Posts by tag: sindacato

Cronaca 6 Settembre 2019

Alla festa della Cgil l'ex segretaria Susanna Camusso parlerà di parità di genere e dignità delle persone

«Parità di genere e dignità delle persone» è il titolo dell”incontro che vedrà protagonista domani sera, sabato 7 settembre, alla Festa della Cgil di Imola in corso al centro sociale La Tozzona in via Punta 24, l”ex segretaria generale del sindacato Susanna Camusso, oggi responsabile delle politiche di genere e politiche internazionali della Cgil nazionale. La Camusso sarà intervistata da Lara Alpi, giornalista di «sabato sera».

La festa della Cgil di Imola proseguirà fino a domenica 8 settembre con musica, dibattiti, mercatino di artigianato creativo, stand gastronomico. Sarà inoltre possibile visitare due mostre: «Come ti smonto lo stereotipo», ideata dal collettivo Picabù e promossa dal Comitato pace e diritti del circondario imolese e «Per puro splendore», fotografie di Annalisa Vandelli per Nexus Emilia Romagna. (r.cr.)

Nella foto tratta dal sito della Cgil nazionale Susanna Camusso

Alla festa della Cgil l'ex segretaria Susanna Camusso parlerà di parità di genere e dignità delle persone
Economia 5 Settembre 2019

Lavoro, diritti e legalità per la Festa Cgil, la segretaria Collina avverte: «Territorio fermo. Istituzioni non ascoltano» – VIDEO

Lavoro, diritti, legalità e territorio sono i temi al centro della Festa della Cgil edizione 2019 presso il centro sociale La Tozzona. Il primo e l’ultimo strettamente intrecciati nel locale, secondo il sindacato, che non ha dubbi sulla necessità sempre più pressante di un cambio di passo: «Il nostro territorio ci pare fermo e isolato. Istituzioni, imprese e sindacati devono avviare al più presto un confronto per capire come affrontare la situazione e elaborare un piano di sviluppo per i prossimi anni» avverte Mirella Collina, segretaria generale della Camera del lavoro di Imola.

Da stasera a domenica 8 si alterneranno sul palco della Festa i vertici del sindacato: Maurizio Landini, il segretario generale, l’aprirà facendo il punto su quanto sta succedendo a livello nazionale, mentre il vice, Maurizio Colla, la chiuderà quattro giorni dopo ragionando con il presidente della Regione Stefano Bonaccini e Amilcare Renzi del Tavolo delle imprese imolesi («Ma abbiamo invitato all’evento tutti i sindaci del circondario» precisa Collina). Sabato tornerà a Imola anche l’ex segretaria nazionale Susanna Camusso, oggi responsabile delle politiche di genere e internazionali della Cgil. Al centro del confronto la dignità delle persone declinata sia sui diritti delle donne, sia su solidarietà e immigrazione, con il Comitato pace e diritti entrato a pieno titolo nella Festa. Un appuntamento per confrontarsi sull’attualità quindi, ma dove è centrale «il lavoro attraverso un nuovo modello di sviluppo, rilanciando i diritti, per combattere le diseguaglianze, l”impoverimento economico e sociale». Anche e soprattutto a Imola. «Nel 2016 Imola fece l’accordo per la manufacturing zone, ma ora registriamo un arresto su tutti i fronti. Il nostro obiettivo è parlare di questo, innovazione, finanziamenti che portino sviluppo al territorio».

Altra questione aperta è il Circondario: «Occorre potenziarlo, perché così non funziona». Cosa occorre? «Figure in grado di trovare finanziamenti a livello metropolitano, regionale ed europeo, e di produrre dati del territorio. Se non ci sono statistiche, che in passato avevamo, non si riesce a progettare». (l.a)

Tutta l”intervista e il programma sono sul “sabato sera” in edicola da oggi (5 settembre). Il programma è anche su www.sabatosera.it e sull”applicazione AppU Imola

Nella foto Mirella Collina (Isolapress)

Lavoro, diritti e legalità per la Festa Cgil, la segretaria Collina avverte: «Territorio fermo. Istituzioni non ascoltano» – VIDEO
Cronaca 4 Settembre 2019

Apertura con il segretario generale nazionale Maurizio Landini per la festa della Cgil al centro sociale La Tozzona

Sarà Maurizio Landini, segretario generale della Cgil nazionale, ad aprire domani sera, giovedì 5 settembre, la Festa della Cgil di Imola, che quest”anno si terrà dal 5 all”8 settembre e avrà per tema «Futuro al lavoro».

«Lavoro, diritti, legalità e territorio sono i temi al centro della nostra festa – anticipa Mirella Collina, segretaria generale della Camera del lavoro di Imola -, un appuntamento per noi importante perché ci permette di confrontarci sui temi di stretta attualità e di ribadire le richieste che la Cgil ha avanzato da tempo per ripartire dal lavoro attraverso un nuovo modello di sviluppo, rilanciando i diritti, per combattere le diseguaglianze, l”impoverimento economico e sociale».

Ad intervistare Landini, alle 21 di giovedì, naturalmente al centro sociale La Tozzona in via Punta 24 a Imola, sarà Massimo Franchi, giornalista del quotidiano Il Manifesto. (r.cr.)

Nella foto Maurizio Landini alla Festa della Cgil nel 2015, alla sua sinistra si nota Bruno Papignani, storico segretario della Fiom dell”Emilia Romagna scomparso nel luglio scorso

Apertura con il segretario generale nazionale Maurizio Landini per la festa della Cgil al centro sociale La Tozzona
Economia 16 Giugno 2019

Dino Parrella è il nuovo segretario della Filt Cgil, eletto in sostituzione del pensionato Franco Mingotti

Dino Parrella, 45 anni, è il nuovo segretario generale della Filt Cgil di Imola. Lo ha eletto l’assemblea generale della Filt (la categoria che segue i trasporti) alla presenza del segretario regionale della categoria Massimo Colognese.

Parrella, dal 2004 parte della Rsu di Arcese Trasporti, subentra nella carica a Franco Mingotti, andato in pensione dopo ben trentaquattro anni di attività sindacale nella Camera del lavoro di Imola.

A salutare e ringraziare Mingotti per il suo lavoro, oltre ai componenti dell’assemblea della Filt, era presente anche la segretaria generale della Cgil di Imola, Mirella Collina.

Questa la prima dichiarazione del neo eletto Parrella: «Ringrazio per la fiducia che mi è stata data e mi impegnerò da subito nelle trattative aperte per la risoluzione delle problematiche segnalate dai lavoratori in alcune aziende, per il rinnovo dei contratti integrativi e per il miglioramento delle relazioni sindacali». (r.cr.)

Nella foto da sinistra Mirella Collina, Dino Parrella e Massimo Colognese

Dino Parrella è il nuovo segretario della Filt Cgil, eletto in sostituzione del pensionato Franco Mingotti
Economia 19 Aprile 2019

Cambio al vertice per due categorie della Cgil Imola: Liviana Giannotti segretaria Filcams, Veruska Grementieri alla Flai

Liviana Giannotti è la nuova segretaria della Filcams-Cgil di Imola. L’assemblea generale della categoria, che rappresenta i lavoratori del commercio, turismo e servizi, si è riunita lo scorso 9 aprile alla presenza del segretario della Filcams regionale Paolo Montalti e l’ha eletta con 20 voti a favore, un astenuto e una scheda bianca. Sindacalista della Cgil di Imola dal 1989, con esperienza in diverse ca-tegorie e da ultimo alla guida della Flai, Liviana Giannotti succede a Morena Visani, entrata a tempo pieno nella segreteria confederale della Camera del lavoro imolese. «La Filcams – spiega Giannotti – è la categoria in cui ho svolto la mia prima esperienza sindacale quando sono uscita in distacco dalla mia azienda molti anni fa. Ora è diventata la prima categoria della Camera del lavoro di Imola per numero di iscritti, oltre 2 mila. Mi impegnerò per portare avanti il buon lavoro svolto fin qui da chi mi ha precedu-to».

Alla guida della Flai, categoria che rappresenta i lavoratori del settore agroalimentare, subentra alla Giannotti Veruska Grementieri. Lunedì 15 aprile, infatti, è stata eletta dall’assemblea generale della categoria, alla presenza del segretario Flai Emilia Romagna, Umberto Franciosi: 11 i voti a favore e un astenuto. Grementieri ha iniziato la sua esperienza sindacale come Rsu in Coop Adriatica, per poi diventare funzionaria della Filcams-Cgil di Imola nel 2010, dove è rimasta fino a oggi. «Ringrazio le delegate e i delegati per la fiducia – ha affermato – e conto sul loro supporto per svolgere al meglio il ruolo che mi è stato assegnato». (r.cr.)

Nelle foto: a sinistra Liviana Giannotti con Paolo Montalti, a destra Veruska Grementieri

Cambio al vertice per due categorie della Cgil Imola: Liviana Giannotti segretaria Filcams, Veruska Grementieri alla Flai
Cronaca 7 Settembre 2018

Maurizio Landini questa sera alla Festa della Cgil di Imola

Maurizio Landini, segretario confederale della Cgil nazionale, tra i possibili successori di Susanna Camusso alla guida del sindacato, questa sera sarà a Imola per essere intervistato durante la Festa della Cgil. Per Landini non è una novità la presenza a Imola e in particolare alla Festa della Cgil.

«Un’occasione di incontro e confronto su temi importanti, quali lavoro, diritti, pensioni, contrattazione, sviluppo e sull’azione rivendicativa che la Cgil deve mettere in campo per portare avanti le sue proposte – spiega Mirella Collina, segretaria generale della Camera del Lavoro di Imola motivando la Festa in generale –. Parleremo inoltre di territorio e di Città Metropolitana e quindi anche di servizi ai cittadini, a partire da quelli socio-sanitari. Questa edizione cade all’interno del percorso congressuale della Cgil, avviato nei mesi scorsi, che si concluderà con il congresso della Camera del lavoro di Imola il 25 e 26 ottobre e con quello della Cgil nazionale a gennaio 2019. Siamo quindi certi che dai dibattiti alla festa scaturiranno molteplici spunti di riflessione e discussione che potranno essere approfonditi nelle assemblee congressuali con lavoratori e pensionati in programma a settembre». 

Proprio la segretaria generale della Cgil nazionale era stata annunciata in un primo tempo invece di Landini, ma Susanna Camusso, il cui mandato scadrà a novembre, è impegnata in un viaggio che la porterà in Sudamerica, in vista di un probabile incarico nella confederazione sindacale mondiale. Da qui il suo forfait.

Nella foto Maurizio Landini alla Festa della Cgil nel 2017

Maurizio Landini questa sera alla Festa della Cgil di Imola
Economia 12 Marzo 2018

Cgil Imola, Morena Visani nella segreteria confederale con Mirella Collina

Morena Visani affianca dal 5 marzo Mirella Collina nella segreteria confederale della Camera del lavoro di Imola. L”Assemblea generale l’ha eletta con voto segreto: gli aventi diritto erano 70, i votanti 59, hanno espresso voto favorevole in 41, contrari 12, astenuti in 5, una scheda bianca.

Morena Visani attualmente è la segretaria generale della Filcams Cgil di Imola in precedenza è stata segretaria della Fillea e prima ancora funzionaria. La Filcams è comunque il suo settore d’elezione, dato che ha iniziato l’impegno sindacale a fine anni ’80 col commercio come delegata nella grande distribuzione privata. Per Visani non si tratta della prima esperienza, per un periodo è stata nella segreteria confederale durante la segreteria di Elisabetta Marchetti. “Ci aspetta un periodo impegnativo sia rispetto al contesto generale che per l’imminente appuntamento della fase congressuale che inizieremo ad aprile. Non sarà semplice perché si andrà anche all’elezione del segretario nazionale in un contesto complicato, anche per la situazione economica del paese. Le situazioni di difficoltà ci sono ancora, nel nostro territorio il declino si è arrestato ma l’assestamento ha visto la stabilizzazione delle persone con contratti di lavoro assolutamente precari”. 

Una segreteria a due è quantomeno irrituale rispetto al passato della Cgil di Imola, abituata anche a segreterie a cinque o a sette. I tempi però cambiano e soprattutto il Congresso incombe. «In effetti di solito si è almeno in tre» ammette Mirella Collina, eletta al vertice della Cgil dopo le dimissioni di Paolo Stefani. «Ho fatto questa scelta per non sguarnire le categorie in previsione proprio del lavoro per preparare il Congresso che è molto importante – motiva -. Anche Morena rimarrà nel suo ruolo di segretaria della Filcams. Ma è mia intenzione cedere alcune deleghe specifiche ai vari segretari. Saranno i segretari ad aiutare la segreteria».

l.a.

Nella foto Morena Visani

Cgil Imola, Morena Visani nella segreteria confederale con Mirella Collina

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast