Ciucci (ri)belli

JukeBoox, a Casa Piani arriva uno strumento… da favola

JukeBoox, a Casa Piani arriva uno strumento… da favola
A Imola, a Casa Piani, arriva JukeBooX, un’installazione sviluppata da Luca Sammartino, uno strumento gratuito e open source pensato e progettato per l’ascolto di favole, storie, poesie, racconti e la lettura di albi illustrati dedicati all’infanzia, all’adolescenza e ai giovani adulti.

L’istallazione, visibile da domani, martedì 26 novembre fino al 31 gennaio, prevede il riadattamento di un vecchio jukebox degli anni ’90. Al suo interno, al posto delle canzoni e delle musiche, sono stati caricati cd contenenti le registrazioni di alcune storie tra le più amate e apprezzate dai lettori che hanno aderito al progetto. E’  stato  chiesto  ad  un  gruppo di  lettori  volontari  del progetto Nati per leggere,  doppiatori,  attori  di  teatro,  speaker  radiofonici, bibliotecari, appassionati di letteratura per ragazzi, scrittori, di offrire gratuitamente la loro lettura e la loro voce  per  contribuire  alla  creazione  del  primo  patrimonio  vocale  di  storie  del  progetto  JukeBooX.

L’adesione è stata entusiasta e partecipata anche da parte di bambini che si sono divertiti a registrare le loro storie o collaborare con i genitori per una lettura condivisa. Questo è stato il primo grande risultato che il progetto ha ottenuto. Tutti possono offrire il loro contributo, il progetto è libero, gratuito e condiviso. Il progetto JukeBooX comprende, oltre al vero e proprio strumento per l’ascolto, anche un mobile dotato di ruote  con  la  possibilità  di  mettere  copie  degli  albi  o  delle  storie, per  dare  la  possibilità  di  ascoltare osservando le immagini, che sono fondamentali e indispensabili per poter apprezzare al meglio l’opera. Al suo fianco, una piccola poltroncina per potersi sedere accanto e godere in comodità del tempo dedicato all’ascolto. Ai piedi di queste due strutture mobili, un piccolo tappeto con dei cuscini per permettere anche ai più piccolini di condividere il momento.

Il  progetto JukeBooX prende  spunto  dal  progetto Jukebox  letterario del professor Mauro Cappotto, che dall’amata Sicilia ha lanciato questa istallazione per promuovere la letteratura e la poesia nelle scuole superiori della regione.

2 Comments

  • Come si può contribuire a questo splendido progetto?

    • Erika, ti consigliamo di rivolgerti direttamente a Casa Piani, al numero 0542/602630.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast