Posts by tag: san carlo

Cronaca 16 Ottobre 2021

Frontale sulla San Carlo, motociclista perde la vita

Incidente mortale nel pomeriggio di oggi in via San Carlo a Castel San Pietro. Secondo le prime informazioni una Citroen C3, condotta da un ventenne, per cause ancora da accertare, nei pressi dell’incrocio con via Gioia, ha invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente con una moto Bmw Gs 1200.

Dopo il violento impatto il conducente della moto è stato sbalzato a diversi metri di distanza, mentre il mezzo si è incendiato. Inutili i soccorsi del 118, l’uomo, un 68enne residente nel ferrarese, è morto sul colpo a causa delle gravi lesioni riportate. Ferito ma non in modo grave l’automobilista. Sul posto anche vigili del fuoco per spegnere l’incendio e gli agenti della polizia stradale. (r.cr.)

Foto Isolapress

Frontale sulla San Carlo, motociclista perde la vita
Cronaca 30 Settembre 2021

Auto esce di strada e si ribalta sulla San Carlo, feriti due fratellini

Grave incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18.15, sulla San Carlo a Castel San Pietro. Coinvolta un’intera famiglia composta da padre, 34enne, madre, 28enne, due figli minori di 5 e 2 anni ed il nonno 60enne.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, la Golf guidata dal padre residente a Castel San Pietro viaggiava da Medicina in direzione Castello quando, per cause ancora da accertare, nell’affrontare una curva a sinistra ha proseguito dritto uscendo dalla carreggiata e terminando la propria corsa nel fossato adiacente alla strada. A contatto con il terreno la vettura si è poi completamente ribaltata.

Immediati i soccorsi del 118. Tutti e cinque i feriti sono stati trasportati al Maggiore di Bologna. A destare le maggiori preoccupazioni le condizioni dei due fratellini che, però, fortunatamente non sono in pericolo di vita. (r.cr.)

Nella foto (Isolapress): l’incidente sulla San Carlo

Auto esce di strada e si ribalta sulla San Carlo, feriti due fratellini
Cronaca 14 Settembre 2021

Auto contro moto sulla San Carlo, 35enne in elisoccorso al Maggiore

Grave incidente stradale questa mattina, intorno alle 9, sulla via San Carlo a Poggio Piccolo. Secondo la ricostruzione della polizia locale di Castel Guelfo, un Fiat Qubo, condotto da un 80enne di Castel Guelfo, stava svoltando a sinistra nel parcheggio del bar «Poggio Piccolo» vicino alla rotonda quando si è scontrato con un Ducati che viaggiava nella direzione opposta in direzione Medicina.

A causa del forte impatto il motociclista, un 35enne di Bologna, è caduto rovinosamente sull’asfalto. Illeso invece l”automobilista. Sul posto i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo in elisoccorso al Maggiore di Bologna in codice di media gravità. Fortunatamente però non è in pericolo di vita.

Durante le operazioni di soccorso e i rilievi effettuati dalla polizia locale di Castel San Pietro, la corsia della San Carlo interessata è rimasta chiusa al traffico per una quarantina di minuti. (da.be.)

Nella foto (concessa dalla polizia locale di Castel Guelfo): il luogo dell’incidente

Auto contro moto sulla San Carlo, 35enne in elisoccorso al Maggiore
Cronaca 10 Maggio 2021

Scontro sulla San Carlo all’uscita dell’A14, 45enne ricoverato al Maggiore

Un grave incidente si è verificato sabato 8 maggio a Castel San Pietro, poco dopo le 23. L’episodio sulla San Carlo, nei pressi dell’incrocio con il casello dell’A14.

Secondo le ricostruzioni della polizia stradale un’Audi condotta da un 22enne di Toscanella dopo essere uscita dall’autostrada stava svoltando sulla San Carlo in direzione Castel San Pietro quando, per cause ancora da accertare, si è scontrata violentemente contro una Fiat Panda, guidata da un 45enne imolese, che procedeva in direzione Castel Guelfo, facendola ribaltare.  

Sul posto anche i vigili del fuoco ed i sanitari del 118 che, viste le gravi ferite riportate, hanno deciso di trasportare il 45enne in elisoccorso al Maggiore di Bologna dove si trova tuttora ricoverato. Per lui lesioni e fratture ma non è in pericolo di vita.  Illeso invece l’automobilista alla guida dell’Audi. (da.be.)

Foto d‘archivio

Scontro sulla San Carlo all’uscita dell’A14, 45enne ricoverato al Maggiore
Economia 19 Marzo 2021

A Castello presentato il progetto per migliorare la mobilità sostenibile dell’area industriale San Carlo

E’ stato presentato oggi, in modalità online, li progetto del Comune di Castel San Pietro dal titolo «Mobility Performance contract (MPC): migliorare la mobilità sostenibile dell”area industriale San Carlo» che rientra tra i 12 selezionati per un finanziamento, tra gli oltre 250 presentati da 27 paesi europei, dal consorzio European City Facility (Eufc) istituito nell”ambito del programma quadro di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea. All’evento hanno partecipato il sindaco di Castel San Pietro Fausto Tinti, la responsabile servizio sviluppo economico e del territorio del Comune di Castel San Pietro Barbara Emiliani, il sindaco di Castel Guelfo Claudio Franceschi, Claudia Carani dell’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (Aess) e Mabel Valli, responsabile Area Mobilità e Area Affari legali, societari e comunicazione-Area Blu.

L”obiettivo del progetto è quello di progettare e realizzare la sostenibilità ambientale dei trasporti e dei servizi di mobilità per il polo San Carlo, gestito dai comuni di Castel San Pietro e Castel Guelfo per i servizi pubblici. Inoltre punta a ridurre gli inquinanti in atmosfera e le emissioni di CO2 causate dalla mobilità e trasporti, oltre a promuovere stili di vita più sostenibili. Come? Attraverso ad esempio car-sharing e car-pooling, colonnine di ricarica, bike sharing e incremento della mobilità ciclabile, trasporto pubblico e collettivo ed espansione e integrazione delle piste ciclabili. (r.cr.)

Tutti gli approfondimenti su «sabato sera» del 18 marzo.

Nella foto: l’area industriale Cà Bianca 

A Castello presentato il progetto per migliorare la mobilità sostenibile dell’area industriale San Carlo
Cronaca 3 Marzo 2020

Castel San Pietro, il sindaco Tinti: «Anche senza Autostrade Spa faremo le rotonde che servono»

«Nuove rotonde, in particolare le tre lungo la San Carlo (incrocio con via Emilia, con via Flavio Gioia e con il casello dell’A14) e la realizzazione di nuove piste ciclabili». Per il sindaco castellano Fausto Tinti sono queste le priorità per rendere più fluida la viabilità cittadina con opere, in alcuni casi, attese da anni.

Partendo dalla cronaca recente, è di pochi giorni fa la notizia che la Soprintendenza ha bocciato la realizzazione della rotonda all’incrocio tra via Scania e via Marconi in quanto avrebbe «interferito con la vocazione dell’area che presenta interesse storico». Un intervento che, nelle intenzioni dell’Amministrazione del sindaco Fausto Tinti, avrebbe dovuto sostituire l’attuale semaforo, risolvendo i problemi di smog e di traffico in alcune fasce orarie (nel 2018 erano però state raccolte anche quasi 400 firme contro la sua realizzazione). (gi.gi.)

L”intervista completa sul numero del Sabato sera del 27 febbraio

Castel San Pietro, il sindaco Tinti: «Anche senza Autostrade Spa faremo le rotonde che servono»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast