Cronaca

Coronavirus, dalla Regione ristori per 3 milioni di euro a sostegno delle discoteche

Coronavirus, dalla Regione ristori per 3 milioni di euro a sostegno delle discoteche

«Le discoteche non devono chiudere, questa è solo una pausa resa necessaria dalla situazione generale a causa della pandemia. E la Regione rimane, concretamente, al loro fianco». A dirlo l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini, che esprime la propria vicinanza ai gestori di questo comparto, storico e strategico, danneggiato dalle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria di questi mesi. Una vicinanza concreta, che si sostanzia con ristori per 3 milioni di euro di fondi regionali rivolti proprio ai gestori delle discoteche, da Piacenza a Rimini, per sostenerli nell’affrontare questo difficile periodo di stop delle attività, in attesa della ripartenza.

I ristori regionali sono destinati al comparto dell’intrattenimento fanno parte di un pacchetto di 40 milioni di euro rivolto a diverse categorie messe in difficoltà dal Covid-19. (da.be.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook