Cronaca

Coronavirus, «beccati» dalla polizia locale in auto o al parco senza un valido motivo

Coronavirus, «beccati» dalla polizia locale in auto o al parco senza un valido motivo

Nella giornata di ieri, durante i tradizionali controlli per contrastare la diffusione del Coronavirus, la polizia locale di Imola ha controllato 45 persone, sanzionandone 7,  31 attività e esercizi commerciali, in questo caso senza rilevare alcuna violazione alle norme in vigore.

Nello specifico, nel pomeriggio, nei presso dell’ospedale vecchio, sono state sanzionate due persone che erano su un’auto, condotta da una terza persona, senza giustificato motivo per essere a bordo. La sanzione è stata per entrambe di 533 euro (sanzione base di 400 euro aumentata di un terzo perché il mancato rispetto delle misure è avvenuto mediante l”utilizzo di un veicolo). Un’altra persona è stata fermata, sempre in auto, nel pomeriggio, perché molto lontana da casa senza giustificato motivo. Anche in questo caso la sanzione è stata di 533 euro. In mattinata, invece, è stata sanzionata una persona, a Zolino, che approfittando dell’essere andata in farmacia, aveva fatto una passeggiata e si trovava molto lontano dalla propria abitazione. Qualche ora più tardi, poi, sono poi state sanzionate altre 3 persone che si trovavano all’interno di parchi e giardini pubblici: una all’interno dell’area verde in via Anna Frank; altre due nel parco di via Cenni/via Bucci. Tutte le 4 persone fermate saranno costrette a pagare 400 euro.

Mercoledì, invece, sanzionata «solo» una persona sulle 18 controllate, a cui si sommano le 33 attività ed esercizi commerciali ispezionate senza riscontrare alcuna violazione. A pagare è un automobilista fermato nel pomeriggio che circolava in auto nelle strade del centro senza alcun giustificato motivo. Per lui sanzione di 533 euro. (da.be.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast