Economia

Università, bando per 60 collaboratori da impiegare nelle sedi di Ozzano Emilia e Imola

Università, bando per 60 collaboratori da impiegare nelle sedi di Ozzano Emilia e Imola

Scade il 30 settembre il termine per partecipare al bando dell’Università di Bologna rivolto a 60 studenti, iscritti all’anno accademico 2021/22 e con Isee non superiore ai 35 mila euro, da impiegare in attività di collaborazione all’interno delle sedi didattiche di Ozzano Emilia e Imola. Le attività comprendono il supporto ai servizi bibliotecari o all’organizzazione e gestione dei servizi didattici e dei servizi agli studenti, con attività  sia di front-office che di back-office, anche con riferimento all’implementazione delle misure di sicurezza anti Covid.

La collaborazione si svolgerà nel 2022, sarà pari a 150 ore e non potrà superare le 15 ore settimanali. La borsa di studio è parametrata al numero di ore di attività svolte e ha un importo orario di euro 7,50. La  domanda  di  partecipazione dovrà  essere  presentata esclusivamente accedendo all’applicativo «Studenti online». (lo.mi.)

Nella foto: palazzo Vespignani, sede imolese dell’Università di Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast