Cronaca

Coronavirus, dopo un paio di giorni «tranquilli» la polizia locale sanziona 4 persone a Imola

Coronavirus, dopo un paio di giorni «tranquilli» la polizia locale sanziona 4 persone a Imola

Nella giornata di ieri, durante la quotidiana attività di controllo del rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Coronavirus,la polizia locale di Imola, dopo un paio di giorni «tranquilli», ha elevato 4 sanzioni (in base all’articolo 4, comma 1, del Decreto Legislativo 25 marzo 2020 n. 19) sulle 38 persone controllate.

In particolare un motociclista è stato sorpreso nel primo pomeriggio in una strada di periferia, giustificandosi dicendo che stava provando i freni della moto. Per lui è scattata la sanzione di 533 euro (sanzione base di 400 euro aumentata di un terzo perché il mancato rispetto delle misure è avvenuto mediante l”utilizzo di un veicolo). Un ragazzo è poi stato sanzionato (400 euro) perché sorpreso, sempre di pomeriggio, a giocare a pallacanestro nei campetti di via Volta. In mattinata invece, in pieno centro, la sanzione (da 400 euro) è stata elevata ad un uomo che passeggiava a piedi asserendo di volersi recare in un ufficio che in realtà attualmente è chiuso al pubblico. Infine, in serata, un uomo è stato sanzionato (400 euro) perché passeggiava in un luogo molto lontano dalla propria abitazione.

Sempre ieri la Polizia Locale ha inoltre controllato 57 attività o esercizi commerciali, senza rilevare violazioni alle norme in vigore. (da.be.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast