Cronaca

Un anno fa il primo paziente positivo a Montecatone, i momenti difficili raccolti in un cortometraggio

Un anno fa il primo paziente positivo a Montecatone, i momenti difficili raccolti in un cortometraggio

Il 19 marzo di un anno fa la pandemia arrivò anche all’ospedale di Montecatone quando, in attuazione del protocollo emanato dalla Regione Emilia-Romagna, si rese necessario un accertamento su una paziente per una prolungata anomalia respiratoria. L’esito del tampone, positivo, diede corso ad alcune attività finalizzate a proteggere i pazienti e il personale, tra cui il divieto di accesso a parenti e visitatori.

Momenti difficili che l’Istituto ha raccolto in uno speciale (autoprodotto) dal titolo «La prova più difficile». La docu-clip, nata da un’idea di Massimo Boni, consulente dell’Istituto, che ne ha curato anche la post-produzione, è divisa in cinque momenti preceduti da una breve intro del dg, Mario Tubertini: emergenza, riorganizzarsi in fretta, paura e coraggio, pazienti e nuove necessità e futuro. Alla realizzazione del corto, della durata di circa 25 minuti, ha collaborato Vito Colamarino, dell’ufficio comunicazione dell’Ospedale.

PER VEDERE LA CLIP

Nella foto: l’Istituto Montecatone

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast