Cronaca

Sesto Imolese ricorda la rivolta contro gli occupanti nazisti

Sesto Imolese ricorda la rivolta contro gli occupanti nazisti

La Festa dell’Agricoltura non è stata solo un momento dedicato alla promozione e valorizzazione del comparto agroalimentare del territorio, ma ha voluto essere un momento di commemorazione della storia e dei sacrifici che la popolazione fece per liberarsi dal giogo nazifascista.

Domenica 11 settembre a Sesto Imolese, nell’ambito della “Festa de, si è svolta la cerimonia promossa dall’Anpi in ricordo della manifestazione insurrezionale organizzata dalla Resistenza che si svolse nella frazione di Sesto Imolese il 14 settembre 1944, durante la seconda guerra mondiale.

Nel corso della cerimonia è stata deposta una corona di alloro alla lapide che ricorda quella giornata di lotta. Recita la scritta scolpita: «In piena occupazione nazista le genti della Bassa Imolese espressero avversione all’oppressore manifestando compatti e consapevoli per le strade di Sesto Imolese».

Alla cerimonia sono intervenuti Ettore Bacchilega (Anpi Sesto Imolese), Fulvio Andalò (Anpi Imola) e l’assessora Daniela Spadoni in rappresentanza del Comune di Imola. Erano inoltre presenti il Presidente del consiglio comunale, Roberto Visani e il vicepresidente Nicolas Vacchi. (r.cr.)

Nella foto dell’Ufficio Stampa Comune di imola alcuni momenti della manifestazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook