Cronaca

Coronavirus, riaperture anticipate in Emilia-Romagna. L’onorevole Soverini: «La nostra regione farà da traino alla ripresa dell’Italia»

Coronavirus, riaperture anticipate in Emilia-Romagna. L’onorevole Soverini: «La nostra regione farà da traino alla ripresa dell’Italia»

Sulla notizia delle riaperture anticipate in Regione è intervenuto anche l’onorevole Serse Soverini. «Consentire alle Regioni una maggiore autonomia decisionale sul versante delle possibili riaperture anticipate è un riconoscimento del lavoro che alcune fra loro, e prima di tutte l’Emilia-Romagna, hanno già avviato da tempo sul tema dei protocolli di sicurezza per i lavoratori dei diversi comparti produttivi. Imola e il Circondario sono stati particolarmente coinvolti fin da marzo, a seguito dell’incontro con l’assessore regionale al Lavoro e allo Sviluppo economico Vincenzo Colla ospitato dalla Sacmi, dimostrando la grande lungimiranza delle istituzioni e delle organizzazioni di categoria. Come parlamentari che rappresentano questo territorio, il nostro impegno sarà quello di promuovere le “buone pratiche” di tutela della salute, ma anche dell’occupazione, nate in Emilia-Romagna come esempio da seguire a livello nazionale. La nostra regione, e in essa Imola e il circondario, ha tutte le carte in regola per fare da traino alla ripresa economica del nostro Paese». (da.be.)

Nella foto: Serse Soverini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast