Cronaca

Danneggiarono la Bocciofila e le scuole di Toscanella, i responsabili sono tutti minorenni

Danneggiarono la Bocciofila e le scuole di Toscanella, i responsabili sono tutti minorenni

I carabinieri di Dozza hanno individuato i responsabili che, a Toscanella, avevano danneggiato sia la Bocciofila che il plesso scolastico.

La Bocciofila era stata presa di mira dai vandali tra il 29 e il 30 dicembre 2020, quando dei soggetti, dopo aver forzato la porta d’ingresso, erano entrati rubando una bacheca di legno, diverse bottiglie di liquori e devastando il locale a colpi di piccone e martello. Il plesso scolastico, invece, era stato attaccato tra il 15 e il 18 gennaio di quest’anno, quando dei vandali, dopo aver danneggiato un computer, infranto una finestra e disattivando l’impianto elettrico e di riscaldamento erano fuggiti firmando l’irruzione con la parola “Ciao” scritta sulla lavagna di un’aula saccheggiata.

I militari, dopo aver acquisito le testimonianze e analizzato alcuni elementi di prova rinvenuti sui locali danneggiati, sono riusciti a risalire all’identità di quattro minorenni che sono stati accompagnati in caserma dai genitori. I giovani si sono mostrati molto collaborativi, ammettendo le proprie responsabilità e dichiarandosi pentiti per l’accaduto. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

1 Comment

  • Buon giorno,
    Grazie per l’articolo.
    Da ottimo giornale informativo quale siete, potete verificare se i genitori pagheranno i danni? Ed il percorso che verrà affidato a questi minorenni ?
    Questo è un argomento di interesse per tutti i cittadini, che pagano le tasse ed per i genitori, di alunni frequentanti, che a volte fanno “offerte” alla scuola pubblica.

    Attendiamo fiduciosi vostre notizie

    Cordialmente
    Paolo Pellicciardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast