Sport

Calcio serie C, il capitano rossoblù Carini e le 100 presenze in campionato: «La mia Imolese lotterà fino alla fine»

Calcio serie C, il capitano rossoblù Carini e le 100 presenze in campionato: «La mia Imolese lotterà fino alla fine»

Quella di domani, sabato 3 aprile (fischio d’inizio alle 15) non sarà una partita come le altre. Non solo per l’Imolese, chiamata a Pesaro ad un colpo di coda che possa riaprire tutti i giochi nella volata per la salvezza diretta, ma anche per il suo capitano Filippo Carini, che al «Benelli» taglierà il traguardo delle 100 presenze in campionato con la maglia rossoblù. Una storia cominciata il 18 settembre 2018 contro l’Albinoleffe, quando il centrale di Bazzano esordì in campionato con la maglia dell’Imolese, in quella che poi sarebbe stata la meravigliosa annata con Alessio Dionisi in panchina.

Adesso, invece, c’è da salvare la pelle ed allora bisognerà lasciare il segno a Pesaro.

«Sarà la partita decisiva per tenere vive le speranze di evitare i play-out – ammette Carini -, senza dimenticare comunque che in questa stagione l’obiettivo, come abbiamo sempre detto, è quello di conquistare una salvezza per la quale sapevamo che ci sarebbe stato da soffrire». (an.mir.)

L’intervista su «sabato sera» dell’1 aprile.

Nella foto (Isolapress): Filippo Carini 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast