Cronaca

Un mese dopo l'incendio riapre la «Lagosteria» a Castel San Pietro

Un mese dopo l'incendio riapre la «Lagosteria» a Castel San Pietro

A poco più di un mese dall”incendio che rese inagibile gran parte del locale (leggi la news) domani, giovedì 25 aprile, riapre la «Lagosteria dei ragazzi speciali», punto di ristoro al centro del laghetto Scardovi a Castel San Pietro. «Stiamo finendo di montare una cucina da campo esterna sul retro in modo da poter riprendere l”attività – ha commentato Andrea Grillini, rappresentante legale dell”Agi Srl, ovvero la società che gestisce l”immobile di proprietà comunale -. Questa era l”unica soluzione possibile dal momento che quella interna è ancora inutilizzabile. Purtroppo assicurazione e burocrazia stanno rallentando il resto dei lavori di ripristino».

Un”apertura che non si limiterà solo ai giorni festivi. «Da domani l”attività riprenderà regolarmente ed in maniera continuativa sia a pranzo che a cena, compreso il 1° maggio – ha proseguito Grillini – In questi giorni abbiamo tenuto aperto il bar ed il lunedì rimarrà il nostro giorno di chiusura, a parte il 29 aprile che saremo aperti».

Una buona notizia, quindi, dopo l”incendio del marzo scorso che Grillini non ha mai escluso potesse essere di natura dolosa e appiccato da qualche ladruncolo entrato per rubare qualcosa. «I primi giorni di aprile qualcuno è entrato nuovamente – ha concluso-, rompendo una porta e portando via per fortuna solo qualche vaso ed un bidone di plastica. Da quel giorno però ho deciso di dormire all”interno del locale, almeno in attesa che vengano a montarci il sistema d”allarme già ordinato». (d.b.)

Nella foto: la Lagosteria a Castel San Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast