Cultura e Spettacoli

«Gocce di Musica», l’aggrotech dei Bloodraulics conquista la prima semifinale

«Gocce di Musica», l’aggrotech dei Bloodraulics conquista la prima semifinale

Bella serata di pubblico ieri, venerdì 15 luglio, nella splendida cornice del Centro giovani Flood di Mordano, per la prima semifinale di «Gocce di Musica», il contest musicale organizzato da Avis Imola in collaborazione con «sabato sera». A trionfare i Bloodraulics, la band, con artisti provenienti da Castel San Pietro e Medicina e composta da Martina Pelosi alla voce, Marco «Zuppa» Zuppiroli al basso e Diego Chillo al groovebox, che ha stupito tutti con la loro musica elettronica dalle sonorità electroclash e aggrotech.

La giuria ha apprezzato l’esibizione e l’originalità, l’esecuzione tecnica e la performance sul palco, oltre al testo del brano inedito avente come tema la solidarietà, intitolato «Crossroar», ovvero una canzone contro l”insensata frenesia del nostro tempo.I Bloodraulics hanno così vinto un premio di 200 euro da spendere in materiale musicale e la possibilità di partecipare alla finalissima del 4 settembre in piazza Gramsci a Imola. Battuti, ma in una sfida tiratissima all’ultimo voto, il solista indie pop Michele Damian Carlone in arte Carlos e i No Compromise. Entrambi sono comunque stati molto apprezzati per la loro performance e per i loro brani inediti, rispettivamente «Arianna» e «Feud».

Ora il contest proseguirà a Toscanella in piazza Libertà sabato 23 luglio dove sul palco saliranno Duo Lurick, i Monologo e i Light This Night che proporranno una sfida all’ultima nota tra musica rock, pop e cantautorato italiano. L”ultima semifinale, invece, si terrà a Imola il 29 luglio al Centro Ca” Vaina dove si giocheranno l’ultimo posto disponibile per la finalissima i Zerozefiro, Romano Cirino e i Pocopop. (r.cr.)

Nella foto (Isolapress): i Bloodraulics

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook