Cronaca

Nuovi contenitori per la raccolta di plastica pet in municipio a Castel San Pietro

Nuovi contenitori per la raccolta di plastica pet in municipio a Castel San Pietro

L’Amministrazione di Castel San Pietro mette in campo un’altra iniziativa per incrementare la raccolta selettiva del Pet. Accanto ai tradizionali contenitori di Hera per la raccolta differenziata di carta e plastica già presenti all’interno del municipio, sono stati infatti posizionati dei nuovi contenitori con il logo Anci-Coripet per le bottiglie in plastica Pet, che saranno successivamente conferite nell’ecompattatore cittadino.
Fra dicembre 2021 fino alla fine di luglio, i cittadini hanno raccolto ben 91.668 bottiglie di plastica Pet, per un totale di 1,6 tonnellate di materiale recuperato e avviato al riciclo.

«Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti nei primi 8 mesi di questo progetto – commenta Andrea Bondi, vicesindaco con delega all’Ambiente –, a cui abbiamo aderito con l’obiettivo di migliorare e incrementare la raccolta differenziata attraverso una raccolta selettiva da inviare al riciclo. Una scelta che va nella direzione degli specifici obiettivi previsti dalla normativa europea sulla raccolta e riciclo delle bottiglie in Pet, che dovrà arrivare almeno al 77% entro il 2025 e al 90% entro il 2029. I dati evidenziano un costante aumento dei volumi conferiti negli ecocompattatori da parte dei cittadini, una risposta che dimostra l’attenzione della nostra comunità per l’ambiente e la sua salvaguardia per il futuro delle prossime generazioni». (r.cr.)

Nella fotografia del Comune di Castel San Pietro, i nuovi contenitori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook