Cronaca

Coronavirus, permesse le camminate genitore e figlio. Sì anche per anziani e disabili accompagnati da chi li assiste

Coronavirus, permesse le camminate genitore e figlio. Sì anche per anziani e disabili accompagnati da chi li assiste

Il Viminale con una circolare inviata ai prefetti ha voluto chiarire la questione relativa a spostamenti ed assembramenti. «È da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione» si legge, ma resta «non consentito svolgere attività ludica o ricreativa all”aperto (jogging) ed accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici».

In pratica, i figli possono fare una passeggiata con uno dei genitori nei pressi della propria abitazione perché si tratta di un’attività motoria e «non va intesa come equivalente all’attività sportiva». Alla fine, comunque, è consentito anche il jogging, purché svolto vicino a casa e giustificato da motivi di salute. E’ sottolineato anche come il divieto di assembramento non può ritenersi violato dalla presenza in spazi all’aperto di persone ospitate nella medesima struttura di accoglienza (case-famiglia), ma chi arriva dall’esterno «è tenuto al rispetto della distanza e all’uso dei dispositivi di protezione, guanti e mascherine».

In quest”ottica l”obiettivo «è consentire a tutti i soggetti in età evolutiva, ossia i minorenni con un età compresa nella fascia d”età 0-18 anni, di poter svolgere attività motorie e ludiche all”aria aperta, ma sempre accompagnati da un familiare, nel rispetto del distanziamento sociale, con un rapporto adulto/minore di 1 a 1, a meno che non si tratti di fratelli o minori conviventi nella stessa abitazione. In questo caso il rapporto adulto/minore potrà essere 1 a n (dove la variabile n rappresenta il numero di fratelli o conviventi». Sì anche alle passeggiate sempre nei pressi della propria abitazione di anziani e disabili accompagnati da persone che ne curano l”assistenza, in quanto «riconducibili a motivazioni di necessità o salute». (da.be.)

LEGGI LA CIRCOLARE

Foto Isolapress

1 Comment

  • Molto bene. Previo modifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast