Cronaca

Nuova sede, carenza di organico e pochi automezzi: le sfide 2023 dei vigili del fuoco di Imola

Nuova sede, carenza di organico e pochi automezzi: le sfide 2023 dei vigili del fuoco di Imola

Primi giorni del 2023, tempo di bilanci e sguardo al futuro per i vigili del fuoco di Imola. Tra i numeri sugli interventi nell’anno appena concluso, Matteo Visani, vigile del fuoco e responsabile Fns Cisl Area metropolitana bolognese ed Enrico Bassani, segretario generale Cisl Area metropolitana bolognese, hanno parlato anche delle problematiche e delle prospettive future. A partire dall’iter per la nuova sede, passando per l’organico ridotto e i parco automezzi insufficiente. (r.cr.)

Nella foto: da sinistra Matteo Visani, vigile del fuoco e responsabile Fns Cisl Area metropolitana bolognese e Enrico Bassani, segretario generale Cisl Area metropolitana bolognese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook