Cronaca

2 Agosto 1980, le iniziative «per non dimenticare» la strage alla stazione di Bologna

2 Agosto 1980, le iniziative «per non dimenticare» la strage alla stazione di Bologna

Martedì 2 agosto Bologna si ferma per celebrare il 42° anniversario della strage alla stazione e la giornata dedicata alla memoria delle vittime di tutte le stragi. Numerose le iniziative e le cerimonie in programma.

Si parte già domani, lunedì 1 agosto (ore 10), alla Casa di Quartiere «Villa Torchi» Aps di via Colombarola dove ci sarà la commemorazione al cippo che ricorda i bambini vittime della strage del 2 agosto 1980 e l’arrivo delle staffette ciclistiche.

Martedì 2 agosto, invece, dalle 6.30 alle 8.30 al Parco della Montagnola (Piazza VIII Agosto) arrivo da tutta Italia delle staffette «Per non dimenticare» e delle staffette ciclistiche. Dalle ore 8 alle 13, alla stazione centrale, nelle stand di Poste Italiane, annullo filatelico speciale. Alle 8.30 a Palazzo d”Accursio in piazza Maggiore il sindaco Lepore incontra i familiari delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna insieme alle massime autorità. Interverranno il presidente dell’Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980 Paolo Bolognesi, il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini. 

Alle 9.15 da piazza Nettuno la partenza del corteo. Il percorso fino alla stazione sentrale è tracciato dall’installazione dei «Sampietrini della memoria» con i nomi e l’età delle 85 vittime. Alle 10 alla stazione centrale intervento del presidente dell’Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980, Paolo Bolognesi. Alle ore 10.25 triplice fischio del treno e minuto di silenzio in memoria delle vittime. Ore 10.50 deposizione di corone presso la sala d’attesa. Alle ore 11.15 nella Chiesa di San Benedetto (via dell’Indipendenza 64) santa Messa celebrata dal cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna. Ore 11.30 in via Stalingrado deposizione di corone al monumento in ricordo dei tassisti deceduti il 2 agosto 1980. Alle 11.45 al sottopasso alta velocità di via del Triumvirato commemorazione presso il murale sulla memoria della Strage del 2 agosto 1980 insieme all’autobus 37.

Infine, alle ore 21.15 in piazza Maggiore, concorso internazionale di Composizione «2 agosto» – 28° edizione, dedicato a partiture per orchestra, senza strumenti solisti con l’orchestra del Teatro Comunale di Bologna e il direttore d’Orchestra Pasquale Corrado. Il concerto sarà trasmesso in diretta su Rai 5 e Rai Radio 3. Al termine proiezione del documentario «Un minuto di silenzio». La strage della stazione di Bologna nel racconto di Paolo Bolognesi. (r.cr.)

IL PROGRAMMA COMPLETO

Nella foto: la strage di Bologna del 2 Agosto 1980

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook