Sport

Ginnastica A2, domani il via del campionato a squadre per la Biancoverde Imola

Ginnastica A2, domani il via del campionato a squadre per la Biancoverde Imola

Si riparte. Domani, domenica 24 febbraio, ricomincia il campionato a squadre di ginnastica artistica. Al palaYamamay di Busto Arsizio (Va) si disputerà infatti la prima tappa della serie A 2019, che vedrà protagonista anche quest’anno la Biancoverde Imola, inserita in A2 dopo l’ottimo 15° posto della scorsa stagione. «Domani mattina alle 9.30 inizieranno le nostre gare – spiega il tecnico imolese Giacomo Zuffa -. Porteremo una squadra composta da 6 ginnaste, più una di riserva. Su ogni attrezzo saliranno 4 ragazze, con la possibilità per ogni società di scartare il peggior punteggio ottenuto. La somma dei punteggi darà la classifica di ogni tappa. Oltre a quella di Busto Arsizio, ci saranno le tappe di Padova a fine marzo e di Firenze ad inizio maggio: al termine di questi appuntamenti, le prime 3 squadre vengono promosse in A1, mentre le ultime 3 retrocedono». 

Ripartite dal 15º posto assoluto della passata stagione. Confermandovi, sareste promosse in serie A1.

«Sì, esatto. Ci siamo rinforzate tanto, con l’ingresso in squadra a tutti gli effetti di Cristina Cotroneo e Jennifer Nechyporenko, entrambe classe 2006. Di molto positivo c’è che lo scorso anno avevamo un prestito straniero, mentre quest’anno no, quindi il risultato finale sarà completamente determinato dalle nostre allieve».

L’obiettivo reale è la promozione?

«Capiremo solo dopo la tappa di Busto Arsizio se potremo essere competitivi, dobbiamo capire quanto sono migliorate le altre squadre. Però sì, siamo più forti dello scorso anno, quindi puntiamo all’A1».

Chi saranno le protagoniste di questa nuova avventura?

«La formazione di quest’anno sarà composta dalle solite Carolina James, Luna Luschi e Giada Montanari, a cui vanno aggiunte appunto le due 2006 Cristina Cotroneo e Jennifer Nechyporenko. Oltre a queste, inseriremo una Allieva, da scegliere tra tre 2007, più Ilaria Verna, in prestito dalla Panaro Modena, che verrà a Busto Arsizio come riserva. Devo dire che queste atlete sono tutte brave su ogni attrezzo, quindi possiamo programmare senza problemi le varie specialità. E’ un gruppo molto compatto, dove non ci sarà un traino vero e proprio, ma tutte sono in grado di competere alla grande». (an.cas.)

Foto della Ginnastica Biancoverde

1 Comment

  • pronostico rispettato a Busto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast