Posts by tag: ginnastica

Sport 16 Aprile 2021

Ginnastica A1, la Biancoverde festeggia il 7° posto in Italia

Sei decimi di punto: tanto ha separato la Biancoverde Imola dall’accesso da neopromossa alle final-six del campionato di A1 a squadre di ginnastica artistica. Non è bastato, infatti, il 148,450 ottenuto nella terza prova di Napoli da Alessia Guicciardi e compagne per ottenere il sesto posto in classifica generale: a beffare le imolesi è stata la Wsa di San Benedetto del Tronto, che tra un mese si giocherà le finali nazionali sempre nel capoluogo campano. Nella terza prova la Biancoverde ha pagato a caro prezzo gli infortuni di Carolina James (comunque bravissima al volteggio) e Cristina Cotroneo, mentre Meolie Jauch è stata molto imprecisa al corpo libero, pur riscattandosi con un ottimo esercizio alle parallele.

Maggiore la soddisfazione o il rammarico, quindi? A rispondere è direttamente il tecnico imolese Giacomo Zuffa.

«All’inizio del campionato speravo di arrivare circa a metà classifica e così è stato, per quest’anno il 7o posto è più che sufficiente per un gruppo così giovane. Si deve accettare il fatto che gli errori ci possono stare, un po’ per l’emozione e un po’ perché magari le nostre ragazzine alle volte sottovalutano alcuni dettagli». (an.cas.)

L’intervista su «sabato sera» del 15 aprile.

Nella foto: il gruppo Biancoverde a Napoli 

Ginnastica A1, la Biancoverde festeggia il 7° posto in Italia
Sport 10 Aprile 2021

Ginnastica A1, Biancoverde tra salvezza e «final-six»: «Oggi a Napoli servono 150 punti, come all’esordio»

A Napoli per continuare a coltivare un sogno. Oggi, sabato 10 aprile, la Ginnastica Biancoverde tornerà proprio in quel palaVesuvio che appena 5 mesi fa è stato teatro di una fantastica promozione in A1. Questa volta, nella terza tappa del campionato a squadre 2021, ci sarà non solo la permanenza nella massima categoria, ma anche la possibilità di piazzarsi tra le migliori società italiane e conquistare l’accesso alle «final-six», in programma a maggio sempre nel capoluogo campano. «Dobbiamo puntare a portare a casa un risultato simile a quello ottenuto alla prima prova, attorno ai 150 punti – spiega il tecnico Giacomo Zuffa -. Certo, l’infortunio alla caviglia di Carolina, che sarà comunque in gara, in questo senso non aiuta, ma se saremo in grado di replicare quanto fatto ad Ancona, possiamo anche fare un pensierino alle final-six di maggio». (an.cas.)

L’intervista su «sabato sera» dell’8 aprile.

Nella foto: Alessia Guicciardi alla trave nella prova di Siena

Ginnastica A1, Biancoverde tra salvezza e «final-six»: «Oggi a Napoli servono 150 punti, come all’esordio»
Sport 3 Aprile 2021

Ginnastica A1, a Siena solo un 7° posto per la Biancoverde Imola

Assenze, errori, infortuni: si è visto di tutto al palaEstra di Siena, dove sabato 27 marzo si è svolta la seconda tappa del campionato a squadre di A1 di ginnastica artistica. Prestazione non certo brillante per la Ginnastica Biancoverde, che ha chiuso al 7° posto (su 10 società, assenti per la quarantena obbligatoria Brixia Brescia e Ginnastica Salerno), peggiorando il punteggio ottenuto nella prima prova di Ancona. Complici l’assenza della tedesca Meolie Jauch e l’infortunio durante il riscaldamento al corpo libero di Carolina James (brava nei primi 3 attrezzi), ma anche a causa di alcuni gravi errori, specialmente alla trave. «Non posso negare che dentro al palazzetto si respirava un’atmosfera particolare – ammette il tecnico Giacomo Zuffa -. C’erano state tante assenze dovute alla pandemia, che ha colpito qualche atleta, ma anche intere squadre. Per quanto riguarda noi, siamo partite bene al volteggio e alle parallele, poi abbiamo commesso alcuni errori alla trave e anche al corpo libero. Peccato, speravamo di fare di più».

Quanto hanno influito l’assenza di Meolie Jauch e l’infortunio di Carolina James?

«Sono stati determinanti. Con Carolina al corpo libero avremmo ottenuto almeno un punto in più. Ha pesato tanto anche l’assenza della tedesca: i genitori e la Federazione le hanno sconsigliato di venire in Italia, a questo punto speriamo di averla per la gara di Napoli». (an.cas.)

L’intervista e il «pagellone» su «sabato sera» dell’1 aprile.

Nella foto: Eleonora Galli ha gareggiato in tutti gli attrezzi, per l’assenza della tedesca Meolie Jauch e l’infortunio occorso a Carolina James

Ginnastica A1, a Siena solo un 7° posto per la Biancoverde Imola
Sport 26 Marzo 2021

Ginnastica A1, Biancoverde Imola a Siena per la seconda giornata del campionato

Da Ancona a Siena, per continuare a stupire. La Ginnastica Biancoverde Imola si sta preparando alla seconda tappa del campionato a squadre di A1, in programma al palaEstra di Siena domani, sabato 27 marzo. 

Un appuntamento che potrebbe essere già decisivo, dopo l’ottimo 5^ posto della prima prova: se in Toscana dovesse arrivare un’altra grande prestazione, le imolesi potrebbero addirittura fare un pensierino alle «final-six». «Al termine della gara di Ancona sono stati riscontrati diversi casi di positività, quindi la Federazione ha richiesto il tampone obbligatorio per tutti, non oltre le 72 ore precedenti alla tappa di Siena – spiega l’allenatore Giacomo Zuffa -. Alcune squadre avranno delle assenze e qualcuna potrebbe addirittura non presentarsi, essendo così obbligate a scartare il punteggio di Siena. Le nostre ragazze, per fortuna, stanno tutte bene».

L’obiettivo sarà quello di confermare l’ottimo risultato di Ancona o di migliorarsi ulteriormente?

«Non è facile rispondere a questa domanda. Confermarsi sarebbe già un bel traguardo, perché vorrebbe dire mantenere una posizione di metà classifica. Inoltre, ripetere il buon punteggio della prima tappa, significherebbe avere la salvezza in tasca. Con questa situazione però non si sa mai: basterebbe qualche contagio per farci saltare la tappa di Napoli, quindi meglio mettersi al riparo il prima possibile ed eventualmente scartare l’ultimo punteggio». (an.cas.)

L’intervista su «sabato sera» del 25 marzo.

Nella foto: Carolina James alla trave durante la prima prova di serie A1 ad Ancona

Ginnastica A1, Biancoverde Imola a Siena per la seconda giornata del campionato
Sport 11 Marzo 2021

Ginnastica A1, dopo la prima prova 5° posto per la Biancoverde Imola: «Giovani e brave»

Boom Biancoverde. Esordio col botto per la formazione imolese, che ha stupito tutti nella prima prova del campionato a squadre di A1, disputatasi sabato 6 marzo al palaPrometeo di Ancona. L’emozione del debutto poteva giocare brutti scherzi a Carolina James e compagne, ma la neopromossa società imolese, composta interamente da un nucleo giovanissimo, si è addirittura piazzata al 5° posto assoluto (su 12 squadre), in una tappa completamente dominata dalla Brixia Brescia. «Avevo battezzato un posto a metà classifica e già quello sarebbe stato un piazzamento straordinario – spiega l’allenatore Giacomo Zuffa -. Il nostro è nettamente il gruppo più giovane in gara e durante le prove le ragazze erano giustamente un pochino spaventate, visto che avrebbero dovuto competere al fianco dei loro idoli. Devo ammettere che sabato hanno reagito alla grande: sono state davvero brave, nonostante qualche errorino». (an.cas.)

L’intervista completa su «sabato sera» dell’11 marzo.

Nella foto: Alessia Guicciardi

Ginnastica A1, dopo la prima prova 5° posto per la Biancoverde Imola: «Giovani e brave»
Sport 6 Marzo 2021

Ginnastica A1, scatta oggi ad Ancona la stagione della Biancoverde Imola

Ci siamo: oggi, alle 14.30 al palaPrometeo di Ancona, la Biancoverde esordirà nel campionato a squadre di A1 di ginnastica artistica. Un grande appuntamento, il primo del 2021, che arriva proprio nel momento più difficile a livello sanitario per il territorio imolese, con le ragazze della squadra di A1 che sono le uniche a potersi allenare in casa Biancoverde. «Fin da inizio stagione siamo riusciti a far fare ad alcune delle nostre atlete, come ad esempio Carolina James, solo attività didattica a distanza – spiega Giacomo Zuffa, tecnico della Biancoverde -. Diciamo che, in questo modo, c’è stato un minimo di protezione in più per le ragazze di interesse nazionale. Per fortuna le misure preventive che abbiamo preso in palestra sono servite e nessuna nostra atleta di A1 è stata contagiata.  La nostra squadra sarà composta da Carolina James, Luna Luschi, Alessia Guicciardi, Cristina Cotroneo ed Eleonora Galli».

A queste si aggiungerà un prestito, giusto?

«Inizialmente avevamo pensato ad una soluzione italiana, ma non ero convinto. Poi, grazie ad una serie di contatti, abbiamo trovato una giovane atleta tedesca che voleva fare esperienza nel campionato italiano di A1. Si chiama Meolie Jauch ed è una classe 2007 che si allena regolarmente al centro federale di Stoccarda. Da regolamento potrà fare solo due attrezzi ad ogni tappa: la utilizzeremo sicuramente alle parallele, poi vedremo». (an.cas.)

L’intervista completa su «sabato sera» del 4 marzo.

Nella foto: da sinistra, Elisa Calderoni, Anna Villa, Luna Luschi, Cristina Cotroneo, Carolina James, Alessia Guicciardi, Eleonora Galli, Viola Bassani e Martina Battaglia

Ginnastica A1, scatta oggi ad Ancona la stagione della Biancoverde Imola
Sport 7 Dicembre 2020

Ginnastica, la stellina della Biancoverde Carolina James: «Non sono così lontana dalle più forti d’Italia»

Alla scoperta di una giovanissima dal grandissimo talento. Il 2020 di Carolina James, sportivamente parlando, è stato da urlo, in particolare dopo il lockdown. Titolo italiano di categoria, 10^ posto agli Assoluti e promozione in A1 con le compagne della Biancoverde: meglio di così, davvero, non poteva andare per la 16enne che frequenta il terzo anno al liceo linguistico, dove sfrutta il suo inglese perfetto, essendo quasi madrelingua. «È stato un mese bellissimo. La soddisfazione più grande resta quella delle Final Six, con la promozione in A1, perché era un obiettivo che già inseguivamo dall’anno scorso. A livello individuale, invece, non mi aspettavo la vittoria del titolo nazionale Senior 1, specialmente dopo il primo giorno di gare, nel quale mi ero qualificata per la fase finale pur sbagliando 3 attrezzi su 4; in finale, invece, ho azzeccato la gara giusta e centrato l’oro, a pari merito con un’altra ginnasta (Alessia Federici, ndr)».

Che sorpresa poi agli Assoluti…

«Che soddisfazione! Mi trovavo di fronte alle migliori atlete italiane e prima della gara ero un po’ in soggezione ma, pur commettendo un errore su un attrezzo, sono riuscita a piazzarmi 10a. La più forte di tutte è Claudia Villa, io credo di non essere lontana dalle migliori in tutti gli attrezzi, ad esclusione delle parallele». (an.cas.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 3 dicembre.

Nella foto: Carolina James

Ginnastica, la stellina della Biancoverde Carolina James: «Non sono così lontana dalle più forti d’Italia»
Sport 22 Novembre 2020

Ginnastica, la Biancoverde Imola vola in A1 ed è la miglior società in Italia

Era la favorita e non ha deluso le attese. Ieri, alle «final six» di ginnastica a squadre di Napoli (21-22 novembre), la Biancoverde Imola ha centrato la qualificazione alla finalissima e, cosa più importante, la matematica promozione in A1

Oggi, nell’ultimo atto, come se non bastasse le ragazze imolesi non ancora sazie hanno chiuso in classifica davanti a tutte, dimostrando di essere la miglior società italiana di categoria. (da.be.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 26 novembre.

Foto presa dalla pagina Facebook della Ginnastica Biancoverde Imola

Ginnastica, la Biancoverde Imola vola in A1 ed è la miglior società in Italia
Sport 13 Novembre 2020

Ginnastica, Biancoverde e… rosso: Imola conquista l’Italia

Secondo show nel giro di poche settimane per la Ginnastica Biancoverde a Napoli. Dopo la vittoria nella terza tappa della serie A2, che ha permesso alle atlete imolesi di raggiungere le «Final Six» (in programma sempre nel capoluogo campano sabato 21 e domenica 22 novembre), le ragazze allenate da Giacomo Zuffa ed Eleonora Gatti hanno dato spettacolo nella tre giorni napoletana, dedicata alle finali di specialità e ai Campionati Italiani Assoluti.

Il week-end del palaVesuvio è iniziato venerdì 6 novembre, con l’ottima prestazione di Alessia Guicciardi ed Eleonora Galli nella zona tecnica della categoria «Junior 1»: primo e terzo posto, risultati che hanno consentito ad entrambe l’ingresso tra le migliori 28 a livello nazionale in programma il giorno successivo. Alessia è stata ancora una volta perfetta, raggiungendo una fantastica medaglia d’argento e qualificandosi anche per tutte le finali riservate alle migliori 8 ginnaste per attrezzo; bene anche Eleonora, decima e qualificata per la finale alla trave. Nel pomeriggio di sabato 7 novembre è andato in scena il Campionato italiano Assoluto, con protagonista Carolina James, reduce dal titolo italiano «Senior 1» ottenuto a Jesolo. Inserita per la prima volta tra le migliori ginnaste della nazione, Carolina ha stupito tutti, scalando la classifica e piazzandosi addirittura al 10o posto assoluto, davanti ad atlete già inserite da tempo nelle squadre nazionali. (an.cas.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 12 novembre.

Nella foto: da sinistra, l’allenatore Giacomo Zuffa, Cristina Cotroneo, Eleonora Galli, Carolina James, Luna Luschi, Alessia Guicciardi ed Eleonora Gatti

Ginnastica, Biancoverde e… rosso: Imola conquista l’Italia
Sport 7 Novembre 2020

Ginnastica Biancoverde, Cristina tra le prime 8 Junior d’Italia e Carolina sfiderà le «big» agli Assoluti

Dopo Carolina e Luna, è la volta di Cristina. Splende ancora la Biancoverde Imola, questa volta grazie a Cristina Cotroneo, che si è piazzata ottava ai Campionati italiani «Junior 2». Un ottimo risultato, che dimostra come ormai le ragazze imolesi siano ai primi posti delle rispettive categorie nazionali. Sabato 31 ottobre, al palaInvent di Jesolo, la giovane ginnasta classe 2006 della Biancoverde ha vinto l’oro della zona tecnica interregionale tra Emilia Romagna, Marche, Umbria e Abruzzo, qualificandosi così per la finale della domenica, che ha visto in gara le 28 più forti atlete italiane della categoria.

Nonostante un piccolo rammarico per i due errori commessi alla trave e al volteggio, la Cotroneo ha centrato l’ottavo posto assoluto e la qualificazione a due importanti finali nazionali alle parallele (quarto punteggio) ed al corpo libero (sesto punteggio).
Finali che sono in programma domenica 8 novembre al palaVesuvio di Napoli, dove vedremo all’opera anche Alessia Guicciardi ed Eleonora Galli (impegnate oggi per la zona tecnica e la finale delle «Junior 1» classe 2007, ma anch’esse alla ricerca della qualificazione alla finale delle migliori 8 per la domenica). Grande attesa anche per Carolina James, convocata per i Campionati Italiani Assoluti oggi tra le «big» della squadra nazionale (tra cui Vanessa Ferrari, Giorgia Villa, Martina Maggio e le gemelle Alice e Asia D’Amato), per poi disputare le finali per attrezzo assieme a Luna Luschi. (an.cas.)

Nella foto: Cristina Cotroneo, ottava ai campionati italiani «Junior 2»

Ginnastica Biancoverde, Cristina tra le prime 8 Junior d’Italia e Carolina sfiderà le «big» agli Assoluti

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast