Cronaca

Coronavirus, diverse centinaia le persone controllate dalle forze dell’ordine tra Pasqua e Pasquetta

Coronavirus, diverse centinaia le persone controllate dalle forze dell’ordine tra Pasqua e Pasquetta

Pasqua e Pasquetta di intenso lavoro per le forze dell’ordine che, come annunciato alla vigilia, hanno impegnato sul territorio un numero ancora maggiore di pattuglie per controllare che venissero rispettati i divieti anti Coronavirus (articolo 4, comma 1, del Decreto Legislativo del 25 marzo). A far paura era soprattutto il bel tempo e la voglia dei cittadini di «evadere» per trascorrere le festività pasquali lontano da casa e fuori porta come da tradizione. Controllate più di duecento persone e circa un centinaio di esercizi commerciali. 

Controlli serrati messi in atto ovviamente anche dalla polizia locale di Medicina. «Nel weekend fino a Pasquetta abbiamo controllato 169 persone e 15 esercizi commerciali – ha spiegato il comandante Daniele Brighi –, non rilevando alcuna infrazione. A Imola, invece, le sanzioni sono state 14, soprattutto tra sabato ed il giorno di Pasqua, una sola a Pasquetta: un automobilista fermato in via Codrignano, zona curva Tosa e costretto a pagare 533 euro.

Dalla polizia di Stato, invece, hanno fatto sapere che «tra Pasqua e Pasquetta abbiamo effettuato controlli a Medicina ed a Imola, in particolare tra il casello dell”A14, la via Selice e la via Emilia. Complessivamente sono stati fermati oltre 50 veicoli, ma senza sanzioni». Nella sola giornata di Pasqua, invece, i carabinieri della compagnia di Imola hanno elevato provvedimenti per circa una decina di individui.Infine il report della guardia di finanza di Imola, impegnata non solo in città, ma anche a Medicina, Dozza e Castel San Pietro, parla di circa 90 persone fermate, di queste una ventina quelle sanzionate, a piedi, in bici o in auto, più della metà solo nel giorno di Pasquetta. (da.be.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast