Cronaca

Coronavirus, non si fermano i controlli della polizia locale. Cinque persone sanzionate a Imola

Coronavirus, non si fermano i controlli della polizia locale. Cinque persone sanzionate a Imola

Prosegue senza sosta l’attività quotidiana di controllo degli agenti della polizia locale di Imola per verificare il rispetto delle disposizioni in materia di contrasto alla diffusione del Coronavirus.

Ieri sono state controllate 53 persone, elevando 4 sanzioni, e 58 attività e esercizi commerciali, in questo caso senza rilevare alcuna violazione alle norme in vigore. Nello specifico, al mattino gli agenti hanno sanzionato (in base all’articolo 4, comma 1, del Decreto Legislativo 25 marzo 2020 n. 19) una persona che, in zona Comezzano, si trovava in auto lontano da casa e dal luogo di lavoro, senza un giustificato motivo. In questo caso la sanzione è di 533 euro (sanzione base di 400 euro aumentata di un terzo perché il mancato rispetto delle misure è avvenuto mediante l”utilizzo di un veicolo).Nel tardo pomeriggio, in zona via D’Azeglio, invece, la polizia locale ha invece sanzionato 3 persone che si trovavano a piedi insieme, lontano dalla propria abitazione, senza una comprovata esigenza e necessità. In questo caso a tutte sono state elevate altrettante sanzioni da 400 euro ciascuna.

Nella giornata di lunedì, infine, una automobilista è stato sanzionata di 533 euro mentre si trovava sulla Montanara, all’incirca all’altezza di Ponticelli, e diretta a Castel del Rio senza una comprovata esigenza e necessità. (da.be.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast