Sport

Futsal A2, l'Imolese va a cento all'ora e domani sfida alla Cavina il Città di Massa

Futsal A2, l'Imolese va a cento all'ora e domani sfida alla Cavina il Città di Massa

Va a cento all’ora l’Imolese (non solo per aver incrociato casualmente Gianni Morandi a Fiumicino durante il viaggio di ritorno) che nella lunga trasferta sarda a Cagliari ha superato, nell”ultimo turno 5-1 il malcapitato Leonardo (il commento del match qui). Con questi altri tre punti, quindi, la squadra di Carobbi ha mantenuto la vetta della classifica, insieme a Carrè Chiuppano e Villorba. «A dispetto di quanto dice il risultato finale, non è stato un match facile, sia per il viaggio che per il valore dell’avversario – ha commentato il portiere Matteo Paciaroni -. Alla fine penso, però, che abbiamo disputato una buona prova».

Prossimo avversario il Città di Massa (domani, ore 17) che occupa la quinta piazza con 4 punti. Pensi ci sarà ancora la Cavina strapiena?

«E’ una squadra molto ostica, con ottimi giocatori in rosa. Stiamo comunque lavorando forte per arrivare carichi all’appuntamento (i toscani nell’ultimo turno hanno pareggiato tra le mura amiche con il Sestu, nda). Speriamo nella Cavina piena, anche perché con Milano è stata una bellissima sorpresa. Noi, comunque, siamo felici di giocare davanti ad un pubblico così numeroso e caldo ed aspettiamo i tifosi ad ogni gara casalinga». (d.b.)

Nella foto: il selfie tra i giocatori dell”Imolese e Gianni Morandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast