Cronaca

Coronavirus, protezione civile e associazione carabinieri di Mordano portano uova e colombe pasquali all’ospedale di Imola

Coronavirus, protezione civile e associazione carabinieri di Mordano portano uova e colombe pasquali all’ospedale di Imola

Una bella e «dolce» storia arriva direttamente da Mordano. Venerdì scorso la protezione civile e l’Associazione Nazionale Carabinieri di Mordano ha, infatti, consegnato 222 uova di cioccolato e 72 colombe pasquali all”ospedale di Imola, prodotti dedicati agli ospedali che operano in prima linea nella cura alle persone contagiate da Covid 19 della Regione Emilia-Romagna.

Questi prodotti dolciari, provenienti da una donazione dell’ azienda piemontese Caffarel e ritirati giovedi al dipartimento di Ferrara, rappresentano un «dolce» supporto a chi dovra’ trascorrere le festivita’ pasquali su un letto di ospedale.

Alla consegna erano presenti anche alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale. Ad accoglierli il professor Maestri, primario di Oncologia ora in forza al settore Covid dell’ospedale di Imola e dalla sua squadra di operatori. A tutte queste entita’ il Comune di Mordano esprime il più grande ringraziamento per la dedizione e la passione che permette a tutti noi di meglio vivere questi difficili momenti in cui abbiamo dovuto riscoprire quanto siano necessari il loro lavoro e le loro capacita’ per la nostra salute. (da.be.)

Foto della consegna 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast