Cronaca

L’assessore Raffini e i lavori pubblici: «Entro il 2021 realizzare le due rotonde della Bretella»

L’assessore Raffini e i lavori pubblici: «Entro il 2021 realizzare le due rotonde della Bretella»

«In tema di lavori pubblici stiamo decidendo ora le priorità. Sono per una politica chiara: prima di parlare, dobbiamo capire cosa c’è da fare e quali risorse abbiamo a disposizione». Non si sbilancia l’assessore Pierangelo Raffini riguardo alle scelte della Giunta in tema di investimenti. Per ora, il sindaco Panieri lo ha ribadito più di una volta, è assodata l’intenzione di andare avanti sul progetto originale della Bretella a quattro corsie e in trincea, accantonando definitivamente la «bretellina» in formato ridotto ipotizzata dalla Giunta Sangiorgi.

I tempi di realizzazione però, essendo l’opera finanziata (14 milioni di euro l’importo previsto) per la maggior parte (11 milioni di euro) da Autostrade Spa nell’ambito dell’accordo per la quarta corsia, sono più che mai incerti. Sicura, invece, è la necessità di realizzare entro il 2021 le due rotonde su via Salvo D’Acquisto (dove termina l’attuale Bretella) e su via Punta, intervento finanziato per 3 milioni di euro dal Fondo sviluppo e coesione 2014-2020 e inserito tra le opere strategiche per la mobilità metropolitana (cosiddetto Patto per Bologna). «C’è già lo studio di fattibi- lità – sottolinea Raffini – ed entro marzo occorre mettere mano al primo step, pena la perdita del finanziamento». «Fondamentale – aggiunge Raffini – è anche il capitolo manutenzioni. Se continuare a seguire o meno la strada degli accordi quadro con Area Blu, ad esempio per le asfaltature, lo valuteremo. Di certo serve una gestione più puntuale della manutenzione, dalle scuole al verde e alle ciclabili. Ne parleremo con tutti gli assessori coinvolti con l’obiettivo di fare un piano e poi mantenerlo». (mi.ta.)

Nella foto: il punto dove termina l’attuale Bretella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook