Sport

Basket A2, la prima dell'Andrea Costa è da dimenticare

Basket A2, la prima dell'Andrea Costa è da dimenticare

Inizia nel peggiore dei modi il campionato dell”Andrea Costa che al Ruggi cade 80-73 contro Montegranaro.  

La squadra di Di Paolantonio non si fa sorprendere, in avvio, dalla bella partenza degli ospiti. Anzi, i biancorossi chiudono addirittura avanti con un Morse in grande forma. Nel secondo parziale Montegranaro, però, scappa subito e Imola fatica a trovare la via del canestro, riuscendo lo stesso a contenere i danni all”intervallo lungo. Il terzo quarto è tutto di marca imolese, con Masciadri ed Ingrosso sugli scudi, e il tabellone del Ruggi a fine periodo segna 58-56 per i padroni di casa. Anche nell”ultimo parziale si viaggia sul punto a punto: Bowers mette il canestro del +1 a metà tempo (71-70), ma da lì in poi le Naturelle si inceppano in attacco e lasciano strada libera agli ospiti che ai liberi non sbagliano.

Nel prossimo turno l”Andrea Costa sarà di scena, domenica 13 (ore 18), sul campo di San Severo. (d.b.)

Nella foto: Masciadri

Le Naturelle-Montegranaro 73-80 (19-18, 37-41, 58-56)

Imola: Bowers 19, Morse 20, Baldasso 5, Fultz 2, Masciadri 12, Valentini 1, Calvi, Ingrosso 10, Ivanaj, Taflaj 4, Alberti ne. All. Di Paolantonio.  

Montegranaro: Palermo 9, Bonacini 12, Cucci 13, Serpilli 20, Thomas 20, Mastellari 2, Berti, Miani ne, Conti 2, Thompson 2. All. Ciani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast