Posts by tag: Auser

Cronaca 22 Settembre 2021

Alpini e Auser di Castello, due nuovi automezzi al servizio della città

Volontariato e solidarietà sono stati protagonisti in piazza XX Settembre a Castello in occasione della presentazione di due nuovi automezzi che il Gruppo Alpini e l’Auser utilizzeranno al servizio della città. In particolare l’Auser ha presentato un mezzo attrezzato per il trasporto delle persone in difficoltà, mentre gli Alpini hanno esposto un furgone a otto posti, utile per gli interventi di protezione civile, donato da una famiglia castellana.

«Con questi due nuovi automezzi saranno potenziati e migliorati i servizi che il volontariato offre alla cittadinanza – afferma il sindaco Fausto Tinti, presente alla cerimonia insieme all’assessora al Welfare e Volontariato Giulia Naldi e alla consigliera regionale Francesca Marchetti -. Ringrazio il Gruppo Alpini castellano e la signora Liviana Grandi che ha donato il nuovo furgone per la protezione civile e l’Auser per aver messo a disposizione un mezzo per il trasporto delle persone disabili, e ringrazio le due associazioni per l’attenzione importante che dedicano al nostro territorio». (r.cr.)

Nella foto: la presentazione degli automezzi in piazza XX Settembre

Alpini e Auser di Castello, due nuovi automezzi al servizio della città
Cronaca 14 Maggio 2021

Auser, l’iniziativa «Dona la spesa» torna domani nei supermercati di Coop Alleanza a Castel San Pietro e Coop Reno a Osteria Grande

L’iniziativa di solidarietà «Dona la spesa» torna domani, sabato 15 maggio, nei supermercati Coop Alleanza 3.0 a Castel San Pietro e Coop Reno a Osteria Grande. Chi farà la spesa potrà donare prodotti che le associazioni di volontariato del territorio ritireranno all’uscita per poi distribuirli alle famiglie bisognose del territorio.

«Le donazioni che riceviamo ogni anno sono preziosissime per sostenere le famiglie in difficoltà» affermano i volontari di Auser Castel San Pietro, che organizzano la raccolta in collaborazione con altre associazioni locali. «La nostra è una comunità molto attiva – commenta il sindaco, Fausto Tinti – in cui i progetti realizzati a favore delle persone più bisognose sono sempre stati numerosi. In questi mesi di difficoltà l’impegno si è intensificato e si è rafforzata la rete tra istituzioni, associazioni di volontario e commercio». (lo.mi.) 

Nella foto: la raccolta effettuata lo scorso ottobre a Castel San Pietro

Auser, l’iniziativa «Dona la spesa» torna domani nei supermercati di Coop Alleanza a Castel San Pietro e Coop Reno a Osteria Grande
Cronaca 28 Aprile 2021

Da Coop Alleanza 3.0 all’Auser di Castello buoni per 400 euro per le famiglie bisognose

In occasione della Pasqua, Coop Alleanza 3.0 ha donato all’Auser di Castel San Pietro 400 euro in di buoni spesa per l’acquisto di prodotti alimentari e di prima necessità in favore delle famiglie in difficoltà economiche presenti sul territorio.

«I buoni in parte sono stati utilizzati in questo periodo per inserire anche colombe pasquali nelle sportine destinate alle famiglie bisognose, mentre il resto verrà utilizzato per integrare ulteriormente il contenuto delle sporte distribuite quotidianamente che contengono prodotti in scadenza donati dal supermercato della città» affermano la referente Graziella Montebugnoli e i volontari Auser di Castel San Pietro insieme al presidente Giovanni Mascolo di Auser volontariato Imola-Odv. (r.cr.)

I volontari Auser

Da Coop Alleanza 3.0 all’Auser di Castello buoni per 400 euro per le famiglie bisognose
Cronaca 16 Marzo 2021

L’Auser di Castello cerca infermieri volontari
 per riaprire l’ambulatorio a Osteria Grande

Dopo quello nel capoluogo, l’Auser di Castel San Pietro vuole riaprire anche l’ambulatorio infermieristico presso la sede del centro civico di Osteria Grande e lancia un appello. «Facciamo un appello agli infermieri, anche alle giovani leve, e chiediamo di contattare l’Auser volontariato sede di Castel San Pietro al numero 338-4772680. Basta poco, ognuno può dare un contributo» dicono la referente castellana Graziella Montebugnoli e il presidente Giovanni Mascolo di Auser volontariato Imola-Odv. (r.cr.)

Foto concessa dal Comune di Castel San Pietro 

L’Auser di Castello cerca infermieri volontari
 per riaprire l’ambulatorio a Osteria Grande
Cronaca 16 Marzo 2021

«Spesa sospesa», un sostegno alle famiglie di Castello
 grazie ai volontari Auser e Coop Reno

Nuova iniziativa di solidarietà organizzata dall’associazione Auser di Castel San Pietro. Ha infatti preso il via la «Spesa sospesa», una raccolta di prodotti a sostegno delle famiglie in difficoltà (segnalate dall’Asp), attivata in collaborazione con il supermercato Coop Reno di Osteria Grande. I cittadini sono invitati a comprare un bene di prima necessità e a lasciarlo in un apposito carrello vuoto al di là della barriera delle casse. 

Nella foto: il supermercato Coop Reno di Osteria Grande 

«Spesa sospesa», un sostegno alle famiglie di Castello
 grazie ai volontari Auser e Coop Reno
Cronaca 21 Gennaio 2021

Aster Coop e Despar donano ad Auser e Caritas di Castello oltre 40mila confezioni di prodotti alimentari

Non si ferma la collaborazione fra l’Amministrazione comunale di Castel San Pietro e le imprese Aster Coop e Despar che, proprio nella giornata di ieri, mercoledì 20 gennaio, hanno consegnato oltre 40 mila confezioni per un totale di circa 50 mila chilogrammi di prodotti alimentari e altri materiali non deperibili a favore delle famiglie di Castel San Pietro in difficoltà.

Con un automezzo messo a disposizione dal Comune e uno dal Gruppo Alpini castellano, cinque alpini volontari guidati dal capogruppo Leonardo Bondi sono andati a ritirare il materiale al centro di logistica Aster Coop nella zona industriale Ca” Bianca, insieme ai rappresentanti delle due associazioni, Graziella Montebugnoli di Auser e Marco Dall’Olio di Caritas, che distribuiranno i prodotti ai cittadini bisognosi.

«Ringrazio ancora una volta queste imprese per la grande sensibilità e disponibilità che dimostrano verso la popolazione del nostro territorio – afferma il sindaco Fausto Tinti –. Il loro contributo è davvero prezioso per raggiungere quello che è il nostro obiettivo primario: non lasciare solo nessuno, soprattutto in questo momento in cui emergono nuove fragilità economiche». (da.be.)

Nella foto: la consegna dei prodotti alimentari in favore di Auser e Caritas

Aster Coop e Despar donano ad Auser e Caritas di Castello oltre 40mila confezioni di prodotti alimentari
Cronaca 2 Gennaio 2021

L’Auser di Castel San Pietro riceve buoni spesa per 500 euro dai consiglieri di Coop Alleanza 3.0

Bel gesto di solidarietà dei consiglieri castellani di Coop Alleanza 3.0 che hanno deciso di devolvere 500 euro all’Auser di Castel San Pietro. La somma è quanto avrebbero destinato alla tradizionale cena di Natale che quest’anno non hanno potuto organizzare, nel rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid-19, e che invece è stata consegnata sotto forma di buoni ai volontari dell’Auser per l”acquisto di prodotti alimentari e di prima necessità a favore delle famiglie bisognose del territorio comunale. 

«E’ il regalo di Natale dei nostri consiglieri che hanno rinunciato alla cena» sottolinea Elisabetta Montanari, Responsabile Zona Soci Bologna di Coop Alleanza 3.0. «Ringraziamo i consiglieri per il dono dei buoni spesa ed Elisabetta Montanari per l”importante collaborazione nell”organizzare collette di prodotti alimentari e materiale didattico che utilizziamo per dare sostegno alle famiglie in difficoltà – aggiungono la referente e i volontari Auser di Castel San Pietro e il presidente Giovanni Mascolo di Auser Volontariato Imola-Odv -. I buoni in parte sono già stati utilizzati per ampliare le ceste natalizie e il resto servirà a integrare i prodotti in distribuzione agli utenti inviati da Asp nell”ambito del progetto “Aggiungi un posto a tavola”».

Ringraziamento arrivato anche dall’assessore alle Politiche sociali, Giulia Naldi. «Grazie di cuore ai consiglieri castellani di Coop Alleanza 3.0 che con questo gesto di generosità hanno dato il buon esempio e ad Elisabetta Montanari di Coop Alleanza 3.0 per l”organizzazione delle collette alimentari che vengono fatte durante l”anno». (da.be.)

Foto concessa dal Comune di Castel San Pietro

L’Auser di Castel San Pietro riceve buoni spesa per 500 euro dai consiglieri di Coop Alleanza 3.0
Cultura e Spettacoli 23 Agosto 2020

Pedalando da Borgo a Santiago, dopo 54 giorni missione compiuta per i volontari dell’Auser Roberto Albertazzi e Bruno Fabbri

Roberto Albertazzi e Bruno Fabbri (per tutti Dudù) erano partiti lo scorso 29 giugno da Borgo Tossignano per raggiungere Santiago di Compostela. Venerdì scorso, dopo 54 giorni e 2.579 chilometri di asfalto e strade sterrate, i due volontari dell’Auser hanno finalmente raggiunto la loro meta. 

Per saperne di più visitate la pagina Facebook dove è raccontata questa bellissima avventura. (da.be.)

Nella foto: Roberto Albertazzi e Bruno Fabbri a Santiago di Compostela

Pedalando da Borgo a Santiago, dopo 54 giorni missione compiuta per i volontari dell’Auser Roberto Albertazzi e Bruno Fabbri
Cronaca 28 Giugno 2020

Due volontari Auser in bici per 2.600 km da Borgo Tossignano a Santiago di Compostela

In bici a Santiago di Compostela con la maglia dell’Auser. Due volontari dell’associazione, Roberto Albertazzi e Bruno Fabbri (per tutti Dudù), partiranno all’alba di domani, lunedì 29 giugno, da Borgo Tossignano alla volta del famoso santuario galiziano e poi fino a Finisterre, sull’oceano Atlantico, che raggiungeranno dopo avere percorso circa 2.600 chilometri in sella.

Con loro, idealmente, ci sarà anche l’associazione per la quale prestano volontariato come autisti, che ha aderito attraverso il suo presidente Giovanni Mascolo e ai responsabili di Vallata regalando ai due soci una divisa sponsorizzata «Auser – Volontariato Imola». E domenica 28, il giorno prima della partenza, i due ciclisti riceveranno la benedizione del pellegrino da parte del parroco di Borgo Tossignano, don Marco Baroncini. «Attraverseremo, utilizzando strade secondarie, ciclabili, sentieri sterrati, l’Emilia Romagna, il Piemonte e la Liguria – raccontano i due protagonisti -. Poi entreremo e attraverseremo la Francia meridionale, splendide regioni come la Costa Azzurra, la Provenza, la Camargue, risaliremo i 240 chilometri della ciclabile del Canal du Midi fino a dopo Carcassonne, per arrivare a Saint-Jean Pied de Port, località francese dalla quale inizia il vero e proprio “Cammino di Santiago”, che da Roncisvalle (vi ricordate l’Orlando Furioso?) si svilupperà poi tutto in terra spagnola, sino al traguardo di Santiago di Compostela. Qui poi, ai primi di settembre, ci raggiungeranno le nostre mogli e una coppia di carissimi amici con i quali passeremo alcuni giorni in totale relax e allegria».

Albertazzi e Fabbri coroneranno così un sogno che coltivavano da molto tempo. Inizialmente la partenza era prevista il 4 maggio (con ritorno il 7 luglio), ma l’emergenza Covid-19 li ha costretti a rimandare di quasi due mesi. Ora, con la riapertura della frontiera con la Francia avvenuta il 15 giugno e quella con la Spagna prevista per il primo luglio, è finalmente arrivato il momento di dare il via all’impresa. (mi.ta.)

Nella foto: i due volontari Auser

Due volontari Auser in bici per 2.600 km da Borgo Tossignano a Santiago di Compostela
Cronaca 24 Giugno 2020

Donazione all'Auser di Casalfiumanese in memoria di Marco Mazzolani

Gli amici e i familiari di Marco Mazzolani, storico volontario dell’Auser di Casalfiumanese, hanno regalato all”assoazione una carrozzina in alluminio estremamente leggera con particolari ausili per gli arti inferiori.
«Questo dono in suo ricordo assume un particolare valore per tutta la comunità – commenta Beatrice Poli -. Questa nuova dotazione da un lato ci manterrà vivo il ricordo di Marco, dall’altro offre all’Auser una nuova dotazione particolarmente significativa per i volontari che offrono il loro tempo a favore di tutti noi». (r.cr.)

Nella foto, da sinistra, la moglie di Marco Nadia, il responsabile dell’Auser di Casalfiumanese Gaspare Aramini, la sindaca Beatrice Poli, e i nipoti Kevin e Maya

Donazione all'Auser di Casalfiumanese in memoria di Marco Mazzolani

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast