Cultura e Spettacoli

Cultura e Spettacoli 7 Agosto 2021

Dalla Regione 1,5 milioni per avvicinare gli studenti alla musica, tra i progetti finanziati anche quello del Comune di Imola

C’è anche il progetto del Comune di Imola dal titolo «Suonando e cantando insieme si cresce 3.0» tra quelli finanziati dalla Regione per diffondere la musica tra gli studenti dell’Emilia Romagna. La Giunta ha infatti approvato, finanziandoli con un contributo complessivo di 1 milione 550 mila euro, percorsi di educazione musicale (propedeutica musicale, musica strumentale, canto corale) per le scuole di musica e gli organismi specializzati nell’organizzazione e gestione di attività di didattica e pratica musicale. 

Saranno oltre 6700 studenti e studentesse che potranno partecipare gratuitamente agli oltre 200 percorsi della durata di 60 ore. Si tratta di un’offerta formativa rivolta agli studenti e alle studentesse della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado nonché dei percorsi di istruzione e formazione professionale dell’intero territorio regionale, da realizzare nell’anno scolastico 2021/2022. I corsi saranno da svolgere nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza sanitaria previsti. (r.cr.)

Dalla Regione 1,5 milioni per avvicinare gli studenti alla musica, tra i progetti finanziati anche quello del Comune di Imola
Cultura e Spettacoli 6 Agosto 2021

Agosto di eventi sul territorio, gli appuntamenti del fine settimana

Agosto, per molti tempo di ferie e di vacanze al mare o in montagna. Ma c’è anche chi ha deciso di rimanere a casa e godersi le bellezze del nostro territorio. Per questo su «sabato sera» del 5 agosto abbiamo inserito una piccola guida sugli appuntamenti musicali, culturali e sportivi in programma vicino a noi e non solo a Imola e nel circondario fino ad Ozzano.

Ecco alcuni appuntamenti del weekend (6-8 agosto):

Venerdì 6 agosto

Musica e storie di spaccapietre (Borgo Tossignano). Per «Geovagando», alle 19 passeggiata e vecchie storie di gessaroli e spaccapietre, alle 21 in piazzetta Don Bosco concerto tributo a Fabrizio De Andrè dei Khorakhanè. Info: 327 2028386.
Serata con Cristiano Cavina (Casalfiumanese). «Una serata Sudamericana» con lo scrittore Cristiano Cavina che racconta vita e opere di Gabriel Garcia Marquez. Ore 20.45, parco di villa Manusardi, viale Andrea Costa. Ingresso gratuito. E” richiesta la prenotazione: mini- pinassociazione@gmail.com, 329 5434544 (anche whatsapp).
Musica alla Rocca sforzesca (Imola). Per Emilia Romagna festival, concerto della Salzburg Chamber Soloists, musiche di Giannini, Bach, Mozart e Piazzolla. Ore
21.30, Rocca sforzesca, piazzale Giovanni dalle Bande Nere. Biglietto I settore 20 euro, II settore 16, III settore 12, gratuito fino a 10 anni. Info: 0542 25747.
Agosto con noi (Ozzano Emilia). Per «Agosto con noi», pres- so l”arena spettacoli in via Repubblica 10, dalle 18.30 stand gastronomico e alle 20.30 spettacolo condotto da Umberta Conti, ospiti Marcello Romeo, Iza e Sara, Chiara Bincoletto, Silver (X Factor), il Duo Torri e Dimitrij. Info e prenotazione (obbligatoria): 320 4393269.

Sabato 7 agosto

In Mtb su gessi e calanchi (Sassoleone). Per «Percorsi da leoni», escur- sione in mountain bike e cena al campo spor- tivo (ritrovo ore 15.30 in piazza del Leone). Costo 10 euro per escursione, 15 euro per la cena. Prenotazione obbligatoria alla mail luca.monti1989@gmail.com. Info: pagine facebook Proloco e Polisportiva Sassoleone.

Domenica 8 agosto

Musica al palazzo vescovile (Imola). Per Emilia Romagna festival, concerto di Federico Gad Crema al pianoforte, musiche di Chopin, Ades, Debussy e Beethoven. Ore 21, chiostro del palazzo vescovile, piazza Duomo 1. Ingresso 5 euro, gratuito fino a 10 anni. Info: 0542 25747.

Trekking e pranzo in agriturismo (Sassoleone). Per «Percorsi da leoni», trek- king tra case e chiese dimenticate e pranzo in agriturismo (ritrovo ore 9 in piazza del Leone). Costo 10 euro per l”escursione, 20 euro per il pranzo. Prenotazione obbligatoria alla mail proloco.sassoleone@gmail.com. Info: pagine facebook Proloco e Polisportiva Sassoleone.

L’agenda completa, oltre che su «sabato sera» del 5 agosto, la potete trovare anche sull’app AppU Imola

Nella foto: il musicista Federico Gad Crema

Agosto di eventi sul territorio, gli appuntamenti del fine settimana
Cultura e Spettacoli 5 Agosto 2021

«Gocce di musica 2021», i Morgana guest star della finalissima

Saranno i Morgana gli ospiti della finalissima 2021 di «Gocce di musica» che si terrà in piazza Gramsci domenica 5 settembre, dalle ore 20, durante «Imola in Musica».  «Partecipare come ospiti alla serata finale del contest di Avis Imola e sabato sera è un’emozione davvero speciale» ha commentato il gruppo imolese.

La storia della band è infatti molto legata alla manifestazione, avendo preso parte al concorso sin dai primi anni, arrivando in finale, e vincendo l’edizione del 2010 con il brano Regalami il tuo tempo. Durante la serata i Morgana potranno condividere con il pubblico anche le nuove canzoni pubblicate a seguito della firma con l’etichetta discografica Pms Studio, tra cui la nuovissima Completi a metà, e gustarsi anche la gara a colpi di note tra le tre band finaliste. 

Sul palco a sfidarsi, lo ricordiamo, ci saranno Light this Night, I Congiunti e Diasporas en la Menor. Il gruppo vincitore riceverà un buono da 500 euro, spendibile per l”acquisto di materiale musicale. Inoltre, durante la finale, verrà consegnato ad uno dei nove gruppi iscritti al contest il premio speciale sabato sera, riservato al miglior testo inedito sul tema della solidarietà. (da.be.)

Nella foto: i Morgana

«Gocce di musica 2021», i Morgana guest star della finalissima
Cultura e Spettacoli 4 Agosto 2021

Un patrimonio dell’umanità Unesco sottocasa da… riscoprire

I portici di Bologna sono diventati patrimonio dell’umanità Unesco. Il 28 luglio la stessa organizzazione ne ha dato l’annuncio. Nella candidatura del sistema lungo 62 chilometri che attraversa la città fin dal XII secolo, sono stati individuati i 12 tratti più rappresentativi della storica urbanistica cittadina.

Ora tocca al Parco della Vena del Gesso inseguire questo traguardo prestigio, ma anche le sfogline di Bologna (e le arzdore di Dozza) sognano…

Su «sabato sera» del 5 agosto tutti gli approfondimenti ed alcuni dei luoghi vicini a noi inseriti nell’elenco dei patrimoni Unesco presenti a Ravenna, Modena e Ferrara.

Nella foto: i portici di Bologna

Un patrimonio dell’umanità Unesco sottocasa da… riscoprire
Cronaca 3 Agosto 2021

Autodromo e inquinamento, la tesi di Ludovico spiega come valutare le emissioni delle gare

Nei giorni scorsi, Ludovico Galli, un giovane di Castiglione dei Pepoli, ha discusso la sua tesi di laurea magistrale in ingegneria civile all’Università di Bologna. Fin qui nulla di strano, il titolo però era «Valutazione della sostenibilità ambientale di un autodromo: proposta metodologica per l’autodromo internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola». L’obiettivo valutare le emissioni di CO2 generate dalle principali attività motoristiche che l’Autodromo ha ospitato nel 2020, con particolare attenzione al Gran Premio di Formula 1, in modo da valutare l’inquinamento anche su tutto il territorio imolese.

«La tesi è stata sviluppata in collaborazione con il Comune di Imola, presso il quale ho svolto l’attività di tirocinio, e con l’Autodromo» spiega il neolaureato, da sempre appassionato di motori. «Siamo arrivati alla definizione di una prima proposta metodologica per la valutazione della sostenibilità ambientale di un Autodromo» aggiunge Andrea Simone, direttore del Master internazionale di II livello dal titolo Sustainable and integrated mobility in urban regions e relatore della tesi. A Galli sono arrivate le congratulazioni dell’Amministrazione comunale, dell’Autodromo e della Fia. Proprio Luigi Di Matteo della Federazione internazionale dell’automobile ha detto: «La tesi ha posto l”attenzione sui possibili interventi di mitigazione dell”impatto delle gare automobilistiche. Auspico ulteriori collaborazioni tra mondo accademico ed autodromi, per un percorso verso una sostenibilità, supportata da valutazioni scientifiche». (c.gam.)

Nella foto: Ludovico Galli

Autodromo e inquinamento, la tesi di Ludovico  spiega come valutare le emissioni delle gare
Cultura e Spettacoli 31 Luglio 2021

«Gocce di musica», i Diasporas en la Menor convincono i giudici, completata la terna dei finalisti

Nella suggestiva cornice dello Shangri-la, a due passi dal fiume e dal ponte di Castel del Rio, il duo acustico latino Diasporas en la Menor ha fatto colpo sulla giuria vincendo la terza ed ultima semifinale di «Gocce di musica 2021». Hanno convinto le musicalità spagnole, la bella voce della cantante Lucia Chacon Palacios e la chitarra di John Johnson. Applauditi dal pubblico anche gli altri due cantautori in gara, Romano Cirino e Iven Cagnolati.

Oltre a ricevere un premio di 200 euro per l”acquisto di materiale musicale, i Diasporas en la Menor avranno la possibilità di sfidarsi con i Light This Night e I Congiunti, esibendosi domenica 5 settembre in piazza Gramsci a Imola per la finalissima del contest, organizzato da Avis Imola in collaborazione con «sabato sera». Un evento che fa parte del cartellone ufficiale di «Imola in musica». (c.gam).

Nella foto (Isolapress): i Diasporas en la Menor

«Gocce di musica», i Diasporas en la Menor convincono i giudici, completata la terna dei finalisti
Cultura e Spettacoli 30 Luglio 2021

Carlo Lucarelli dal premio Robinson di Repubblica al «Fuori Sipario» di Bubano

È Carlo Lucarelli con il suo L’inverno più nero, lo scrittore del giallo più bello del 2020 secondo la giuria di Robinson, premio letterario organizzato annualmente dall’inserto del quotidiano la Repubblica, nato con l’idea di far concorrere autori esordienti ed affermati, lontani dalle logiche dei concorsi nazionali più famosi. Erano 128 i titoli in gara per la categoria gialli, suddivisi in tre fasi di selezione. 

Lo stesso scrittore mordanese sarà ospite d’onore stasera a «Fuori Sipario 2021», la rassegna culturale organizzata nel prato del Torrione sforzesco di Bubano. Nella serata intitolata «Non c’è bisogno di essere eroi», Lucarelli racconterà vicende di uomini e donne che hanno lottato contro la mafia, impegnandosi nel proprio lavoro, diffondendo con umiltà e senso civico i valori della trasparenza e dell’onestà per fronteggiare la dura lotta al sistema mafioso. (r.c.)

Nella foto: Carlo Lucarelli e la copertina del giallo «L’inverno più nero» vincitore del premio letterario Robinson di Repubblica

Carlo Lucarelli dal premio Robinson di Repubblica al «Fuori Sipario» di Bubano
Cultura e Spettacoli 29 Luglio 2021

«Gocce di musica», domani sera l’ultima semifinale allo Shangri-la

Uscirà dalla serata in programma domani sera, venerdì 30 luglio, allo Shangri-la di Castel del Rio (via Ponte Alidosi 4), l’ultimo finalista di «Gocce di musica», il contest di Avis Imola e sabato sera riservato alle band del territorio.

A giocarsi la vittoria, e la qualificazione alla finalissima in programma il 5 settembre in piazza Gramsci durante «Imola in Musica» insieme a Light this night e I Congiunti, saranno, a partire dalle 21.30, i cantautori Romano Cirino (pop italiano) e Iven Cagnolati («progressive»). Terzo gruppo in gara, i Diasporas en la menor, duo acustico latino americano formato da John Johnson (chitarra e voce) e Lucia Chacon Palacios (voce). (r.cr.)

Nella foto: dall’alto Iven Cagnolati, Romano Cirino ed i Diasporas en la menor

«Gocce di musica», domani sera l’ultima semifinale allo Shangri-la
Cultura e Spettacoli 26 Luglio 2021

«Imola in Musica», presentata la venticinquesima edizione

Il «Green pass» cambia volto a «Imola in Musica», nell’anno in cui la manifestazione festeggia il quarto di secolo. E non solamente perché per assistere a uno qualsiasi dei 111 appuntamenti in cartellone, dal 29 agosto al 5 settembre, al momento sarà obbligatorio avere con sé e presentare all’ingresso la certificazione verde. «Non ci saranno i musicisti di strada – spiega Luca Rebeggiani, responsabile del servizio Teatri e Attività musicali del Comune –. Piazza Matteotti verrà transennata e si potrà accedere attraverso tre varchi. I posti a sedere oscilleranno fra i 1.300 e i 1.500 e potranno essere prenotati gratuitamente attraverso il sito internet di Vivaticket, su cui verrà resa disponibile la pianta, dalle 10 di domenica 22 agosto».

L’invito è quello di tenere d’occhio i siti internet e i canali social di «Imola in Musica» e del Comune, su cui verranno pubblicati tutti gli aggiornamenti che riguardano le normative di sicurezza e le relative ripercussioni sull’organizzazione e la logistica. Ma è in evoluzione anche il calendario degli eventi, reso noto lunedì 26 luglio per esigenze legate alla promozione della manifestazione. «Imola in Musica non si vuole fermare – commentano il sindaco Marco Panieri e l”assessore alla Cultura Giacomo Gambi –. Vogliamo vedere la venticinquesima edizione realizzata. La musica e la cultura non si devono fermare». (lu.ba.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 29 luglio.

Nella foto: il sindaco Marco Panieri, l”assessore alla Cultura Giacomo Gambi e Luca Rebeggiani, responsabile del servizio Teatri e Attività musicali del Comune

«Imola in Musica», presentata la venticinquesima edizione

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast