Cronaca

A Ozzano riapre la piscina, il sindaco Lelli: «Trovate con Sogese soluzioni per proseguire la stagione»

A Ozzano riapre la piscina, il sindaco Lelli: «Trovate con Sogese soluzioni per proseguire la stagione»

Un mese dopo la chiusura decisa dal gestore Sogese, in sintonia con il Comune, a causa del caro bollette, a Ozzano sabato 21 gennaio riaprirà la piscina. Di fatto con due settimane di anticipo rispetto alla data prevista inizialmente del 5 febbraio.

«Il periodo di chiusura non è stata una decisione semplice da prendere – afferma il sindaco Lelli -, ma fermarsi un attimo per valutare insieme il da farsi, analizzare i costi e confrontarsi con esperti del settore sulle possibili soluzioni era l’unica strada percorribile. Anticipando noi, come Amministrazione, il contributo annuale previsto da contratto in tre tranches, rivedendo in minima parte le tariffe da parte di Sogese e rifacendo i conti sulla base anche dell’evoluzione stagionale e delle previsioni dei costi delle utenze, riusciremo a riaprire l’impianto, pur nell’ottica di dover continuamente monitorare i costi di gestione. Sogese inoltre ha in programma ulteriori progetti per aumentare la possibilità di produrre energia a beneficio della struttura. Con le soluzioni messe in atto dovremmo riuscire a proseguire la stagione senza altre interruzioni». (r.cr.)

Nella foto: la piscina di Ozzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook