Cronaca

Al Crame sequestrati oltre 1.600 prodotti contraffatti, la finanza denuncia due persone per ricettazione

Al Crame sequestrati oltre 1.600 prodotti contraffatti, la finanza denuncia due persone per ricettazione

Durante il Crame, la mostra scambio svoltasi dal 9 all’11 settembre in autodromo, la guardia di finanza ha sequestrato 1.600 prodotti contraffatti (in particolare adesivi, patch, portachiavi, targhette e spillette metalliche) recanti i segni distintivi di note case automobilistiche e motociclistiche come Ferrari, Maserati, Porsche, Mercedes, Alfa Romeo, Land Rover, Volkswagen, Nissan, Harley Davidson, Ducati, Vespa, Yamaha, Triumph e Ktm, oltre a anelli metallici, bracciali, orecchini, catene per portafogli, accendini, fiaschette in acciaio, adesivi in lega e bandane. L’intervento ha permesso così di denunciare due uomini, un 60enne francese e un 36enne residente nel napoletano, con l’accusa di contraffazione e ricettazione. (r.cr.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook