Cultura e Spettacoli

Ripartita la rassegna «Cinema Osservanza» tra musica, balletti e arte

Ripartita la rassegna «Cinema Osservanza» tra musica, balletti e arte

Con l’arrivo della stagione autunnale, è ripartita la rassegna Cinema Osservanza al Teatro dell’Osservanza di Imola, con ingresso ridotto per i possessori dell’applicazione AppU Imola, scaricabile gratuitamente.

Il cartellone proposto da Start Cinema, per il momento fino alle festività di Natale, si è aperto con Una notte al Louvre – Leonardo da Vinci, di Pierre- Hubert Martin (martedì 22 e mercoledì 23 settembre, ore 21). Domani, martedì 29, e mercoledì 30 sarà poi la volta di Paolo Conte – Via con me, di Giorgio Verdelli, presentato in anteprima alla settantasettesima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Pupi Avati, Renzo Arbore, Roberto Benigni, Stefano Bollani, Jane Birkin, Vinicio Capossela, Caterina Caselli, Francesco De Gregori, Cristiano Godano, Guido Harari, Jovanotti, Vincenzo Mollica, Isabella Rossellini e Peppe Servillo sono alcune fra le voci che raccontano la carriera di uno fra i più grandi cantautori del nostro Paese. (lu.ba.)

Biglietti: varie possibilità di riduzione, tra cui quella per i possessori dell’applicazione scaricabile gratuitamente AppU Imola. Per info consultate il sito del Cinema Osservanza.

Nella foto la locandina di «Paolo Conte – Via con me»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast