Cronaca

Coronavirus, dalla Regione stanziati fondi per sostenere gli investimenti a Medicina

Coronavirus, dalla Regione stanziati fondi per sostenere gli investimenti a Medicina

La Regione Emilia-Romagna scende in campo a sostegno ai Comuni più colpiti dall’emergenza Covid-19, con una manovra, definita nella Giunta regionale di assestamento del Bilancio 2020, capace di movimentare circa 150 milioni di euro.

Nello specifico sono stati stanziati 20 milioni di euro per gli investimenti nelle province di Piacenza e Rimini, oltre a Medicina, in quanto ex zona rossa. Questo per alimentare la leva degli investimenti pubblici e le sue ricadute nei territori. «Una manovra straordinaria, per dimensione e obiettivi, che pur sviluppandosi in un contesto molto complesso, basti pensare alle conseguenze della pandemia sui conti pubblici, contribuisce al nostro obiettivo principale, quello di garantire la tenuta sociale ed economica dell’intera comunità emiliano-romagnola – spiega il presidente Bonaccini -. Con risorse certe vogliamo sostenere una ripartenza basata su sostenibilità, innovazione digitale, nuove modalità di lavoro e capacità di investimento degli enti locali, assicurando loro maggiori spazi d’azione, a partire dalle aree più colpite dall’epidemia come il piacentino, il riminese e Medicina. Stiamo mobilitando ogni risorsa possibile per consolidare l’attività di programmazione legata all’utilizzo di tutti i fondi disponibili, statali ed europei, insieme a quelli regionali, e alla condivisione delle scelte con i territori stessi e le parti sociali». (da.be.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast