Cronaca

Bretella penultimo atto, nel 2022 tocca alle rotonde

Bretella penultimo atto, nel 2022 tocca alle rotonde

L’attuale Amministrazione comunale di Imola l’ha ribadito più volte. L’intenzione è quella di completare la Bretella sulla scia del progetto originale a quattro corsie e in trincea, accantonando dunque definitivamente la «bretellina» ipotizzata dalla Giunta Sangiorgi.

Il primo passo formale in questo senso è l’approvazione da parte della Giunta del progetto esecutivo del secondo stralcio relativo al secondo tronco, ossia la realizzazione delle due rotonde in via Punta (dove da anni c’è una rotonda provvisoria con i new jersey bianchi e rossi) e in via Salvo D’Acquisto (dove termina l’attuale Bretella). Quest’ultima, rispetto all’attuale risulterà spostata di circa 100 metri verso la Montanara.

La realizzazione delle due rotatorie è un intervento fi- nanziato con 3 milioni di euro dal Fondo sviluppo e coesione 2014-2020 e inserito tra le opere strategiche per la mobi- lità metropolitana (cosiddetto Patto per Bologna). «Per non perdere il finanziamento di Città metropolitana, dobbiamo affidare i lavori entro la fine del 2021 e realizzare le due rotonde nei primi mesi del 2022» motiva l’assessore ai Lavori pubblici, Pierangelo Raffini. (gi.gi.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 5 agosto.

Nella foto: la Bretella dove si interrompe oggi all’altezza di via Salvo D’Acquisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast