Cronaca

«Un salto in edicola» incontra al centro Medicì le sorelle «Nonsologiornalaie»

«Un salto in edicola» incontra al centro Medicì le sorelle «Nonsologiornalaie»

Si chiama Nonsologiornali e, come dice il nome, non vende solo giornali. Parliamo dell’edicola di Medicina che si trova all’interno del centro commerciale Medicì, in via Licurgo Fava. A gestirla sono le sorelle Alessandra e Michela Pariani, 53 e 48 anni, ma come si definiscono loro, «gemelle mancate».

Questo perché nel 2007 hanno scelto insieme di prendere in gestione l’edicola e da allora hanno condiviso ogni decisione. «Prima di scegliere di intraprendere questa nuova esperienza – raccontano le sorelle – lavoravamo entrambe per un maglificio, dove però non eravamo soddisfatte. Passando un giorno dal Medicì abbiamo visto che l’edicola cercava una nuova gestione interessata a rilevare l’attività e ne siamo rimaste incuriosite. Anzi, è stato proprio un colpo di fulmine. Così ci siamo informate e, vedendo una nuova opportunità lavorativa da intraprendere insieme, nel giro di poco tempo l’abbiamo rilevata. Era il 2007 ed eravamo entusiaste allora quanto siamo soddisfatte ancora oggi».

L’articolo completo su «sabato sera» dell’8 ottobre.

Nella foto: Alessandra e Michela Pariani, dell’edicola Nonsologiornali, nel centro commerciale Medicì a Medicina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast