Cronaca

Giornata nazionale in ricordo delle vittime delle mafie, gli eventi a Imola e nel circondario

Giornata nazionale in ricordo delle vittime delle mafie, gli eventi a Imola e nel circondario

Di solito il 21 marzo, in occasione della Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, vengono letti in piazza ad alta voce tutti i nomi delle vittime. Noi abbiamo deciso di dare il via ad una staffetta virtuale sulle pagine Facebook dei dieci Comuni del circondario leggendo ciascuno un gruppo di nomi – racconta Beatrice Poli, sindaca di Casalfiumanese e coordinatrice del tavolo legalità e politiche giovanili del Circondario -. I video verranno rilanciati tutti insieme sulla pagina di Libera Imola. È un’iniziativa condivisa come Conferenza dei sindaci. È un’iniziativa che abbiamo intitolato “Una comunità che dà voce alle vittime innocenti delle mafie”».

Sul territorio sono state organizzate altre iniziative a ridosso del 21 marzo. Imola, ad esempio, oggi, giovedì 18 marzo, ha previsto un evento all’avvio della seduta del Consiglio comunale (in videoconferenza sul canale youtube del Comune) con inizio alle ore 15.30. Ci saranno interventi del sindaco Marco Panieri, del presidente del Consiglio comunale, Roberto Visani, del vice presidente Nicolas Vacchi, il video messaggio del fondatore di Libera don Luigi Ciotti e interventi dei rappresentanti delle forze dell’ordine, del presidio di Libera del circondario imolese, del vice presidente dell’associazione Avviso pubblico, Andrea Bosi, dei gruppi consiliari, dell’assessore alla Legalità, Giacomo Gambi.

Sabato 20 marzo, inoltre, Libera del circondario imolese organizza la presentazione del libro «C’era una volta la ‘ndrangheta – Ricordi e desideri di un uomo che l’ha conosciuta». La storia dell’imprenditore Tiberio Bentivoglio, proprietario e gestore assieme alla moglie Enza della Sanitaria Sant’Elia di Reggio Calabria. Bentivoglio ha avuto il coraggio di dire no al pagamento del pizzo, da allora (era il 1992) ha subito furti, la devastazione del negozio con una bomba e un paio di incendi, il ferimento in un agguato. L’appuntamento è sulla pagina Facebook di Libera Imola in diretta dalle ore 10.30. L’incontro, patrocinato dal Comune, verrà moderato da Victoria Biagi e Mary Ranieri del presidio di Imola, con la referente Elisabetta Marchetti, e l’assessore Gambi. Il calendario degli eventi è in aggiornamento e visibile sul sito web di «sabato sera». (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast