Cronaca

Biblioteche e mercati a Imola, cosa cambia con la «zona rossa»

Biblioteche e mercati a Imola, cosa cambia con la «zona rossa»

Da domani, martedì 24 dicembre, l’Italia sarà tutta «zona rossa» nei festivi e prefestivi fino al prossimo 6 gennaio. Per questo motivo il Comune di Imola ha deciso che la biblioteca comunale e le altre biblioteche cittadine resteranno chiuse al pubblico nelle giornate di domani, 24 dicembre, 31 dicembre 2020 e del 2 e 5 gennaio 2021. Pertanto, le chiusure complessive durante le festività natalizie sono: dal 24 al 27 dicembre 2020; dal 31 dicembre al 3 gennaio 2021; dal 5 al 6 gennaio 2021.

Per quanto riguarda, invece, il mercato ambulante non si svolgerà nelle giornate in cui viene attivata la «zona rossa», tranne che per le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Di conseguenza ad Imola giovedì 24 e giovedì 31 dicembre, sabato 2 e martedì 5 gennaio 2021 si svolgerà il mercato in centro solo sui posteggi dedicati alla vendita di fiori, posizionati in piazza Matteotti a lato della via Emilia. Sabato 2 gennaio 2021, inoltre, il mercato in Pedagna vedrà la presenza solo dei posteggi per la vendita di alimentari. Sabato 26 dicembre non si svolgerà neanche il mercato dell’antiquariato Cos’Antiche. Martedì 29 dicembre, invece, il mercato ambulante sulle varia piazze e vie del centro si svolgerà regolarmente, nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19. Così come si svolgerà regolarmente ed in sicurezza il Mercato Agroalimentare di viale Rivalta. (da.be.)

Foto Isolapress

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook