Posts by tag: ciucci ribelli

Cronaca 13 Marzo 2021

Iniziative a distanza per bambini, il blog Ciucci (ri)belli raccoglie le migliori in una agenda settimanale

La pandemia ha trasferito on line non solo la didattica, ma anche le iniziative per i bambini. Dal 2012 il blog per genitori Ciucci (ri)belli, presente sul sito www.sabatosera.it, pubblica ogni settimana un’agenda in cui sono annotati laboratori, letture, giochi e altre iniziative per bambini e famiglie. «In origine – spiega la curatrice del blog, Lorena Mirandola – l’agenda riuniva i principali eventi organizzati a Imola e circondario. Di tanto in tanto, proponeva anche “gite fuori porta”, in occasione di iniziative fuori provincia. Il lockdown ci ha indotto a cercare in rete le occasioni di divertimento più interessanti».

Molte realtà, locali, nazionali e straniere, hanno aggiunto sui loro siti internet contenuti per bambini oppure hanno reso gratuiti contenuti in precedenza a pagamento. A Imola i Musei civici hanno realizzato la versione «a domicilio» della rassegna Giocamuseo e a Castel San Pietro la ludoteca Spassatempo propone ogni settimana nuovi video tutorial, con attività pensate per bimbi da 0 a 3 anni e da 3 a 6 anni. La dimensione virtuale ha però consentito di abbattere i «confini» territoriali. «In agenda sono stati inseriti, ad esempio, i laboratori gratuiti di arte e design per bambini, organizzati dal Museo d’arte moderna di New York. L’importante – conclude – è tenere conto del fuso orario». (lo.mi.) 

Sul «sabato sera» dell’11 marzo i consigli dello psicologo su come aiutare i più piccoli ad affrontare le restrizioni imposte dalla pandemia

Nella foto: la rassegna Giocamuseo a domicilio, organizzata dai Musei civici di Imola

Iniziative a distanza per bambini, il blog Ciucci (ri)belli raccoglie le migliori in una agenda settimanale
Ciucci (ri)belli 8 Febbraio 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 8-14 febbraio 2021

Bimbi, sapete cos’è un presentatoio? E perchè in Romagna il 9 febbraio si mettono i lumini alle finestre? Scopritelo nella nostra agenda!

Martedì 9 febbraio

Imola. INFORMATICA. Laboratorio di informatica con giochi per i ragazzi del doposcuola di Primola. A cura di Marco Paternoster. Ore 16.30, al centro Primola, in via Lippi 2/c. Per info: tel. 0542 27130, info@primola.it.

On line. LUMINI. I lumini di febbraio, narrazione-laboratorio on line, a cura di Teatro del Drago, in collaborazione con RavennArte, Fondazione del Museo del Risorgimento e Casa Matha. “La tradizione di accendere la sera del 9 febbraio dei lumini e di porli sui davanzali delle finestre per tutta la notte è nata il 9 febbraio 1849 per festeggiare con l’accensione di luci la nascita della Repubblica romana, a seguito dei moti insurrezionali del 1848. I Lumini sono una tradizione profondamente radicata in Romagna, legata alla storia del Risorgimento italiano, all’adesione all’idea di democrazia e Repubblica. Una narrazione e un laboratorio per raccontare alle generazioni più giovani questa memoria e la radice etica e culturale di questa Festa laica, cara all’immaginario e alla storia del territorio romagnolo”. Alle ore 17. Gratuito. Per info e prenotazioni: cell. 392 6664211, compagnia@teatrodeldrago.it, lacasadellemarionette@gmail.com.

Mercoledì 10 febbraio

On line. GENITORI. Rabbia, incertezza e nuove scoperte nella fatica quotidiana della pandemia, riflessioni sulla gestione dei più piccoli (0-3 anni) in questo tempo familiare insieme a Stefano Albertini, psicologo e psicoterapeuta. Ore 18.30. Per info e iscrizioni (obbligatorie): 0546-691871, email informafamiglie@romagnafaentina.it.

Giovedì 11 febbraio

Imola. SAN VALENTINO. Disegni romantici, laboratorio con i ragazzi del doposcuola di Primola. Ore 16.30, al centro Primola, in via Lippi 2/c. Per info: tel. 0542 27130, info@primola.it.

Venerdì 12 febbraio

Imola. GIOCAMUSEO. ETA’: 6-11 ANNI. Caterina… sono io! Attività in presenza. «La nostra signora Caterina Sforza e suo marito Girolamo devono far visita alla Rocca, ma… aiuto! Non hanno nulla da indossare! Aiutiamoli a realizzare un bellissimo abito decorato poi indossiamolo e trasformiamoci in signori e signore del Rinascimento!». Ore 16, alla rocca sforzesca, in via Giovanni dalle Bande Nere. Modalità di partecipazione: è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro. Costo: intero 4 euro, ridotto 3 euro. Per info e prenotazioni (obbligatorie, posti limitati): tel. 0542/602609 (a partire dal lunedì precedente, dal lunedì al venerdì, ore 9-13, o inviando una mail a musei@comune.imola.bo.it, scrivendo nome e numero di telefono per ricevere conferma).

Sabato 13 febbraio

On line. MASCHERE. Tutorial on line per costruire una maschera da leone. A cura di Casa Piani e Macchine Celibi. Ore 10.30, in diretta sulla pagina Facebook Bim Biblioteca comunale di Imola e sul sito web della biblioteca da sabato 13.

Unijunior – Animali straordinari

On line. UNIJUNIOR. ETA’: 6-14 ANNI. Animali straordinari, lezione-show on line gratuita, a cura dell’Università per ragazzi Unijunior: esperimenti in diretta, interviste impossibili, collegamenti da tutto il mondo, quiz e tanto divertimento! Ogni puntata, della durata di circa 1 ora, sarà dedicata ad un tema diverso. “Dal più piccolo al più veloce, dal più forte al più pericoloso, dai più numerosi a quelli in via d’estinzione… Super poteri e incredibili curiosità sugli animali del mondo!”. Ore 14.30 (6-9 anni); ore 16 (10-14 anni). L’incontro è sulla piattaforma Zoom. Modalità di partecipazione: occorre essere iscritti alla newsletter dedicata agli eventi, compilando il form. Riceverete via mail il link attraverso il quale accedere alla diretta. Info.

On line. POTTER. ETA’: 6-11 ANNI. Harry Potter e la camera dei segreti al Museo Davia Bargellini, laboratorio on line, a cura di Rti Senza Titolo, Aster e Tecnoscienza. “Conoscete la storia delle quattro case di Hogwarts e dei loro fondatori? Sapete quali sono i loro simboli? Attraverso la lettura di brani tratti dal secondo libro di Harry Potter riscopriremo le loro vicende per poi avventurarci nella ricerca di animali, figure mitologiche e simboli che le antiche casate bolognesi utilizzavano nei loro stemmi per realizzarne uno del tutto originale. Il laboratorio si concluderà con la creazione di uno stemma personalizzato”. Alle ore 15, possibilità di replica alle ore 16.30. Prenotazione obbligatoria solo via email all’indirizzo  musarteanticascuole@comune.bologna.it (entro le ore 20 di venerdì 12 febbraio). Agli iscritti sarà inviato un link per il collegamento. Per info: www.museibologna.it/arteantica

On line. PROFILO. ETA’: 8-11 ANNI. Una vita di profilo, laboratorio online a cura del Museo Archeologico di Bologna e Aster. “La guida farà conoscere ai ragazzi i segreti dell’arte nell’antico Egitto, portandoli a scoprire letecniche utilizzate per decorare templi e tombe. Pronti a realizzare un’opera d’arte in stile egizio? Elenco dei materiali necessari per il laboratorio: foglio di carta bianco A4; matita, gomma; righello di almeno 22 cm; pastelli, pennarelli, colori a cera o a tempera a piacere”. Ore 16. Prenotazione obbligatoria esclusivamente online. Il laboratorio si terrà tramite la piattaforma Zoom. Per info: www.museibologna.it/archeologico

On line. ELETTRICITA’. ETA’: 8-12 ANNI. Il Museo da casa: la fata elettricità, laboratorio on line on line in diretta dalle sale del Museo del Patrimonio industriale di Bologna. “Alla fine del XIX secolo si diffuse in Europa e in America il fenomeno della “fisica popolare” col quale si mostravano al grande pubblico le curiosità del mondo scientifico, percepito allora come invisibile e misterioso e che suscitava sorpresa e meraviglia. È proprio in quel contesto che il fenomeno elettrico assunse il curioso nome di “Fata elettricità”. Durante il collegamento i ragazzi, trasformandosi in piccoli scienziati, assisteranno ad alcuni esperimenti in diretta e, con semplici materiali recuperabili a casa, realizzeranno loro stessi piccole prove guidati in remoto dall’operatore. Partendo dall’invenzione della pila di Volta, che consente per la prima volta di utilizzare un generatore di corrente elettrica, si ripercorreranno a ritroso le tappe più significative delle scoperte legate all’elettricità: dalle macchine elettrostatiche in grado di produrre scintille, alle prove col “pendolino elettrico” fino ad arrivare ai primi esperimenti sull’elettricità statica diTalete di Mileto”. Prenotazione obbligatoria (entro le ore 13 di venerdì 12 febbraio) allo 051 6356611 oppure amuseopat@comune.bologna.it. Agli iscritti sarà inviato un link con le indicazioni dei materiali da reperire per il collegamento. Per info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

On line. HANSEL E GRETEL. ETA’: 3 ANNI+. Hansel e Gretel, rilettura della fiaba a cura di Polpetta e Caramella, interpretate da Laura Feltrin e Margherita Re (Compagnia Gli Alcuni), spettacolo on line stagione teatrale BimbiATeatro 2021, a cura del gruppo teatrale Bottega del Buonumore. Alle ore 16.30 diretta sulla pagina Facebook del Teatro comunale Cassero.

Polpetta e Caramella (Gli Alcuni)

Domenica 14 febbraio

On line. GIOCAMUSEO. Giocamuseo a domicilio: Caterina… sono io! Laboratorio on line sul canale YouTube dei Musei Civici di Imola. Accesso libero dalle ore 00.15.

On line. FANTAVEICOLI. Presentazione dei video vincitori dell’edizione 2021 dei Fantaveicoli, dedicati ai temi del riciclo e della mobilità sostenibile. In concorso 24 video: 18 per la categoria «Premio Fantaveicoli 24.0», 4 per le «Scuole», 2 per la categoria «Junior» riservata ai partecipanti fino ai 14 anni. Alle ore 15, in diretta streaming sulla pagina Facebook del Carnevale dei Fantaveicoli e sui canali del Comune di Imola (YouTube e Facebook), l’assessore alla Cultura Giacomo Gambi e l’assessora all’Ambiente e mobilità sostenibile Elisa Spada presenteranno i primi classificati delle tre categorie. Nelle giornate successive, sarà la volta dei secondi e dei terzi classificati, i cui video verranno pubblicati a cadenza giornaliera nelle tre suddette piattaforme.

On line. DON CHISCIOTTE. ETA’: 5 ANNI+. Don Chisciotte, interpretato da Sergio e Francesco Manfio (Compagnia Gli Alcuni), spettacolo on line stagione teatrale BimbiATeatro 2021, a cura del gruppo teatrale Bottega del Buonumore. Alle ore 16.30 diretta sulla pagina Facebook del Teatro comunale Cassero.

On line. DINOSAURI. ETA’: 3-8 ANNI. Sono tornati i dinosauri, laboratorio-gioco con Beatrice Coppi, artista e animatrice scientifica. A cura del Museo geologico Luigi Torri di Caprino Bergamasco (Bergamo) e della cooperativa Liberi Sogni. Il laboratorio verrà condotto sulla piattaforma Meet. Ore 15.30. E’ richiesta un’offerta libera (min. 5 euro) a sostegno del Museo geologico di Caprino B.sco. Per info e iscrizioni (è necessario prenotare il posto entro il venerdì precedente il laboratorio, posti limitati): tel. 334 7368295, email museo.torri@gmail.com.

On line. MYTHOS. ETA’: 6 ANNI+. Mythos 2: la scoperta continua, webinar a cura dell’Associazione didattica museale di Genova. “Accompagnati da una guida, continuiamo a scoprire le creature mitologiche della mostra Mythos del Museo di Storia naturale di Genova, attraverso tanti giochi e quiz. La visita è complementare a “Mythos: alla scoperta delle creature fantastiche” del 6 gennaio, scopriremo insieme le creature mancanti…!”. Ore 10.30, collegamento alla piattaforma Zoom. Prenotazione obbligatoria. Costo: 8 euro a collegamento. Durata: 1 ora.

On line. CARNEVALE. La grande festa di carnevale, spettacolo e giochi on line a cura di Le arti della marionetta. “Un pomeriggio pieno di sorprese per festeggiare il Carnevale insieme, anche senza muoversi da casa! L’ospite d’onore sarà Fagiolino Fan Fan che accompagnerà i bambini in una delle sue avventure: uno spettacolo di burattini della tradizione romagnola che saprà coinvolgere anche attraverso lo schermo.  divertente. Sarà poi il momento di scatenarsi in danze fantasiose insieme ai personaggi della Commedia dell’Arte: Arlecchino, Colombina, Pantalone,.. non vedono l’ora di cimentarsi in balli e giochi.  Bambine e bambini (e anche genitori!) sono invitati a presentarsi mascherati all’appuntamento e, se possibile,  a comunicare per mail, prima dell’evento,  il travestimento scelto. Ore 17. Biglietto on line. Dopo aver acquistato il biglietto sarà spedita una mail con il link per partecipare all’evento sulla piattaforma Zoom.

On line. ARIA. ETA’: 8-12 ANNI. Il Museo da casa: giocare con l’aria, laboratorio on line on line in diretta dalle sale del Museo del Patrimonio industriale di Bologna. “Sin dall’antichità alcune particolari caratteristiche dell’aria sono state sfruttate per far funzionare macchinari come il celebre Tempio di Erone e successivamente per consentire all’uomo distaccarsi dal suolo e volare. Durante il collegamento i ragazzi, trasformandosi in piccoli scienziati, assisteranno ad alcuni esperimenti in diretta e, con semplici materiali recuperabili a casa, realizzeranno loro stessi piccole prove guidati in remoto dall’operatore. Esperimenti, prove e giochi consentiranno di approfondire alcune caratteristiche dell’aria e le sue applicazioni in campo tecnologico. Nel corso dell’attività si scoprirà la composizione chimica dell’aria con modelli e semplici prove. Un esperimento con un phon e una pallina servirà a raccontare la storia di Bernoulli e la nascitadell’aerodinamica. Infine i giovani costruttori si cimenteranno nella realizzazione di piccoli oggetti volanti”. Prenotazione obbligatoria (entro le ore 13 di venerdì 12 febbraio) allo 051 6356611 oppure amuseopat@comune.bologna.it. Agli iscritti sarà inviato un link con le indicazioni dei materiali da reperire per il collegamento. Per info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

On line. VILLANOVIANI. ETA’: 7 ANNI+. Villanoviani a banchetto, laboratorio sulla cerimonia del banchetto in uso presso la popolazione dei villanoviani a cura del Museo della civiltà villanoviana (Muv). “Scopriremo cos’è un presentatoio e ne costruiremo uno, utilizzando la tecnica del cartonnage. Materiale occorrente: cartoncino, cartone da imballo, forbici, colla, spillatrice/cucitrice, acrilici e pennello. Ricordate di stampare le sagome!”. Ore 16.30, diretta sulla pagina Facebook del Muv. Gratuito. Per info: 051 780021, muv@comune.castenaso.bo.it.

Il presentatoio


Altre risorse on line (sempre valide)

Giochi

On line. CHILDREN. Save the children mette a disposizione la piattaforma digitale Arcipelago educativo, con contenuti per ragazzi, genitori e docenti. Per i ragazzi: giochi, video, tutorial e articoli, navigando tra argomenti che stimolano la creatività, suddivisi per età (6-11, 11-14, 14-19) e per durata (da meno di 1 minuto a più di 1 ora).

On line. WUNDERBO. App (scaricabile da Google Play) che conduce alla scoperta delle raccolte del Museo civico medievale e del Museo di Palazzo Poggi di Bologna. Superando prove di abilità si possono collezionare in una “camera delle meraviglie” gli oggetti più curiosi e affascinanti dei Musei e condividere la loro storia con gli amici.

On line. ARTENA. Gioca e impara, attività on line per bambini, in attesa della riapertura dei Musei di arte antica di Ferrara, l’associazione culturale ArteNa porta bambini e ragazzi alla scoperta di curiosità e dettagli sui palazzi e sulle loro collezioni, tramite la didattica a distanza.

On line. PARIS. Le mascotte Pompon e Lily accompagnano i più piccoli alla scoperta delle principali opere dei musei parigini d’Orsay e de l’Orangerie. Nella Gazette del M’O tante notizie curiose sui due musei. Per esempio, come ha fatto un elefante di 200 anni ad arrivare al Musée d’Orsay? www.petitsmo.fr

On line. LONDON. I musei di Londra propongono una serie di attività on line per divertirsi anche restando a casa: https://www.museumoflondon.org.uk/families/fun-home

On line. BARTOLOMEO. Giochi didattici, attività pratiche e lesson plan per le cinque classi della scuola primaria su Bartolomeo education.

On line. SESAME STREET. Vi ricordate il Muppet Show? Giochi, video e disegni sul sito Sesame Street.

On line. MATIKA. Esercizi di matematica per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni su Matika.

On line.  SCHERMI E LAVAGNE. I giochi di Schermi e Lavagne: la sezione ragazzi della Cineteca di Bologna mette a disposizione on line una serie di schede gioco sui film per bambini.
Inoltre, ogni domenica le proiezioni proseguono sulla piattaforma #iorestoinsala.

Laboratori

On line. SPASSATEMPO. Fino a giugno, tutti i giovedì nuovi video tutorial con attività pratiche da fare con i bambini, realizzati dalle educatrici della cooperativa SolcoProssimo, che gestisce la ludoteca Spassatempo di Castel San Pietro. Si possono trovare sul canale Youtube della cooperativa nelle playlist dedicate: Attività Spassatempo Baby 0-3 anni e Attività Spassatempo Baby 3-6 anni (link). Inoltre, sullo stesso canale da febbraio sarà pubblicata anche la playlist Pillole Educative 0-6 anni, con video realizzati dalla pedagogista su tematiche educative e pedagogiche della fascia 0-6 anni. Infine, sportello on line: i genitori possono inviare domande specifiche o richieste di colloqui virtuali con la pedagogista, scrivendo all’indirizzo email sportello06@solcoprossimo.it.

On line. FELLINI. Il treno di Federico, kit didattico digitale con un video e una scheda per realizzare un laboratorio dedicato al grande regista. A cura di Senza titolo. Altre attività qui.

On line. MUNARI. In casa con Munari, sito a cura dell’associazione Bruno Munari, con “stimoli e idee per tante sperimentazioni da realizzare”, ispirati al grande artista e designer italiano.

On line. CINEMA. Missione Cinema! Kids&Family è la sezione che il Museo del cinema di Torino dedica alle attività on line per bambini e famiglie: cinema-tutorial, fumetti, costruzione di giochi ottici, mestieri del cinema, quiz, eventi, idee, curiosità e sperimentazioni cinematografiche per tutta la famiglia. Ogni settimana nuovi giochi e attività da seguire sulla pagina Facebook Educamuseocinema.  Inoltre, Kids movie club: ogni settimana giovanissimi cinefili consigliano film da vedere!  Per partecipare: didattica@museocinema.it.

On line. MAV. La Fondazione Modena arti visive (Mav) propone sul proprio sito una serie di contenuti digitali per bambini e famiglie. Tra queste, il laboratorio on line Il mondo alla rovescia, “per scoprire i principi alla base della fotografia e costruire uno speciale cannocchiale per osservare la realtà capovolta a testa in giù”.

On line. TRIENNALE. La Triennale di Milano organizza attività on line dedicate alle famiglie “per affinare il senso estetico dei bambini e accendere la loro curiosità sul mondo”. Nella sezione Famiglie e bambini trovate i laboratori ludosofici Vite da immaginare, Broken Atlas, Pu(n)c e il Dizionario situazionistico: come sarebbe una cena a lume di candela tra un’edera e un gatto? E una partita di calcio tra bruchi e robot?

On line. LIGABUE.  C’era una tigre sul Po, piccoli laboratori on line per incontrare Ligabue, in attesa che riapra la mostra al palazzo dei Diamanti di Ferrara. Attraverso brevi schede, di settimana in settimana, sarà possibile scoprire qualcosa di più sul pittore di Gualtieri e svolgere attività creative, facilmente realizzabili a casa.

On line. GUGGENHEIM. ETA’: 5-11 ANNI. Do it at home, laboratori educativi proposti del Museo Peggy Guggenheim Collection di Venezia.

On line. VAN GOGH. Sul sito del museo Van Gogh di Amsterdam, una sezione dedicata ai bambini, con disegni e giochi per scoprire la vita e le opere del geniale artista.

On line. TATE KIDS. Nella sezione per bambini del sito della Tate Gallery di Londra, laboratori, quiz e video per giocare con l’arte e scoprire gli artisti.

On line. EGIZI. Il Museo Civico Archeologico di Bologna propone il quaderno didattico Una casa per Iadi e Perpauti per raccontare ai bambini la vita domestica nell’Antico Egitto.

On line. VENARIA. La Reggia di Venaria a Torino propone laboratori e passatempi on line per scoprire la storia, l’arte e l’architettura della Reggia di Venaria: https://www.lavenaria.it/it/educazione/laboratori-line-bambini

On line. COLOROPOLI. Coloropoli, laboratorio virtuale sul tema del colore, creato dalla paper artist Isadora Bucciarelli, in esclusiva per United Colors of Benetton e il Museo dei Bambini di Milano. Per scaricare il materiale, cliccate qui.

Letture e storie

On line. CAA. Libri da ascoltare e altre risorse in Caa (comunicazione aumentativa e alternativa), a cura del Centro sovrazonale di comunicazione aumentativa di Milano e Verdello.

On line. PIMPA. Gioca e leggi con Pimpa sul web: fumetti animati, oltre 100 giochi e 60 storie di Pimpa da esplorare, leggere e ascoltare sul web.

On line. STORIE. Venti storie da ascoltare sul sito di Babalibri. C’è anche il mitico Caccapupù!

On line. RAI. Sul sito di Rai Play Radio, una serie di video con letture e approfondimenti dedicati ai più piccoli. Inoltre, su Su RaiPlay, nella sezione “Ad Alta Voce”, sono reperibili le letture radiofoniche dei più famosi classici per ragazzi, lette da grandi attrici e attori italiani.

On line. INGLESE. Il sito Free kids books mette a disposizione libri gratuiti in inglese, ma anche in francese e spagnolo, suddivisi in base all’autore e all’età del lettore.

On line. SCIENZA. Il Museo della scienza e tecnologia di Milano propone le Storie digitali: risorse on line, video, podcast, app, esperienze di realtà virtuale e aumentata, applied games e installazioni interattive.

On line. BARACCA. Le dodici storie de #LaBaraccaRacconta, pubblicate tra marzo e giugno 2020, disponibili per la visione su Facebook su Youtube e sui  profili Instagram e IGTV.

On line. STILTON. Il sito di Geronimo Stilton mette a disposizione gratuitamente storie da leggere, disegni da colorare, giochi.

On line. GATTI. La scienza dei gatti, storia digitale a cura del Museo della scienza e della tecnica di Milano.

On line. FUMETTI. Storie e fumetti da leggere on line sul sito https://www.francopaniniragazzi.it

On line. BRITISH COUNCIL. Fumetti (Marvel e Disney), giochi, libri, film, concerti on line e gratis per un anno per il pubblico italiano. Iniziativa promossa dal British Council. Per info e per registrarsi: https://www.britishcouncil.it/progetti/digital-library

On line. CONTASTORIE. Il Contastorie Marco Bertarini racconta storie al telefono ai bimbi dai 3 agli 8 anni, utenti delle biblioteche del circondario imolese. Il genitore dovrà contattare telefonicamente o per email la biblioteca presso cui è iscritto il proprio figlio. Sarà poi richiamato dal Contastorie.

On line. LOUVRE. La sezione Kids del museo del Louvre di Parigi propone videoracconti per bambini (in inglese o francese).

Natura

On line. CEAS. Caccia al Geotesoro del Santerno, speciale tour guidato costituito da 3 diversi percorsi che, attraverso l’app gratuita Izi Travel porta alla scoperta di alcuni fra i più significativi geositi del circondario imolese. Attraverso l’applicazione è possibile anche imparare divertendosi, completando i percorsi con le tappe dei geositi, rispondendo alle domande di ogni tappa e incrementando il proprio punteggio. La realizzazione di tale app fa parte degli eventi e delle attività realizzate in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Scarabelli. Iniziativa a cura del Ceas Imolese. Info per scaricare e usare l’app.

On line. CEAS. In attesa di riprendere le attività, il Ceas imolesa ha pubblicato sul proprio canale Youtube i video delle iniziative svolte di recente. Tra queste, L’autunno nel bosco, vidoescursione autunnale al Bosco della frattona, realizzata in occasione del 20 novembre, Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in collaborazione con la rete delle cooperative culturali imolesi Rete sapere, e con il naturalista Massimo Bertozzi, coordinatore del Ceas Imolese.Link.

On Line.  SCARABELLI. L’esemplare Dott. Giuseppe – Viaggio semiserio sulle tracce del Professor G. Scarabelli, spettacolo teatrale on line, in occasione del bicentenario della nascita del geologo e paleontologo imolese. Iniziativa a cura del Ceas Imolese. Il video è visibile sul canale YouTube  LINK e sulla pagina Facebook del Ceas Imolese. Lo spettacolo,  a cura della cooperativa culturale Il Mosaico, si è avvalso degli attori Alfonso Cuccurullo e Enrico Folli, dell’illustratore, maestro d’arte, fumettista Vito Baroncini e di Federico Squassabia alle musiche.

On line. NATIONAL GEOGRAPHIC. National geographic kids è un sito interamente dedicato ai bambini, con giochi, video e tanti contenuti da esplorare.

On line. ACQUARIO. Sulla pagina Facebook dell’Acquario di Genova tanti video per scoprire le meraviglie del mare: squali, razze, cavallucci  marini…

Visite virtuali

On line. SCIENZE. Sul sito del Museo civico di Scienze naturali di Faenza è possibile vedere le collezioni presenti attraverso una visita virtuale.

On line. CASA BIANCA. Visita virtuale della Casa Bianca a Washington, sul sito Google Arts & Culture, questa e molte altre scoperte virtuali per girare il mondo restando a casa.

On line. METROPOLITAN. #MetKids, il Metropolitan Museum of Art di New York dedica ai più piccoli un intero sito ricco di contenuti: la mappa interattiva a fumetti del museo, una macchina del tempo per scoprire i pezzi più curiosi del museo e tanti video con laboratori creativi.

On line. EGIZI. Archeologia Invisibile, visita virtuale alla mostra temporanea del Museo egizio di Torino. “Uno strumento immersivo, sviluppato da alcuni studenti del corso di laurea in Ingegneria del cinema e dei mezzi di comunicazione del Politecnico di Torino in collaborazione con lo studio creativo Robin Studio, che, utilizzando fotocamere a 360°, hanno realizzato una riproduzione 3D dell’esposizione. Grazie al virtual tour sarà così possibile esplorare le sale espositive e le vetrine ospitate, navigandone tutti gli elementi, dai video ai singoli reperti, da qualunque dispositivo.
È inoltre possibile approfondire i temi della mostra anche su YouTube: i video con interviste ai ricercatori, raccontano le archeometriche che hanno permesso di riscoprire la biografia degli oggetti”.
Inoltre, nella sezione Non perdiamoci di vista, il Museo egizio di Torino propone tante attività anche per i più piccoli: video tutorial e mini laboratori per costruire manufatti come facevano gli antichi Egizi; interviste agli egittologi del Museo a cura di piccoli giornalisti; storie disegnate; storie egizie della sera su Zoom, ogni venerdì, sabato e domenica alle ore 20.30 con le letture delle storie ispirate ai miti e alle leggende dell’antico Egitto.

On line. PERGAMON. Visita virtuale al Pergamonmuseum di Berlino.

On line. DALI. Visita virtuale al Museo Dalì di Figueres.

On line. PREISTORIA. Visita virtuale al Museo della Preistoria don Luigi Donini di San Lazzaro di Savena. Clicca qui.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 8-14 febbraio 2021
Cultura e Spettacoli 19 Novembre 2020

Diritti e bambini, Lo Spunk e il blog Ciucci (ri)belli insieme in un incontro online

Il diritto all’informazione non conosce età. Per questo Lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini della coop. Corso Bacchilega, si occupa di fare informazione a misura di bambini. Quella de Lo Spunk, che prende il nome dalla parola misteriosa inventata da Pippi Calzelunghe nell’omonimo romanzo dell’autrice svedese Astrid Lindgren, è una informazione che va incontro alle curiosità dei più piccoli nel rispetto della loro esperienza del mondo, che è limitata per ovvi motivi anagrafici ma tutt’al- tro che «piccola». Partendo dall’osservazione del mondo con sguardo bambino, Lo Spunk ne dà un’interpretazione originale e creativa.

Di diritto all’informazione (anche) junior si parlerà nell’incontro online in programma giovedì 19 novembre alle 18.30 sulla pagina Facebook de Lo Spunk, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 20 novembre, all’interno del cartellone «Diritti fa rima con». Ospiti dell’incontro saranno Milena Monti, giornalista e direttrice de Lo Spunk, e Lorena Mirandola, curatrice del blog «Ciucci (ri)belli» ospitato sul sito internet di Sabato Sera.

L’incontro, che racconta il progetto del giornale fra diritto all’informazione e diritto alla lettura, è dedicato a genitori, insegnanti e altri adulti interessati ai diritti dell’infanzia. Per i più piccoli, invece, Lo Spunk organizza su richiesta un vero e proprio laboratorio di piccolo giornalismo, un’occasione pratica per dare la parola a giovani e giovanissimi in un momento di incontro (reale o virtuale) per osservare, pensare e scrivere il mondo scoprendo, insieme, che nella comunicazione esistono anche le bufale e le fake news dalle quali è importante imparare a difendersi quanto prima. (r.c.)

Nella foto: la copertina di novembre de Lo Spunk e una foto dal blog Ciucci (ri)belli

Diritti e bambini, Lo Spunk e il blog Ciucci (ri)belli insieme in un incontro online

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast