Cronaca

Giovani si assembrano fuori dal locale e gestori non rispettano le normative anti Covid, sanzioni a Imola e Castel Guelfo

Giovani si assembrano fuori dal locale e gestori non rispettano le normative anti Covid, sanzioni a Imola e Castel Guelfo

I carabinieri di Bologna, negli ultimi giorni, durante i controlli anti Covid hanno proceduto all’identificazione di 843 persone e al controllo di 592 veicoli e un’ottantina di esercizi pubblici. Una decina di persone sono state sanzionate per aver violato la normativa di riferimento, tra cui l’obbligo di indossare la mascherina di protezione e il divieto di spostarsi negli orari del coprifuoco.

In particolare, a Imola, i militari hanno sanzionato di 400 euro cinque minorenni, clienti di un esercizio pubblico del centro adibito alla vendita di kebab, che si erano assembrati davanti al locale, senza mantenere le distanze di sicurezza. A Castel Guelfo, invece, i carabinieri hanno multato il titolare di un bar e i suoi cinque clienti perché non stavano rispettando la normativa. Oltre alla sanzione, il gestore si è visto notificare anche la sanzione accessoria della chiusura del locale per cinque giorni. (da.be.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast