Cronaca

Consiglio comunale di Imola per Assange; passa Odg di Coraggiosa, Pd e Imola Corre

Consiglio comunale di Imola per Assange; passa Odg di Coraggiosa, Pd e Imola Corre

Il Consiglio comunale di Imola ha approvato l’Odg di solidarietà al giornalista Julian Assange, che ha come primo firmatario Filippo Samachini (Coraggiosa), e la firma anche di Pd e Imola Corre. Voto favorevole anche dei gruppi M5S e Gruppo Misto. Astenuti Lega, Fratelli d’Italia e Lista civica Cappello. Samachini, insieme a Movimento 5Stelle e Lista civica Cappello, ha poi votato a favore anche della mozione del Gruppo Misto (Rebecca Chiarini) che chiede per Assange il conferimento della cittadinanza onoraria di Imola. «È una mozione che non va in contraddizione con l’Odg che ho proposto e che è stato approvato» commenta Samachini. Mozione che, però, non è passata vista l’astensione degli altri Gruppi della maggioranza e del centrodestra.

Julian Assange è il fondatore di WikiLeaks e ha diff uso documenti segreti su crimini di guerra degli Usa, da tre anni è detenuto in Inghilterra. L’ordine del giorno impegna il sindaco e la giunta ad un impegno per la libertà di informazione con particolare riferimento alla vicenda di Assange e al suo trattamento carcerario e processuale, chiedendo al Parlamento europeo di intervenire affinché gli Usa rinuncino alla richiesta di estradizione. (r.cr.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook