Cronaca

Negozio come base per lo spaccio di droga, il questore mette i sigilli per 15 giorni

Negozio come base per lo spaccio di droga, il questore mette i sigilli per 15 giorni

Altri guai per il 49enne commerciante imolese arrestato nei giorni scorsi perché sorpreso con 300 grammi di hashish in casa e dosi di cocaina in negozio. Oggi, infatti, il questore ha deciso di chiudere per 15 giorni l’attività, situata in centro, ai sensi dell’articolo 100 del Tulps (Testo unico leggi di pubblica sicurezza) in quanto il locale era dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti e frequentato da pregiudicati. (r.cr.)

Foto dalla polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook