Cronaca

Dal canale dei Molini l’acqua per irrigare il centro sportivo «Bacchilega»

Dal canale dei Molini l’acqua per irrigare il centro sportivo «Bacchilega»

Nuova alimentazione in arrivo per l’impianto di irrigazione del centro sportivo «Corso Bacchilega», casa dell’Imolese. Il prelievo dell’acqua per il campo da calcio non avverrà più dall’acquedotto, ma dal canale dei Molini, con il punto di presa all’altezza di via Santa Lucia e attraverso una nuova condotta della lunghezza di circa 530 metri. L’importo degli interventi stimato dal progetto di Area Blu è di 46mila euro, e la società in house ha lanciato una indagine di mercato per trovare aziende interessate a realizzarli. Le imprese dovranno presentare le proprie manifestazioni di interesse tramite il Sater-Sistema degli acquisti telematici dell’Emilia Romagna entro mezzogiorno di venerdì 13 novembre.

Tornando in via Salvo d’Acquisto, «la scelta di non avvalersi dell’acquedotto cittadino ha molteplici motivazioni – si legge nella relazione del progetto esecutivo, redatto dall’ingegner Stefano Melotti –: la riduzione dei costi per il servizio irrigazione, e l’utilizzo di fonti idriche di minor pregio e quindi la preservazione di una risorsa pregiata quale l’acqua pota- bile erogata dall’acquedotto cittadino». (lu.ba.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 5 novembre.

Nella foto: veduta aerea del campo sportivo Bacchilega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast