Posts by tag: Genitori

Ciucci (ri)belli 8 Ottobre 2019

A Imola… Impariamo a salvare un bambino

Domenica 13 ottobre 2019 arriva anche a Imola, così come in altre 50 piazze in tutta Italia, l’evento Le manovre per la vita 2019 – impariamo a salvare un bambino, organizzato dalla Società italiana di medicina di emergenza ed urgenza pediatria (Simeup), in collaborazione con l’Ausl di Imola: i pediatri dell’Unità operativa di Pediatria, coadiuvati da altri professionisti dell’Azienda Usl esperti in tecniche di emergenza, saranno a disposizione di tutti, per insegnare le manovre antisoffocamento e il massaggio cardiaco pediatrico.

L’obiettivo è insegnare a genitori, nonni, educatori, amici le manovre da attuare in caso di ostruzione delle vie respiratorie da corpo estraneo, come ad esempio un piccolo giocattolo o degli alimenti, perché la formazione sulle semplici manovre da attuare può salvare una vita. Di fondamentale importanza è, ovviamente, la prevenzione per evitare di ritrovarsi in una situazione di pericolo. Chiunque, in una situazione di emergenza, può essere chiamato ad intervenire per salvare la vita di un bambino.

L’appuntamento con medici e infermieri dell’Uoc Pediatria e Nido, con il personale del pronto soccorso e con tutti gli istruttori coinvolti è per domenica 13 ottobre 2019, dalle ore 10 alle 16, nei pressi della piazza centrale del Centro Leonardo di Imola, in viale Amendola 129.

Nell’immagine, un dettaglio della locandina dell’evento.

A Imola… Impariamo a salvare un bambino
Ciucci (ri)belli 29 Aprile 2019

Genitori e figli, istruzioni per l’uso

Anche quest’anno il Comune di Castel San Pietro propone la rassegna gratuita Genitori e figli: istruzioni per l’uso, avviata tre anni fa dall’Amministrazione comunale per aiutare i genitori a comprendere le fasi di crescita, riconoscere i disagi e supportare i propri figli nei rischi che possono incontrare nelle relazioni quotidiane e sulla rete, per una genitorialità consapevole.

Gli incontri sono organizzati dall’assessorato alle Politiche giovanili e assessorato alla Scuola e Servizi per l’Infanzia del Comune di Castel San Pietro, con la collaborazione del Circondario Imolese e Officina Immaginata e con il patrocinio dell’Ausl di Imola.

«Questi incontri nascono per informare su tematiche che sono di stringente attualità per un genitore, un educatore o chiunque abbia oggi a che fare con bambini e adolescenti – affermano l’assessore alle Politiche Giovanili Fabrizio Dondi e la vicesindaca Francesca Farolfi con delega alla Scuola e Servizi per l’Infanzia -. L’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno continuare a impegnarsi nella promozione di un sesto ciclo di iniziative rivolte alle famiglie e agli educatori per continuare a porsi al loro fianco nel percorso di crescita dei propri figli e ragazzi, attraverso il contributo di esperti».

Entrambe le serate si terranno alle ore 20.30 nella sala Antichi Sotterranei del Comune di Castel San Pietro, con ingresso in piazza XX Settembre 5.

Programma

  • Martedì 7 maggio 2019

Come prepariamo i bambini alla vita?

Con Alessandra Ronchi, neuropsicomotricista dell’età evolutiva dell’Unità operativa della Neuropsichiatria infantile dell’Ausl di Imola, che sottolinea: «Si può sopravvivere senza conoscere l’area del triangolo scaleno, si vive male se non si sa come gestire un’emozione».

  • Lunedì 20 maggio 2019

Educare senza rimproverare

Con Michele Di Felice, psicologo dell’Unità operativa della Neuropsichiatria infantile dell’Ausl di Imola. «Non si vizia il proprio figlio amandolo e dedicandogli tempo e attenzioni – anticipa il relatore -. Per essere efficace la disciplina non deve servire soltanto a fermare un comportamento negativo, deve anche insegnare abilità che aiutino a prendere decisioni migliori e a comportarsi bene».

Per info: ufficio Solidarietà e Politiche giovanili, tel. 051/6954198, email francesca.marchetti@cspietro.it, sito www.cspietro.it e pagina Facebook del Comune di Castel San Pietro.

Genitori e figli, istruzioni per l’uso
Ciucci (ri)belli 28 Febbraio 2019

A Imola tre incontri… “Nella parte del genitore'

A Imola torna la rassegna di incontri Nella parte del genitore rivolti alle famiglie, ai docenti ed educatori, organizzati dal settore Scuole del Comune di Imola, nell’ambito dello Sportello psico-educativo, servizio realizzato con il contributo della Fondazione Santa Maria Goretti.

Nello specifico, il servizio Diritto allo studio e il Centro per le famiglie, in collaborazione e con il patrocinio dell’Ausl Imola,  propongono tre serate dedicate al tema dell’Intelligenza, o meglio delle intelligenze, e su quanto strategie educative improntate all’Intelligenza emotiva possano rivelarsi utili nel preparare bambini e ragazzi alla vita.

Gli incontri saranno occasione per potersi confrontare con esperti, per cercare assieme risposte a dubbi e interrogativi. Tre appuntamenti anche per dialogare con altri genitori ed educatori. Esempi pratici, testimonianze, letture e filmati, aiuteranno il confronto su come famiglia e scuola possono svolgere la loro funzione di soggetti educanti e sull’importanza dell’alleanza tra genitori e figure educative  per il benessere di bambini e ragazzi e la loro riuscita come adulti responsabili e felici.

Programma

I 3 incontri, a ingresso libero, si terranno nella sala San Francesco, della Biblioteca comunale (via Emilia 80), dalle ore 20.30 alle 22.

Per informazioni: Diritto allo Studio, tel. 0542 602177, email
Centro per le famiglie, tel. 0542 602415, email

  • Lunedì 11 marzo

Educare all’intelligenza emotiva

Cos’è l’intelligenza? Come si misura? Intelligenti si nasce o si diventa? Spunti di riflessione sulle molte sfaccettature dell’intelligenza: strumenti per riconoscere e valorizzare il potenziale in ciascuno. Cos’è l’intelligenza emotiva e come possiamo farne uno strumento educativo. Con Michele Di Felice, psicologo dello Sportello psico-educativo sulle difficoltà del comportamento e Alessandra Ronchi, neuropsicomotricista dell’età evolutiva (Ausl Imola).

  • Lunedì 25 marzo

Ripensare la disciplina

Nell’ottica di “Educare e insegnare, non rimproverare!” è possibile porre limiti e regole senza inasprire i conflitti ma rafforzando il legame educativo? Un confronto per ripensare una disciplina ad alto contenuto relazionale. Con Michele Di Felice, psicologo dello Sportello psico-educativo sulle difficoltà del comportamento.

  • Lunedì 8 aprile

Le parole per dirlo

Una serata dedicata ad affrontare tematiche quali: far sentire il proprio figlio una persona di valore oggi per aiutarlo ad essere un adulto che raggiungerà i suoi obiettivi e starà bene con se stesso. Le parole che sostengono, supportano, incoraggiano. Strumenti e strategie da applicare nella vita di tutti i giorni. Con Alessandra Ronchi, neuropsicomotricista dell’età evolutiva (Ausl Imola)

A Imola tre incontri… “Nella parte del genitore'
Ciucci (ri)belli 25 Febbraio 2019

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 25 febbraio-3 marzo 2019

Il Carnevale impazza anche nella nostra agenda! Tantissimi appuntamenti per travestirsi e tirare coriandoli! Ma ci sono anche libri saporiti, manga, fossili e tanti giochi…

Lunedì 25 febbraio

Imola. GIOCHI. ETA’: 0-6 ANNI. La casa dei giochi, appuntamento gratuito per bimbi accompagnati da un adulto, presso il nido comunale Scoiattolo, tutti i lunedì e giovedì, ore 16-18.30, in viale Saffi 22. Per info: www.scoiattoloimola.com.

Imola. LIBRI. Libri saporiti, gruppo di lettura e confronto per appassionati di letteratura per bambini e ragazzi. «Si legge, si guarda, si scopre tutti insieme per tornare a casa arricchiti e spensierati». Tema del mese di febbraio: Libri del cuore, tutti quei titoli che hanno emozionato, che abbiamo riletto fino a consumarli, che ci hanno fatto appassionare a questo tipo di letture. Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti: genitori, nonni, insegnanti, educatori, bibliotecari e a chi è curioso e in cerca di belle storie. A cura di cooperativa Il Mosaico. Alle ore 20.30, alla libreria Il Mosaico, in via Aldrovandi 5/A. Per info e iscrizioni (consigliate): tel. 0542/21949, info@ilmosaicocooperativa.com.

Borgo Tossignano. MANGA. Corso di disegno manga per ragazzi delle scuole medie. Ore 15-16.30, biblioteca comunale, via Giovanni XXIII 11. Per info e iscrizioni: tel. 0542/90220 (contributo spese di 5 euro).

Castel San Pietro. NEOMAMME. Spassatempo baby, nuovo centro per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro, in collaborazione con Solco prossimo, per l’infanzia e il sostegno alla genitorialità. Il centro sarà aperto  fino al 9 giugno 2019 il lunedì, martedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. MASCHERA. ETA’: 0-6 ANNI. La maschera di Joe, laboratorio per costruire la maschera di carnevale da indossare alla  festa in piazza di sabato 2 marzo. Ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Castel San Pietro. CINEMA. Remi. Ore 18.45, al cinema Jolly in via Matteotti 99. Biglietto intero 7 euro, ridotto (abbonati teatro, under 15, over 65) 5 euro, sconto famiglia per nuclei con più di 4 persone (se presenti entrambi i genitori paganti il prezzo intero, i figli fino a 14 anni pagano solo 3 euro). Bimbi fino a 3 anni, gratis. Per info: tel. 051/944976 oppure 347/4238370.

Martedì 26 febbraio

Imola. VACCINAZIONI. Le vaccinazioni obbligatorie e raccomandate della prima infanzia, informazioni e chiarimenti con un medico del dipartimento di Sanità pubblica. Gratuito. Rassegna I pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura del consultorio familiare dell’Ausl di Imola. Alle ore 14.30, al consultorio familiare presso l’ospedale vecchio, in viale Amendola 8. Per info e iscrizioni: tel. 0542/604241 oppure 0542/604190 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle 13.30).

Imola. INDIZI. ETA’: 9-14 ANNI. Inkognito. Rassegna Tra indizi e colpevoli. «Il mistero s’infittisce: riuscirà l’assassino a farcela oppure verrà smascherato? Un susseguirsi di indizi, stanze e oggetti che catturano l’attenzione e tengono alta la suspense». Ore 16.30-18.30, a Casa Piani, in via Emilia 88. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630. In contemporanea, gioco libero in ludoteca.

Imola. SCUOLA. Perché è necessario realizzare servizi 0-6 superando la divisione fra nidi e scuole dell’infanzia? Incontro organizzato da Centro studi De Gasperi, Imprese e professioni, Centro studi Luigi Einaudi. Con il pedagogista Valter Baruzzi, Barbara Molinazzi, formatrice e coordinatrice pedagogica del servizio Infanzia del Comune di Imola, di educatrici, insegnanti e genitori del plesso 0-6 di Sesto Imolese, associazione Amici dello Scoiattolo, soggetto promotore del progetto Spazio 0-6 Osservanza, educatrici e insegnanti del plesso Campanella, partner del progetto Erasmus+ Let the children change the world. Durante l’iniziativa sarà presente un angolo libri 0-6 a cura della libreria Il Mosaico. Per info e registrazione: cstudidegasperi.imola@gmail.com. Alle ore 20.30, sala delle Stagioni, via Emilia 25.

Mordano. GENITORI. Essere coppia e genitori. Incontro con la psicologa Deborah Rambaldi. Rassegna Percorsi… Ore 20.30, alla biblioteca comunale, in via Borgo General Vitali 12. E’ prevista una quota di partecipazione. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/52510 oppure bibliomordano@yahoo.com.

Castel San Pietro. MERENDIAMO. Merendiamo insieme, tutti i martedì, ore 16.30-17.30, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Castel San Pietro. NEOMAMME. Spassatempo baby, nuovo centro per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro, in collaborazione con Solco prossimo, per l’infanzia e il sostegno alla genitorialità. Il centro sarà aperto  fino al 9 giugno 2019 il lunedì, martedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Ozzano Emilia. LETTURE. ETA’: 0-3 ANNI. Letture con Lisa. Ore 17, biblioteca comunale, piazza Allende 18. Partecipazione gratuita. Per info: tel. 051/791370.

Mercoledì 27 febbraio

Imola. PAPA’. E i papà dove li mettiamo? Incontro gratuito con psicologa, rivolto ai papà che hanno voglia di crescere assieme ai loro figli. Rassegna I pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura del consultorio familiare dell’Ausl di Imola. Ore 18, al consultorio familiare, presso l’ospedale vecchio (primo piano), in viale Amendola 8. Per info: tel. 0542/604241-604190 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle 13.30).

Castel San Pietro. FESTA. ETA’: 0-6 ANNI. Festa di carnevale per i bimbi iscritti alla ludoteca. Portare una maglietta tinta unita da dipingere Ore 17-19, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Giovedì 28 febbraio

Imola. SVEZZAMENTO. Lo svezzamento: quando e come affrontare questo delicato momento? Qual è il metodo migliore per me come mamma e cosa mi sta dicendo mio figlio? Come vivere questo passaggio nella maniera più sana e serena per tutta la famiglia? Incontro gratuito con Maddalena Giacomoni, ostetrica de “La casa delle mamme”. Ore 9.30-11.30, presso Step51 – Pedagna center, via Montanara 51. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 349/1530632.

Imola. GIOCHI. ETA’: 0-6 ANNI. La casa dei giochi, appuntamento gratuito per bimbi accompagnati da un adulto, presso il nido comunale Scoiattolo, tutti i lunedì e giovedì, ore 16-18.30, in viale Saffi 22. Per info: www.scoiattoloimola.com.

Imola. CARNEVALE. Festa di Carnevale dei ragazzi del Doposcuola con merenda e giochi. Sarà premiata la maschera più originale. Ore 16.45, centro culturale Auser Primola, via Lippi 2/c. Partecipazione aperta a tutti. Per info: tel. 0542/27130.

Imola. CIURMA. ETA’: 6-10 ANNI. Piratatak. Rassegna “Ciurma, tutti all’arrembaggio!”. «I temerari pirati continuano le loro missioni attraversando freddi mari per conquistare tesori nascosti, ma devono prestare molta attenzione ai mozzi che tramano alle loro spalle. Anche il vento potrà essere d’aiuto». Ore 16.30-18.30, a Casa Piani, in via Emilia 88. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630. In contemporanea, si può giocare liberamente con i giochi della ludoteca.

Imola. CARNEVALE. ETA’: 2-6 ANNI. Carnevale pazzerello, laboratorio. «Da una maschera classica costruiamo un libricino… e non solo!». Ore 17.30-19, presso la scuola dell’infanzia privata paritaria Madonna del Carmine, in viale Marconi 31. E’ necessaria la presenza di almeno un genitore. Contributo di 5 euro. Per info e iscrizioni (entro lunedì 25 febbraio): tel. 0542/23400, e-mail scuolainfanzia@carmineimola.it.

Imola. CARNEVALE. ETA’: 2-10 ANNI. Laboratorio di carnevale. I piccoli fino a 4 anni devono essere accompagnati da un adulto. Costo: 5 euro (+ 5 euro per la tessera associativa annuale). Alle ore 17.30, a Coccolandia, in via Calamelli. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 393/8882388.

Castel San Pietro. NEOMAMME. Spassatempo baby, nuovo centro per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro, in collaborazione con Solco prossimo, per l’infanzia e il sostegno alla genitorialità. Il centro sarà aperto  fino al 9 giugno 2019 il lunedì, martedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. BURATTINI. Giovedì grasso con il Teatro dei Burattini della Compagnia del Buonumore dell’Auser. Ore 10, Casa Protetta comunale La Coccinella, viale Oriani 29.

Venerdì 1 marzo

Imola. MASSAGGIO. Massaggiamo i nostri bambini, primo incontro del corso con le ostetriche. Rassegna I pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura del consultorio familiare dell’Ausl di Imola. A pagamento. Alle ore 10, al consultorio familiare presso l’ospedale vecchio, in viale Amendola 8. Per info e iscrizioni: tel. 0542/604241 oppure 0542/604190 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle 13.30).

Sesto Imolese. NPL. Appuntamento settimanale con i lettori volontari di Nati per leggere. Ore 17-18, alla biblioteca, via San Vitale 125. Per info: tel. 0542/76121.

Faenza. CINEMA. Dragon ball super: Broly. Alle ore 17.50-20.20, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. The Lego movie 2. Alle ore 17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA.  Dragon trainer. Il mondo nascosto. Alle ore 17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Sabato 2 marzo

Imola. MINI-LAB. ETA’: 4-7 ANNI. Il giullare di Carnevale, mini-laboratorio con mamma e papà. Ore 10.30-12, Casa Piani, via Emilia 88. Costo: 3 euro. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630.

Imola. MASCHERE. ETA’: 1-5 ANNI. Maschere colorate: in vista del Carnevale creiamo insieme tante maschere colorate e glitterate. E’ richiesta la presenza di un adulto. Durata 30 minuti. Costo: 8 euro (compreso l’ingresso allo spazio bimbi e materiale prodotto). Dalle ore 9.30, presso Step 51 – Pedagna Center, in via Montanara 51. Per info e prenotazioni (obbligatorie entro il giovedì precedente): tel. 349/1530632.

Imola. CINEMA. Mia e il leone bianco. Rassegna #ImolaJuniorCinema. Ore 15 e 17, al cinema teatro Don Fiorentini, in viale Marconi 31. Biglietto unico 4 euro (i bambini fino a 3 anni compresi non pagano). Per info: tel. 0542/28714.

Imola. CARNEVALE. Gran galà dei Fantaveicoli: dalle ore 16 in piazza Matteotti, arrivo di alcuni fantaveicoli pluripremiati delle precedenti edizioni, concerto del gruppo La Flotta di Vega con sigle dei cartoni animati, animazione, gonfiabili gratuiti.

Imola. LOM A MERZ. Festa in occasione di Lom a merz, organizzata in collaborazione con l’associazione Il Lavoro dei contadini. Programma: ore 17, visita guidata alla stalla con la distribuzione della cena agli animali; all’imbrunire, accensione del fuoco propiziatore accompagnato dalla musica e dalle danze del gruppo folkloristico Canterini e danzerini romagnoli Turibio Baruzzi di Imola; a seguire, cena al caldo nella casa del contadino con menù romagnolo: piadine, salsiccia, pancetta, polenta, pasta, dolci della tradizione del carnevale, vin brulè e vini delle cantine del territorio. In via Lola (ingresso adiacente civico 4). Per info e prenotazioni: tel. 334/1934492 (Fabiola).

Fontanelice. LOM A MERZ. Festa all’azienda agricola Caboi Claudia e figli, in via Buffadosso 2, in occasione di Lom a merz, organizzata in collaborazione con l’associazione Il Lavoro dei contadini. Programma: ore 17, visita guidata all’azienda agricola e distribuzione del cibo a pecore, capre e cavalli; all’imbrunire, accensione del fuoco come tradizione; racconti della vita dei pastori di una volta; a seguire, cena tipica sarda. Per info e prenotazioni: tel. 0542/681342; cell. 334/9449642; 340/6906514, az.valsellustra@libero.it.

Toscanella. CARNEVALE. Carnevale dei bambini in piazza Libertà, a cura dell’associazione di volontariato Insieme. Programma: dalle ore 14, laboratorio creativo, truccabimbi, area gioco con gonfiabile e jumping; ore 15-16, spettacolo dal titolo “Il giorno che rubarono le fiabe”, a cura della Bottega del buonumore, di e con Davide Dalfiume; ore 16-16.30, esibizione di balletto a cura di ArtLab; ore 16.30-17.30, letture per bambini da 0 a 6 anni a cura di Insieme. Merenda per grandi e piccoli.

Castel San Pietro. CARNEVALE. Carnevale castellano. Ritrovo alle ore 15 in piazza Galvani; alle ore 15.30 partenza sfilata per le strade del centro storico, preceduta dalla Banda e da gruppi di danze africane. Durante il pomeriggio, animazioni e giochi per bambini; alle ore 16.30, nell’area del Cassero, spettacolo di burattini. Alle ore 17.30, in piazza XX Settembre, davanti al municipio, premiazioni di maschere e gruppi. A seguire al primo piano del municipio le premiazioni e l’apertura della mostra dei disegni. Per info: tel. 051 6954112-159 oppure tel. 051/6951379.

Castel San Pietro. CINEMA. Rex. Un cucciolo a palazzo. Ore 18.30, al cinema Jolly in via Matteotti 99. Biglietto intero 7 euro, ridotto (abbonati teatro, under 15, over 65) 5 euro, sconto famiglia per nuclei con più di 4 persone (se presenti entrambi i genitori paganti il prezzo intero, i figli fino a 14 anni pagano solo 3 euro). Bimbi fino a 3 anni, gratis. Per info: tel. 051/944976 oppure 347/4238370.

Ozzano Emilia. GIOCOFALEGNAMERIA. ETA’: 7-11 ANNI. Laboratorio di «giocofalegnameria», a cura di Ilaria e Linda. Ore 10, biblioteca comunale, piazza Allende 18. Quota: 60 euro per 4 incontri (date 2-9-23-30 marzo). Per info e prenotazioni: cell. 333/5774166; giocolegnobologna@gmailcom.

San Lazzaro di Savena. PREISTORIA. Maschere preistoriche, laboratorio libero a rotazione per bambini. «Non sapete come mascherarvi? Vi daremo qualche idea “preistorica” e realizzeremo insieme una simpatica maschera».  Costo: 3 euro a bambino + 1 accompagnatore gratuito / 2 euro dal secondo accompagnatore. Alle ore 15.30, al Museo della preistoria Luigi Donini, in via Fratelli Canova 49. Per info (non occorre prenotazione): tel. 051/465132 (negli orari di apertura del Museo).

Faenza. CARNEVALE. Carnevale a cavallo, organizzato dal gruppo Palio del Niballo: dalle ore 15.30, ritrovo dei partecipanti presso il centro civico Rioni Faenza, in via Sant’Orsola; dalle ore 16, inizio sfilata a cavallo, a seguire premiazione delle maschere a cavallo partecipanti.

Faenza. CINEMA. Ralph spacca Internet. Film della rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 17, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro (Cinema + Pizza o Gelato). Per info: tel. 0546/21204.

Faenza. CINEMA. Dragon ball super: Broly. Alle ore 17.50-20.20, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. The Lego movie 2. Alle ore 15.20-17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA.  Dragon trainer. Il mondo nascosto. Alle ore 15.30-17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Domenica 3 marzo

Imola. MASCHERE. ETA’: 5-10 ANNI. Carnevale bagnato, carnevale fortunato! Laboratorio per costruire la tua maschera di carnevale. “Costruiremo assieme il travestimento perfetto per immergersi in un fantastico mondo acquatico”. I bambini potranno essere affidati agli esperti per tutta la durata del
laboratorio. Costo: 8 euro a bambino. Dalle ore 10 alle 12, allo Zoo Acquario, via Aspromonte 19/d. Per info e prenotazioni (obbligatorie entro il 1 marzo): tel. 334/7041312 (martedì-venerdì ore 8.30-12.30; sabato e domenica 9-12) o via email  zooacquario@ecosistema.it; 0542 628143 (Ecosistema).

Imola -FANTAVEICOLI

Imola. FANTAVEICOLI. Fantaveicoli, 22ª edizione della grande sfilata conosciuta in tutta Italia per la sua originalità: i Fantaveicoli non impiegano alcun tipo di carburante inquinante, sono totalmente ecologici e spesso sono costruiti con materiali naturali o riciclati. Dalle ore 14.30, partenza dall’autodromo Enzo e Dino Ferrari, arrivo in piazza Matteotti. Programma. Ingresso libero. Per info: tel. 0542/602428 oppure 0542/602428, www.carnevalefantaveicoli.it, attivita.culturali@comune.imola.bo.it.

Castel San Pietro. CINEMA. Rex. Un cucciolo a palazzo. Ore 16, al cinema Jolly in via Matteotti 99. Biglietto intero 7 euro, ridotto (abbonati teatro, under 15, over 65) 5 euro, sconto famiglia per nuclei con più di 4 persone (se presenti entrambi i genitori paganti il prezzo intero, i figli fino a 14 anni pagano solo 3 euro). Bimbi fino a 3 anni, gratis. Per info: tel. 051/944976 oppure 347/4238370.

Medicina. SOY. ETA’: 2-6 ANNI. Yo Soy/Io sono, spettacolo di teatro danza del duo coreografico argentino-messicano Teatro Al Vacio, diretto da Bruno Cappagli de La Baracca – Testoni Ragazzi. Rassegna a cura de La Baracca-Testoni Ragazzi. «Io sono una bambina e sono un bambino, ho le ali e posso nuotare. A volte ruggisco come un leone, a volte canto come una sirena, sussurro, grido e me la rido. Posso volare e correre, a volte mi addormento e molte volte sogno, gioco e mi trasformo. Sono molte cose e sono io, insieme a te». Uno spettacolo di danza e teatro fisico per parlare di identità in relazione alle comunità di cui facciamo parte, che vede la collaborazione di Bruno Cappagli de La Baracca – Testoni Ragazzi alla regia. Ore 16.30, al Magazzino Verde, via dell’Osservanza – parco delle Mondine. Biglietti: intero 6 euro, ridotto 5 euro (under 14, soci Coop Reno); è possibile acquistare i biglietti online su www.medicinateatro.it, direttamente da casa, in caso di esaurimento dei posti disponibili online, un’ultima quota dei biglietti sarà disponibile per l’acquisto solo a teatro, immediatamente prima dello spettacolo. Per info: www.medicinateatro.it.

Museo Donini

San Lazzaro di Savena. FOSSILI. Una domenica al museo: fossili, minerali e altre meraviglie, visita guidata per adulti e bambini. «I grandi protagosti di questa visita guidata saranno la Natura e le sue meraviglie». Costo: 5 euro intero; 3 euro dai 3 ai 18 anni; gratuito fino ai 3 anni. Alle ore 16, al Museo della preistoria Luigi Donini, in via Fratelli Canova 49. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 051/465132 (negli orari di apertura del Museo).

Mazzolano (Riolo Terme). LOM A MERZ. Lom a merz all’azienda agrituristica “Nasano”, via Rilone 2, organizzata in collaborazione con l’associazione Il Lavoro dei contadini. Programma: dalle ore 15, musica allegra e popolare con Gianfranco e Giuseppe, visita alla cantina: possibilità di degustazione e acquisto dei vini di nostra produzione, sfusi e in bottiglia; il gioco della pentolaccia di carnevale per tutti i bambini; Gigi Franzoni e i giocattoli di un tempo; i profumi dei dolci della tradizione fatti e cotti nel forno a legna da Tonino; Come una volta: nel paiolo la coppa di testa. Cotta e mangiata; Antonella Minardi e il suo croccante artigianale; Giuseppe Neri e l’antica arte della lavorazione dei vimini; “Arcord dla Campagna” (ricordi di campagna), antichi mestieri con Mario Scalorbi; accensione del fuoco all’imbrunire; menù da gustare al caldo: polenta con ragù, piadina romagnola con salsiccia ai ferri, affettati e formaggi, dolci di carnevale, vin brulé gratis per tutti. Per info e prenotazioni: tel. 0546/70715, cell. 339/4939961 (Lea), gardi.fabio@libero.it.

Faenza. MIC. ETA’: 4 ANNI+. Matematiche Yupane. Costruiamo un semplice e geniale abaco Inca. Rassegna Domeniche in famiglia al Mic. Ore 15-17, al Museo internazionale delle ceramiche, in via Campidori 2. Quota individuale 5 euro; biglietto famiglia (4 partecipanti) 15 euro. I bambini devono essere accompagnati da un adulto. Per info e prenotazioni (obbligatorie, entro le ore 12 del sabato precedente): tel. 0546/697311 oppure info@micfaenza.org. Le attività si svolgeranno al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Faenza. CINEMA. Ralph spacca Internet. Film della rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 15, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro (Cinema + Pizza o Gelato). Per info: tel. 0546/21204.

Faenza. CINEMA. Dragon ball super: Broly. Alle ore 17.50-20.20, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. The Lego movie 2. Alle ore 15.20-17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA.  Dragon trainer. Il mondo nascosto. Alle ore 15.30-17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Massa Lombarda. SFILATA. Carnevale, dalle ore 14.30, pre le vie del centro, grande sfilata di costumi e coreografie a tema «A spasso nel tempo»; alle 11.30, in piazza Matteotti, apertura dello stand gastronomico con polenta al ragù, piadine farcite e dolci. Le iscrizioni dei gruppi sfilanti sono gratuite e aperte a tutti, si deve inviare una email a carnevalemassa@gmail.com; il ritrovo per i partecipanti alla sfilata è alle ore 14, in piazza Matteotti.

Russi. MASCHERE. Carnevale di Russi, dalle ore 14.30 in piazza Farini e nelle vie del centro storico, con musica, concorso di maschere, stand gastronomico, lotteria e giochi per tutti i bambini. In caso di maltempo la manifestazione si terrà nell’Oratorio Don Bosco, in via Trieste 37.

GITA FUORI PORTA

Comacchio. CARNEVALE. Carnevale sull’acqua: dalle ore 14, sfilata di gruppi mascherati e barche allegoriche lungo le vie e i canali di Comacchio, con partenza dal ponte monumentale dei Trepponti. Inltre, parco giochi, strutture gonfiabili e mercatino. Distribuzione di crostoli, caramelle, dolciumi e bevande calde. Per tutti i bambini gadget, coriandoli e stelle filanti. Programma.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 25 febbraio-3 marzo 2019
Ciucci (ri)belli 22 Gennaio 2019

“Crescere senza stereotipi', incontri a Castello

Promuovere la libera espressione dell’identità del bambino fin dai primi anni di vita è questo l’obiettivo del progetto “Crescere senza stereotipi: percorsi educativi 0-6 anni per genitori, educatori e insegnanti”, organizzato nell’anno scolastico in corso dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Castel San Pietro Terme con la collaborazione della rete di associazioni “Attraverso lo specchio”, che ha Trama di Terre come capofila. Un progetto che sta riscuotendo notevole apprezzamento e interesse.

La ludoteca Spassatempo a Castel San Pietro

Il progetto comprende due percorsi. Uno, ancora in atto, è rivolto a tutti i genitori dei bambini da zero a sei anni con l’obiettivo di sollecitare una riflessione sugli stereotipi di genere in un’ottica di promozione della libera espressione di sé. Il primo incontro si è tenuto questa settimana, martedì 15 gennaio, al Nido Girotondo di Castel San Pietro Terme, il secondo si svolgerà martedì 22 gennaio dalle ore 18 alle 19,30 al Centro civico di Osteria Grande (via Broccoli 40) e il terzo sabato 26 dalle 10 alle 12 alla Ludoteca comunale Spassatempo (via Caduti di Cefalonia 259, tel. 051 948589).

«Fa piacere che gli incontri stiano andando molto bene – afferma la vicesindaca Francesca Farolfi -. Complimenti alle relatrici e ai relatori per l’impegno e le competenze messe in campo, per costruire una comunità basata sul rispetto della libera espressione di sé, soprattutto a cominciare dall’infanzia. Il rispetto delle persone è il migliore strumento di prevenzione di violenze ed è l’unico che possa davvero eliminare le ingiustizie».

L’altro percorso, già concluso, riguardava la formazione congiunta per educatori del nido e insegnanti della scuola dell’infanzia, in un’ottica di sistema formativo integrato, sul tema dell’identità di genere. Negli incontri, tenuti fra ottobre e novembre 2018, sono stati proposti percorsi e suggerimenti operativi, con giochi, laboratori e letture per bambini sul tema della pluralità delle famiglie (monogenitoriali, omosessuali, straniere ecc.). Il riscontro ricevuto dall’Amministrazione Comunale è stato molto positivo. Educatrici e insegnanti hanno apprezzato che la formazione abbia dato spunti pratici su cui lavorare e anche il fatto che ad ogni incontro sia stata coinvolta un’associazione diversa, tanto che alcune hanno deciso di partecipare anche agli appuntamenti rivolti ai genitori.

“Crescere senza stereotipi', incontri a Castello
Ciucci (ri)belli 6 Novembre 2018

Corso gratuito di massaggio infantile al nido Primavera

Al nido d’infanzia Primavera di Imola, in via Gualandi 7/a, tornano i corsi gratuiti di massaggio infantile, condotti da insegnanti Aimi (Associazione italiana massaggio infantile).

Ecco le date:

1° corso

  • 8-15-22-29 novembre e 6 dicembre 2018, ore 14.45-16.30

2° corso

  • 17-24-31 gennaio e 7-14 febbraio 2019, ore 14.45-16.30

3° corso

  • 21-28 febbraio e 7-14-21 marzo 2019, ore 14.45-16.30

Per info e prenotazioni: tel. 0542/40966 (Sara).

Corso gratuito di massaggio infantile al nido Primavera
Ciucci (ri)belli 5 Novembre 2018

Il medico virologo Roberto Burioni a Imola

Roberto Burioni, 54 anni, professore di Microbiologia e Virologia all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, specialista di immunologia, sarà a Imola giovedì 8 novembre alle ore 20.30 alla Sala delle Stagioni (via Emilia 25) per presentare il suo terzo libro, dal titolo «Balle mortali. Meglio vivere con la scienza che morire coi ciarlatani» (Rizzoli editore).

La serata fa parte del ciclo di iniziative organizzate da CooperAttivaMente, cioè consiglio di Zona soci del circondario imolese di Coop Alleanza 3.0 e Cooperativa Bacchilega con Librerie.coop.

“Burioni – scrive Lara Alpi nell’intervista a Burioni pubblicata sul Sabato Sera del 1 novembre 2018 – è diventato famoso per la sua battaglia tramite la sua pagina Facebook a sostegno della scienza e della verità in campo medico, a partire ovviamente dai vaccini. Per questo ha ricevuto offese e minacce dal movimento no vax, pesanti attacchi online diretti anche contro la sua famiglia, come l’estate scorsa, quando si era riaccesa la polemica sull’obbligo delle vaccinazioni per poter frequentare le scuole. Nonostante ciò, Burioni non demorde. La sua pagina Facebook è seguita da oltre 432 mila persone e i suoi post hanno centinaia di condivisioni. Accanto all’impegno sulla rete ha aggiunto l’attività divulgativa atttraverso i libri, in cui si ritrova la stessa capacità di sintesi, semplicità e precisione dei post sui social. In «Balle mortali» Burioni mette in fila alcuni esempi. Tra quelli italiani c’è la donna che soccombe ad un linfoma perché si affida alla Nuova Medicina Germanica, la ragazzina che non si risveglia da un coma diabetico perché i genitori ascoltano chi consiglia di somministrarle vitamine anziché insulina, ovviamente le pagine buie di Stamina e del metodo Di Bella preceduti dal siero «anticancro» di Liborio Bonifacio, ricavato da escrementi di capra. L’assunto è che gli uomini credono a quello che desiderano, non in ciò che è vero. E quando sono ammalati sono disposti a credere a qualunque bugia, a chiunque ci dica che guariremo. Per questo le «balle» sono così pericolose”.

Avete delle domande da sottoporre a Roberto Burioni?

Mandatecele all’indirizzo email mamme@sabatosera.it.

Sceglieremo le migliori e gliele sottoporremo nel corso della serata.

Il medico virologo Roberto Burioni a Imola
Ciucci (ri)belli 8 Ottobre 2018

Genitori, a Castello una giornata di consulenza gratuita con psicologa e logopedista

In occasione del Mese del benessere psicologico, l’associazione castellana di promozione sociale Percorsi offre una giornata di consulenze gratuite su prenotazione per tutti i genitori che hanno figli di età compresa tra 0 e 5 anni che stanno attraversando momenti delicati e faticosi (problemi nell’alimentazione, difficoltà con il sonno, difficoltà del linguaggio, problematiche nel togliere il pannolino, e altro ancora) e desiderano cominciare a capire cosa succede al loro bambino e come poterlo aiutare.

Gli incontri, individuali, saranno tenuti dalla psicologa psicoterapeuta Daniela Gaddoni e dalla logopedista Debora Presicce o Camilla Di Cillo. «Lo scopo è cominciare a riflettere insieme su quale può essere la strada migliore per affrontare queste difficoltà – affermano dall’associazione Percorsi -. Sarà un’occasione per poter iniziare a scoprire una prospettiva più ampia da cui osservare le dinamiche in tali momenti critici o difficoltà. Sarà possibile anche essere informati in merito al professionista più adatto a cui rivolgersi o all’opportunità di una consulenza più approfondita. I colloqui si svolgeranno previo appuntamento. Si cercherà di dare risposta al maggior numero di richieste ma il numero sarà limitato alla disponibilità in quella giornata».

Le prenotazioni sono aperte. Gli incontri si svolgeranno nella giornata di sabato 20 ottobre 2018 in via San Pietro 34, a Castel San Pietro.

Per info e appuntamenti: tel. 388/3433947, dal lunedì al venerdì, dalle ore 20.30 alle 21.

Percorsi Aps è un’associazione di Castel San Pietro formata da psicoterapeuti, educatori, logopedisti e volontari che desiderano offrire servizi alle famiglie e ai minori della comunità, in particolare a coloro che si trovano economicamente più in difficoltà. L’associazione promuove progetti di solidarietà sociale, tra cui iniziative psico-socio-educative, logopediche e formative a favore di bambini e adolescenti. In particolare, l’associazione Percorsi nasce dal desiderio di avvicinare la psicoterapia a chi non potrebbe farsene carico economicamente e si propone di supportare le famiglie e i bambini che stanno affrontando un momento di particolare disagio emotivo attraverso percorsi psicoterapeutici o consulenze psicologiche, affinché i servizi di cura della persona possano essere “servizi per tutti”.

Genitori, a Castello una giornata di consulenza gratuita con psicologa e logopedista
Ciucci (ri)belli 11 Maggio 2018

Sesto Imolese, nuovo giardino per le scuole grazie al lavoro volontario dei genitori

Una grande festa si è svolta ieri a Sesto Imolese per l’inaugurazione del giardino del nido e della scuola dell’infanzia locale. L’area verde è stata oggetto di lavori di riqualificazione, svolti grazie all’opera volontaria dei genitori dei 100 bimbi, da 5 mesi a 6 anni di età che frequentano la struttura,  di proprietà della parrocchia della frazione, ma da diversi anni in gestione al Comune di Imola.

Nel 2014/2015 i genitori del nido e della scuola dell’infanzia hanno concordato un percorso per la riqualificazione dell’area verde esterna, interamente progettato e messo in opera da loro stessi, grazie a diverse professionalità presenti nel loro gruppo, a cominciare da un architetto e da diversi professionisti dell’edilizia.

Il 2015 è stato dedicato alla progettazione, dopo aver condiviso le idee e i desideri di tutti i genitori e il parere educativo del personale. Nel 2016 sono stati raccolti i fondi necessari per la riqualificazione del terreno, attraverso alcune iniziative pubbliche promosse dai genitori e un contributo della proprietà. Verso la fine dello stesso anno, l’area è stata adeguatamente sistemata a titolo volontario dai genitori in possesso delle competenze tecniche necessarie. Nel 2017 si è potuto utilizzare il contributo di un locale supermercato per poter acquistare e mettere a dimora i nuovi arredi di gioco.

«Nel complesso, si è trattato di una bella esperienza di progettazione e di realizzazione partecipata a cui ha concorso un’intera comunità, che ha dimostrato un solido attaccamento e una diretta e fattiva responsabilizzazione per le proprie scuole» commentano gli organizzatori.

Ieri, 10 maggio 2018, hanno partecipato al taglio del nastro bambini, genitori e la comunità di Sesto Imolese, a cominciare dal parroco don Francesco Gaetta, oltre al responsabile del Servizio Infanzia del Comune di Imola, Daniele Chitti.

L’inaugurazione del nuovo giardino al nido e materna di Sesto Imolese

Sesto Imolese, nuovo giardino per le scuole grazie al lavoro volontario dei genitori
Sport 28 Aprile 2018

Biciclettata ambientalista «Ermes Sasso», genitori e bimbi con l’Avis dal Prato della Rocca

Domani, la Polisportiva Avis Imola, in collaborazione con l’Ufficio Sport del Comune di Imola, Area Blu, Conami ed Hera, col patrocinio del Comune, organizza la 21ª biciclettata ambientalista «Ermes Sasso» (il suo ideatore, più conosciuto come «Ermo»), che partirà dal Prato della Rocca alle ore 10. Come al solito saranno coinvolti bambini, genitori e nonni e a tutti i bimbi sarà offerto dall’Avis un omaggio alla partenza ed all’arrivo un gelato dalla Polisportiva. L’obiettivo della biciclettata è far crescere nei bambini la consapevolezza del rispetto dei beni comuni dei luoghi importanti della nostra città, oltre ai valori morali e civili che sono fondamento dell’Avis. Il tema del 2018 è: «Energia pulita da fonti rinnovabili», il percorso si snoderà per il Parco dell’Osservanza e per quello delle Acque Minerali tra verde e piste ciclabili per arrivare dopo circa 5 km alla centrale idroelettrica del ponte della Tosa. 

r.s.

Nella foto biciclettata dell”Avis (dal programma della manifestazione) 

Biciclettata ambientalista «Ermes Sasso», genitori e bimbi con l’Avis dal Prato della Rocca

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast