F1, Cesare Cremonini ricorda il Gp di Imola del 1° maggio ’94

Con un post su Instagram, il cantante Cesare Cremonini ha voluto ricordare la sua presenza al Gran Premio di Formula Imola del 1° maggio del 1994 e rilanciare anche l’appuntamento con il suo concerto all”autodromo Enzo e Dino Ferrari in programma il 2 luglio (per un’estate «calda» con le esibizioni in riva al Santerno anche di Vasco Rossi e dei Pearl Jam, questi ultimi il 25 giugno).

«Queste due fotografie un po’ sfocate e venute male le ho scattate io il 1º maggio 1994 – scrive –, e quello di spalle è mio padre che si alza in piedi al passaggio alla variante delle F1. Avevo in mano una di quelle macchine fotografiche usa e getta che usavamo tutti noi degli anni 90 da bambini. Quelle scatole che “chissà come è venuta”, e infatti venivano sempre male. Stavo cercando di fotografare le Ferrari che entravano nel rettilineo dell’autodromo di Imola. Mio padre e mio fratello si erano alzati in piedi dall’emozione. Ayrton Senna avrebbe perso la vita a causa di un incidente sette giri più tardi da quello scatto, in una gara che non avrei più dimenticato. Dieci anni dopo quel giorno, dopo l’addio di Roberto Baggio al calcio, pubblicai Marmellata#25, che conteneva anche questa fotografia, però scritta in rime e in musica. Oggi, ventotto anni dopo questi scatti, mi sto preparando a suonare nel concerto più grande e storico della mia carriera, proprio là oltre la variante, sotto la curva Rivazza, in questo meraviglioso autodromo che si appresta a vivere un weekend di grandi emozioni. Magari quel giorno mio padre si alzerà in piedi per vedere». (lu.ba.)

Cesare Cremonini (foto da Live Nation) e una delle immagini del post del cantante su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook