Cronaca

Dalla Fondazione Crimola un robot «chirurgo» per l’Ausl di Imola

Dalla Fondazione Crimola un robot «chirurgo» per l’Ausl di Imola

La chirurgia robotica, frontiera più avanzata della chirurgia mini-invasiva, da oggi è a disposizione della comunità grazie alla donazione di Fondazione Cassa di Risparmio di Imola che ha deciso di sostenere la proposta della direzione dell’Ausl di Imola, finanziando il noleggio operativo triennale del sistema Da Vinci XI.

Si tratta della piattaforma robotica più evoluta e diffusa nel mondo. Il robot, installato all’ospedale di Imola, è stato utilizzato dal 9 gennaio scorso dal dottor Michele Masetti, direttore della Chirurgia generale, per alcuni interventi di chirurgia oncologica. Incisioni minime, diminuzione di dolore, perdite di sangue e complicanze, migliori risultati estetici e funzionali, tempi di recupero, ospedalizzazione e ritorno alla normalità molto più brevi, sono solo alcuni dei vantaggi per i pazienti. (r.cr.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook