Posts by tag: san carlo

Economia 19 Marzo 2021

A Castello presentato il progetto per migliorare la mobilità sostenibile dell’area industriale San Carlo

E’ stato presentato oggi, in modalità online, li progetto del Comune di Castel San Pietro dal titolo «Mobility Performance contract (MPC): migliorare la mobilità sostenibile dell”area industriale San Carlo» che rientra tra i 12 selezionati per un finanziamento, tra gli oltre 250 presentati da 27 paesi europei, dal consorzio European City Facility (Eufc) istituito nell”ambito del programma quadro di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea. All’evento hanno partecipato il sindaco di Castel San Pietro Fausto Tinti, la responsabile servizio sviluppo economico e del territorio del Comune di Castel San Pietro Barbara Emiliani, il sindaco di Castel Guelfo Claudio Franceschi, Claudia Carani dell’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (Aess) e Mabel Valli, responsabile Area Mobilità e Area Affari legali, societari e comunicazione-Area Blu.

L”obiettivo del progetto è quello di progettare e realizzare la sostenibilità ambientale dei trasporti e dei servizi di mobilità per il polo San Carlo, gestito dai comuni di Castel San Pietro e Castel Guelfo per i servizi pubblici. Inoltre punta a ridurre gli inquinanti in atmosfera e le emissioni di CO2 causate dalla mobilità e trasporti, oltre a promuovere stili di vita più sostenibili. Come? Attraverso ad esempio car-sharing e car-pooling, colonnine di ricarica, bike sharing e incremento della mobilità ciclabile, trasporto pubblico e collettivo ed espansione e integrazione delle piste ciclabili. (r.cr.)

Tutti gli approfondimenti su «sabato sera» del 18 marzo.

Nella foto: l’area industriale Cà Bianca 

A Castello presentato il progetto per migliorare la mobilità sostenibile dell’area industriale San Carlo
Cronaca 3 Marzo 2020

Castel San Pietro, il sindaco Tinti: «Anche senza Autostrade Spa faremo le rotonde che servono»

«Nuove rotonde, in particolare le tre lungo la San Carlo (incrocio con via Emilia, con via Flavio Gioia e con il casello dell’A14) e la realizzazione di nuove piste ciclabili». Per il sindaco castellano Fausto Tinti sono queste le priorità per rendere più fluida la viabilità cittadina con opere, in alcuni casi, attese da anni.

Partendo dalla cronaca recente, è di pochi giorni fa la notizia che la Soprintendenza ha bocciato la realizzazione della rotonda all’incrocio tra via Scania e via Marconi in quanto avrebbe «interferito con la vocazione dell’area che presenta interesse storico». Un intervento che, nelle intenzioni dell’Amministrazione del sindaco Fausto Tinti, avrebbe dovuto sostituire l’attuale semaforo, risolvendo i problemi di smog e di traffico in alcune fasce orarie (nel 2018 erano però state raccolte anche quasi 400 firme contro la sua realizzazione). (gi.gi.)

L”intervista completa sul numero del Sabato sera del 27 febbraio

Castel San Pietro, il sindaco Tinti: «Anche senza Autostrade Spa faremo le rotonde che servono»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast