Cronaca

Un successo l’operazione al cuore della piccola Baratou Diallo a Dakar, la soddisfazione del medico castellano Gilberto Fiegna

Un successo l’operazione al cuore della piccola Baratou Diallo a Dakar, la soddisfazione del medico castellano Gilberto Fiegna

Tutto è bene quel che finisce bene. Soprattutto se a fare squadra è la solidarietà internazionale e la competenza professionale di medici e operatori sanitari. Si è infatti conclusa con un successo la delicata operazione cardiochirurgica eseguita dall’equipe dei cardiologi dell”ospedale di Dakar, in Senegal. Lo conferma anche il dottor Gilberto Fiegna, pediatra e presidente dell’associazione Kasomay, che dichiara come «l’operazione al cuore della piccola Baratou Diallo si è conclusa positivamente ed è ora fuori pericolo».

L’equipe composta da medici e operatori sanitari volontari ha offerto il proprio aiuto pediatrico nel Casamance, regione africana nel sud del Senegal, dove ha effettuato un’operazione salvavita, compiuta da un’equipe di cardiologi dell’ospedale universitario Fann di Dakar e resa possibile anche grazie al sostegno della BCcc della Romagna Occidentale. L’intervento ha riguardato una cardiopatia congenita complessa conosciuta come «Tetralogia di Fallot».

«La particolare condizione di pericolosità dell’operazione, legata alla complessità della patologia che è mortale se non trattata adeguatamente, e alla distanza fra il luogo di residenza della bimba e l’ospedale di Dakar, ha reso molto difficile la situazione e ci ha costretto ad alcuni cambi di programma in corso d’opera, allungando i tempi dell’intervento – ci tiene a sottolineare Fiegna -. L’operazione è andata benissimo e ora Baratou potrà crescere tranquillamente in attesa di un secondo, e definitivo, intervento previsto fra qualche anno».

Nella foto (Uff.Stampa Rizomedia) la piccola Baratou Diallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook