Cronaca

Attesa lunga per l’avvio del cantiere del sottopasso verso via Ortignola

Attesa lunga per l’avvio del cantiere del sottopasso verso via Ortignola

Si allungano i tempi di realizzazione del sottopassaggio ciclopedonale che collegherà a Imola il quartiere Marconi a via Ortignola. «Il progetto esecutivo non è ancora ap- provabile. Verosimilmente, verrà alla luce il prossimo anno – spiega Andrea Dal Fiume, responsabile dell’Area tecnica di Area Blu –. Siamo molto lontani dal cantiere vero e proprio». Le reti arancioni in via Bucci riguardano ancora «le opere di bonifica bellica – ricorda Dal Fiume –. Nella parte a nord della ferrovia (via Ortignola), le verifiche si sono già concluse. Nel lato a sud, invece, c’è un binario morto che deve essere smantellato prima di procedere con i lavori. L’accordo con Ferrovie dello Stato c’è già, però stiamo aspettando il nullaosta da mesi».

Il progetto del sottopassaggio, il cui studio di fattibilità è stato approvato dall’Amministrazione Manca nell’agosto di quattro anni fa, per un importo complessivo di 1,5 milioni di euro, ha ricevuto un finanziamento statale di 1,2 milioni nell’ambito del bando periferie. Un contributo che, nonostante i ritardi, «non corre alcun rischio» assicura Dal Fiume. (lu.ba.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 29 ottobre.

Nella foto: il rendering del progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast