Sport

Mondiali di ciclismo «Imola 2020», il più veloce contro il tempo è l’azzurro Filippo Ganna

Mondiali di ciclismo «Imola 2020», il più veloce contro il tempo è l’azzurro Filippo Ganna

Trionfo azzurro nella cronometro maschile ai Mondiali di ciclismo di Imola. Sul traguardo dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari a vincere è stato Filippo Ganna che ha percorso i 31,7 km della prova in 35’54’’10. Sul podio anche il belga Wout van Aert (+26’’72) e lo svizzero Stefan Kung (+29””80). Solo quinto il campione del mondo uscente, l’australiano Rohan Dennis (+39’’76), mentre l’altro italiano Edoardo Affini ha chiuso 14° (+1’31”52).

Una medaglia storica, perché la prima conquistata dagli uomini nelle corse iridate contro il tempo. Ora l’attesa è per le prove in linea di domani (donne) e domenica 27 settembre (uomini). (da.be.)

Nella foto (Isolapress-Massimo Fulgenzi): Filippo Ganna sul gradino più alto del podio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast