Sport

Calcio serie C, prima chiamata play-out per l’Imolese. Mister Cevoli: «Sono molto fiducioso, i ragazzi sono carichi»

Calcio serie C, prima chiamata play-out per l’Imolese. Mister Cevoli: «Sono molto fiducioso, i ragazzi sono carichi»

Per l’Imolese il viaggio verso l’ignoto inizia oggi, sabato 27 giugno, con tappa a Verona, dove allo stadio «Gavagnin – Nocini» affronterà l’Arzignano (ore 17.30) nella partita di andata dei play-out. Poi mercoledì 30 ci sarà il ritorno al Romeo Galli. Sono molti gli interrogativi che accompagnano questa doppia sfida decisiva per la permanenza in serie C. La condizione dei giocatori, il modulo da decidere, la tattica da impostare. Queste le cose sulle quali si sta concentrando il tecnico Roberto Cevoli, che allena i rossoblù da soli 20 giorni. «I punti di domanda sono tanti – ha confermato il tecnico di San Marino -. Ma è normale, mancandoci il riferimento partita».

Nessuno sa quanta birra in corpo abbiano i giocatori. E nemmeno come reagiranno alla prima partita ufficiale dopo 4 mesi.

«Le risposte che ho avuto finora però sono positive. Soprattutto dal punto vista mentale. I ragazzi hanno tanta voglia di mettersi in gioco. Chiaramente non possono essere al 100%. Ma nessuno lo è in questo momento. Partiamo tutti, Arzignano compre- so, dalla stessa condizione. Credo prevarrà l’aspetto mentale rispetto a quello tecnico-tattico. Ma anche la gestione delle forze avrà il suo bel peso». (a.d.p.)

Nella foto: l’allenamento dei rossoblù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast