Cronaca

Coronavirus, l’Istituto alberghiero Scappi dona prodotti alimentari per le persone in difficoltà

Coronavirus, l’Istituto alberghiero Scappi dona prodotti alimentari per le persone in difficoltà

In questo periodo di emergenza tante famiglie si trovano in difficoltà. Ecco allora che in parziale aiuto arriva l’Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro con un’iniziativa solidale partita gà qualche settimana fa.

Dopo un controllo dei prodotti alimentari presenti nei magazzini, che a causa della chiusura delle scuole non è possibile utilizzare per le attività didattiche di cucina, l’Istituto ha così deciso di donare quelli prossimi alla scadenza alle associazioni attive sul territorio comunale, per dare sostegno alle famiglie bisognose. «Un ringraziamento al dirigente dott. Vincenzo Manganaro, agli insegnanti e al personale scolastico che hanno dimostrato grande sensibilità e attenzione verso le persone più fragili, coniugandola alla lotta contro lo spreco alimentare» afferma il vicesindaco Andrea Bondi.

Fino ad oggi sono già state effettuate tre consegne, l’ultima in ordine di tempo proprio questa mattina, giovedì 16 aprile. L’operazione sarà ripetuta settimanalmente fino a esaurimento delle scorte, o comunque fino a quando non sarà possibile fare rientrare gli studenti in classe, e quindi in cucina. I prodotti vengono consegnati ai volontari locali di Caritas e Auser che li stanno distribuendo alle persone e alle famiglie bisognose che abitualmente si rivolgono a queste associazioni per ricevere aiuti (Caritas solitamente distribuisce il sabato mattina mentre Auser il giovedì e il venerdì). (da.be.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast