Cronaca

«Io leggo», dalla Fondazione Crimola 1.245 tessere agli studenti di prima media del circondario per l’acquisto di libri

«Io leggo», dalla Fondazione Crimola 1.245 tessere agli studenti di prima media del circondario per l’acquisto di libri

Una tessera con 30 euro a disposizione per acquistare libri a propria scelta, per ogni alunno delle classi prime delle scuole medie del circondario. È il progetto «Io leggo» organizzato e sostenuto dalla Fondazione Cassa di risparmio di Imola, che ritorna per il suo secondo anno.

«È, in un certo senso, il prosieguo dell’iniziativa con cui, per tanti anni, abbiamo donato dizionari agli studenti  – spiega Evaristo Campomori, consigliere della Fondazione -. Lo scorso anno abbiamo voluto pensare a qualcosa di nuovo ed è nato il progetto “Io leggo”, che abbiamo condiviso con le scuole: un modo per rendere autonomo nelle scelte il bambino e per indirizzarlo in libreria dove può scegliere, entrare nelle storie e rimanerne affascinato».

Ad essere distribuite quest’anno saranno 1245 tessere, che andranno attivate sul sito della Fondazione Crimola e potranno essere utilizzate in diverse librerie aderenti del territorio. Il costo degli acquisti effettuati tramite la tessera sarà quindi sostenuto dalla Fondazione.

«Lo scorso anno abbiamo distribuito 1400 tessere da 30 euro, per un totale di 42000 euro di fondi messi a disposizione – fa sapere Giuseppe Savini, responsabile dell’Ufficio Cultura della Fondazione -. Ma solo 855 sono state attivate e, di queste, solo 200 effettivamente utilizzate. Per cui abbiamo pensato di dover incidere di più sulla spiegazione e la comunicazione per far sì che ogni alunno usi la sua, con una lettera che daremo alle famiglie di ogni ragazzo spiegando bene come funziona l’iniziativa».

Ad affiancare i ragazzi nell’utilizzo saranno anche le scuole con diverse idee. Così che un mondo di storie si spalanchi per i ragazzi: le tessere possono essere, infatti, utilizzate per qualsiasi libro di saggistica o narrativa, e anche per i fumetti. (s.f.)

Nella foto: un momento della presentazione alla stampa del progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook